MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            

Eventi

Università degli Studî di Napoli
Suor Orsola Benincasa

Archaeological Institute of Cretological Studies
Greek Ministry of Culture

Universidad de Cordoba

Con il patrocinio dei Consolati di Spagna e di Grecia a Napoli

 

 

Nell'ambito delle manifestazioni previste a Napoli
in occasione della Notte Europea dei ricercatori
Inaugurazione della mostra multimediale

Monastiraki e la Valle di Amari

Napoli, venerdì 28 settembre 2007 ore 18.30
Area museale, via Suor Orsola 10

 

 

 

Un viaggio virtuale nell'isola di Creta al tempo dei più antichi palazzi minoici

Il 28 Settembre, alle ore 18,30, nell'area espositiva dell'Università Suor Orsola Benincasa (ingresso in Via Suor Orsola 10), nell'ambito delle manifestazioni napoletane connesse con "La notte europea dei ricercatori", si inaugurerà la mostra "Monastiraki: culla della cultura europea".

Si tratta della conclusione di un progetto europeo che ha visto l'Università Suor Orsola, in partnership con l'Università di Cordoba e l'Archaeological Institute of Cretological Studies di Iraklio, operare in una delle valli più suggestive e ricche di testimonianze culturali dell'isola di Creta: la valle di Amari. Elemento di spicco di tutta la ricerca è stato il sito archeologico di Monastiraki: un palazzo minoico di ampie proporzioni, in buona parte ancora da esplorare e da rendere fruibile per il turismo culturale. Diversamente rispetto ai grandi (e già famosi) centri della civiltà minoica presenti a Creta, come Cnosso, Festòs, Mallia e Zakros, tutti collocati in aree costiere, il palazzo di Monastiraki si colloca nel suggestivo e integro scenario vallivo di Amari, nella Creta occidentale, fra la costa settentrionale e meridionale dell'isola, all'altezza di Rethymno. La sua caratteristica principale risiede nel fatto di rappresentare l'unica struttura integra di vaste proporzioni attribuibile alla storia più antica dei palazzi minoici, risalente al XIX secolo a.C.

Al lavoro di studio sul campo e alla preparazione della mostra (interamente multimediale!) hanno attivamente partecipato gli studenti di archeologia della Facoltà di Lettere dell'Ateneo di Suor Orsola nel quadro delle attività formative sul campo previste all'interno sia del triennio di base, che del biennio della Laurea specialistica. L'archeologia minoica, quella del Vicino Oriente Antico e della Valle del Nilo, rappresentano, insieme al corso di Archeologia Subacquea, le novità dell'offerta formativa che l'Ateneo Suor Orsola ha messo in campo per l'Anno Accademico 2007-2008, accanto alle archeologie classiche, medievali e preistoriche che, con i poli territoriali di Pompei, Vivara, Pantelleria e San Vincenzo al Volturno, già da tempo caratterizzano l'iter didattico antichistico della Facoltà di Lettere.

La mostra, alla quale interverranno personalità e rappresentanze dei partners greco e spagnolo, è una conferma della vitalità e dello sviluppo in una dimensione europea che il settore dell'archeologia, a livello sia di ricerca che di formazione, sta vivendo in Campania.


Napoli, 4 dicembre 2019 - 5 marzo 2020
#campaniatextilis - Atlante delle manifatture tessili storiche in Campania
Mostra documentaria e didattica / open access

Napoli, 10 marzo 2020
Lo Stato imprenditore
Ciclo di lezioni magistrali 'Diritto e impresa'
Napoli, 10 marzo - 7 aprile 2020


Napoli, 12 marzo 2020
La magnifica signora della Pedagogia italiana
Cerimonia conclusiva del Premio internazionale Elisa Frauenfelder - Seconda edizione

Napoli, 17 gennaio - 17 marzo 2020
Letteratura, cinema, musica e teatro per raccontare le mafie e la corruzione
Quarta edizione della rassegna di incontri ideata dal Centro di Ricerca ReS Incorrupta


Napoli, 16 dicembre 2019 - 31 marzo 2020
Disegni dalla Belle Époque
Pietro Scoppetta tra Napoli e Parigi nella collezione di Rocco Pagliara

Mostra

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0