Le strategie di soluzione per uscire dalla crisi sia economica che climatica che interessa tutto il mondo passano tutte per un necessario cambio di mentalità che favorisca l'adozione, in tutti i settori e i livelli produttivi, di nuovi modelli di gestione e di tecnologie produttive innovative.

Si spiega, così, l'affermazione, a livello internazionale, della Green Economy e di una cultura d'impresa che sappia creare prospettive di sviluppo in grado di contrastare la recessione senza sacrificare la tutela dell'ambiente.
Si tratta della ricerca di una forma-sistema su cui progettare il futuro e pensare strumenti e modi attraverso cui rigenerare il capitalismo contemporaneo, incorporando nuovi limiti in tema ambientale per metterli direttamente a valore. In quest'ottica, il concetto di sostenibilità viene ridefinito come compatibilità economico-sociale e ambientale.

La sfida della Green Economy è, dunque, quella di produrre beni e servizi con tecniche che rispettino la natura. In questo senso la tutela dell'ambiente può e deve rappresentare un valore aggiunto per enti e imprese, che alla luce di queste nuove sfide devono saper riprogettare sé stesse e le figure professionali che vi lavorano.

Nascono dunque nuove aziende, piccole e grandi e con esse nascono nuovi profili professionali i cosiddetti green jobs, che rappresenteranno in un futuro ormai prossimo un'irrinunciabile risorsa per il mercato del lavoro internazionale. Ne è prova il fatto che i brevetti green sono generalmente in aumento in tutti i Paesi e in tutti i settori: in Italia, gli ultimi dati disponibili raccontano che più del 40% delle aziende sono ormai a vocazione verde, con le assunzioni legate alle eco-competenze che raggiungono circa il 60% della domanda di lavoro complessiva.

Ecobrand ed energy manager, consulenti per la comunicazione green e per acquisti verdi, esperti nella finanza e nella normativa che regolamentano il settore verde: lavori nuovi per i quali UNISOB ha ideato un nuovo percorso di formazione, dal respiro internazionale, capace di integrare il sapere con il saper fare e con il saper essere. Essere manager, naturalmente.

Il futuro non può che dirsi verde e le figure professionali che troveranno posto nel mercato del lavoro devono saper adattare le attività tradizionali a realtà produttive in continua evoluzione.

L'UNISOB con la sua tradizione nelle materie umanistiche, nella formazione e nella diffusione della dimensione etica del lavoro professionale, centrata sulla cura e sulla attenzione per tutti i soggetti interessati, ha riconosciuto una naturale vocazione nel progettare un Corso di laurea che sapesse coniugare le conoscenze e gli strumenti metodologici tradizionali nel campo dell'economia con le competenze di comprensione e applicazione delle tecniche gestionali e dei modelli di sviluppo fondati sulla sostenibilità ecologica e ambientale.

Da questi presupposti, nasce il nuovo Corso di laurea triennale in Economia aziendale e Green Economy, un percorso

di studi rivolto a chi, alle tradizionali funzioni amministrative e gestionali all'interno di enti e di aziende, vuole aggiungere saperi e competenze che caratterizzano i mestieri del settore green. Il Corso fornisce solide conoscenze culturali e professionali nelle discipline economico-aziendali e giuridiche, con una specifica attenzione ai settori dell'organizzazione, della finanza, della produzione, del marketing e del controllo. Per facilitare la comprensione - e la capacità previsionale - di un contesto in continuo cambiamento, uno specifico riguardo viene rivolto alle aziende che operano nell'ottica della sostenibilità socio-economica e ambientale.

Alle conoscenze teoriche e agli strumenti metodologici di base nei campi economico, giuridico, aziendale, statisticomatematico ed ecologico-ambientale, indispensabili per affrontare e gestire le dinamiche d'impresa, si aggiungono le

competenze pratiche sviluppate attraverso esercitazioni, testimonianze aziendali, project work condotti in sinergia con i soggetti pubblici e privati che operano nel settore della Green Economy e che, in quanto partner del Corso di studi, assicureranno allo studente la possibilità di formarsi una cultura d'impresa e una preparazione adeguata alle esigenze del mercato del lavoro.

A garanzia di una stretta connessione fra teoria e pratica, a ogni studente è offerta la possibilità di effettuare un'esperienza di stage, da svolgersi in Italia o all'estero: in quest'ultimo caso, è prevista la frequenza a un laboratorio di tecniche del commercio internazionale la cui durata si sviluppa lungo tutto il triennio.

La laurea in Economia premia chi cerca lavoro
Il Sole 24 Ore, 24 giugno 2016

 

Vai sul sicuro punta sul nuovo. Dalla Green Economy ai videogame
La Repubblica, 4 luglio 2016

 

Sostenibilità e impatto ambientale, il campo d'azione dell'economista verde
Ateneapoli, 8 luglio 2016

 

La crescita delle aziende green e il nuovo modo di guardare all'economia
Il Rettore dell'Università Suor Orsola Benincasa Lucio d'Alessandro presenta il primo corso di laurea italiano in Green Economy ed Economia Aziendale
TG3 Campania, 19 luglio 2016

Ti senti Green?
Vuoi saperne di più sulle modalità di ammissione al Corso e su tutte le prossime iniziative e attività di orientamento?
Lasciaci i tuoi dati e iscriviti alla newsletter!




 Autorizzo il trattamento dei dati con riferimento al D.Lgs 30/06/2003 n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali".

PARTNER

Partner

Informativa privacy

La presente informativa è resa ai sensi dell'articolo 13 del Decreto Legislativo n. 196 del 2003, Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali, a coloro che interagiscono con i servizi web dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo www.unisob.na.it, corrispondente alla pagina iniziale del portale web di Ateneo.

La presente informativa descrive le modalità di gestione del portale web di Ateneo in relazione al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano, che scelgono di registrarsi e che utilizzano servizi online, ed è riferita ai soli siti del portale web di Ateneo e non anche ad altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link. La presenza del link all'informativa nel piè di pagina assicura l'utente di trovarsi all'interno del portale web dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Titolare del trattamento

La consultazione del portale di Ateneo può comportare il trattamento di dati relativi a persone identificate o identificabili. La registrazione al portale e la sottoscrizione di servizi online danno origine a trattamenti di dati personali relativi a persone fisiche o giuridiche.

Il titolare del trattamento dei dati è l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli in persona del Rettore, legale rappresentante pro tempore, con sede legale in Via Suor Orsola 10 - 80135 Napoli.

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti relativi ai servizi del portale hanno luogo principalmente presso le sedi dell'Ateneo.

Sono effettuati da personale identificato ed espressamente incaricato in funzione delle specifiche finalità dei servizi richiesti e sottoscritti.

Per i trattamenti in oggetto, l'Ateneo può avvalersi dell'aiuto di aziende esterne, consulenti, consorzi, fornitori di software e servizi operanti, tramite personale identificato e incaricato, nell'ambito delle finalità previste e in modo da garantire la massima sicurezza e riservatezza dei dati.

Tipi di dati trattati

Consultazione del portale: dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure applicative preposte al funzionamento del portale di Ateneo acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione sulla rete Internet.

Tali informazioni non sono raccolte per essere associate a interessati identificati ma, per loro natura e mediante associazioni con dati detenuti da terzi, possono consentire l'identificazione degli utenti. Rientrano in questa categoria, ad esempio, gli indirizzi IP e i nomi di dominio dei sistemi utilizzati dagli utenti per collegarsi al portale, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono usati per ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del portale e per controllarne il corretto funzionamento; potrebbero essere anche usati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del portale stesso o dell'Ateneo. La comunicazione dei dati può essere effettuata solo a seguito di richiesta da parte dell'Autorità Giudiziaria nei termini di legge.

Utilizzo di cookies

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni inviate dal server del sito al browser dell'utente e automaticamente salvate sul dispositivo dell'utente. La finalità principale dei cookie è quella di rendere meglio fruibile la navigazione del sito. Quasi tutti i browser (come ad esempio Internet Explorer, Mozilla Firefox, Opera, Google Chrome, etc.) sono impostati per accettare i cookie, tuttavia l'utente può autonomamente modificare la configurazione del proprio browser o avvalersi di specifici componenti aggiuntivi e bloccarli: in tal caso, la fruizione del portale www.unisob.na.it e l'utilizzo di alcuni servizi possono risultare limitati.

I cookie si distinguono in "tecnici" e "di profilazione".

Il portale www.unisob.na.it utilizza solo cookie tecnici, che non sono in alcun modo utilizzati per attività di profilazione dei visitatori e non consentono la raccolta di informazioni personali relative agli utenti.

I cookie tecnici si distinguono a loro volta in "di sessione" e "persistenti": entrambi vengono memorizzati sul dispositivo dell'utente ma i primi vengono eliminati alla chiusura del browser, mentre i secondi restano memorizzati fino alla loro scadenza. Il portale www.unisob.na.it utilizza cookie "di sessione" per il funzionamento della navigazione all'interno delle pagine, come per esempio permettere l'autenticazione ad aree riservate o memorizzare preferenze temporanee dell'utente; questi cookie sono cancellati una volta chiuso il browser. Il portale www.unisob.na.it in alcuni casi utilizza anche cookie "persistenti", per memorizzare le scelte dell'utente relative ad esempio alla lingua o al tipo di dispositivo.

Cookie di terze parti

Il portale www.unisob.na.it non utilizza cookie di terze parti.

Sito www.unisob.na.it/greeneconomy

Questo sito web usa il programma di pubblicità online "Google AdWords" e, nell'ambito di Google AdWords, il Conversion Tracking. Il cookie per il Conversion Tracking viene installato quando un utente clicca su un annuncio inserito da Google. I cookies sono piccoli file di testo che vengono depositati sul Suo computer. Questi cookies perdono la loro validità dopo 90 giorni e non servono all'identificazione personale. Se l'utente visita determinate pagine di questo sito web e il cookie non è ancora scaduto, noi e Google possiamo riconoscere che l'utente ha cliccato sull'annuncio ed è stato reindirizzato su questa pagina. Ciascun cliente di Google AdWords riceve un cookie differente. In questo modo i cookies non possono essere rintracciati tramite i siti web dei clienti di AdWords. Le informazioni raccolte con l'aiuto dei cookies di conversione servono a creare statistiche di conversione per i clienti di AdWords che hanno optato per il Conversion Tracking. I clienti ricevono informazioni sul numero totale di utenti che hanno cliccato su un annuncio e sono stati reindirizzati su una pagina provvista di un tag di Conversion Tracking. Non ricevono tuttavia informazioni con cui potrebbero identificare personalmente gli utenti. Se non vuole partecipare al tracking, può opporsi al suo utilizzo semplicemente disattivando il cookie del Google Conversion Tracking tramite il Suo browser Internet alla voce Impostazioni utente. In questo modo non verrà incluso nelle statistiche del Conversion Tracking.
All'indirizzo Internet qui di seguito può ricevere ulteriori informazioni sulla tutela della privacy di Google: https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

Siti web e servizi di terze parti

I siti del portale di Ateneo potrebbero contenere collegamenti ad altri siti web che dispongono di una propria informativa privacy. L'Ateneo non risponde del trattamento dei dati svolto da tali siti.

Rifiuto dei cookie tramite impostazioni del browser in uso (opt-out)

È possibile negare il consenso all'utilizzo dei cookie selezionando l'impostazione appropriata sul proprio browser: in questo caso potrebbe essere impedito il corretto funzionamento di alcuni servizi o la fruizione di alcuni contenuti (come ad esempio l'utilizzo delle aree ad accesso riservato), mentre la navigazione non autenticata sui siti del portale di Ateneo sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità.

Si forniscono di seguito i link ai siti dei produttori dei più diffusi browser che spiegano come disabilitare i cookie:
- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Opera
- Apple Safari

Conferimento volontario dei dati

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica, messaggi o qualsiasi tipo di comunicazioni indirizzate ai recapiti indicati su questo portale comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente o di eventuali altri dati personali che saranno utilizzati per rispondere alle richieste. Si assicura che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza come indicato nel decreto legislativo 196/03.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine dei siti predisposte per particolari servizi a richiesta.

Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i cookie e i dati di navigazione, l'utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli presenti sui siti del portale di Ateneo o comunque indicati in occasione di contatti con l'Ateneo per sollecitare l'invio di materiale informativo, di altre comunicazioni o per accedere a servizi specifici. Il loro mancato conferimento può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Modalità del trattamento dei dati

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Sono osservate specifiche misure di sicurezza per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

Ai sensi dell'art. 7 del d.lgs. n. 196/2003, il soggetto cui si riferiscono i dati personali, ha il diritto di:
- ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
- ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
- di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
- di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
I diritti possono essere esercitati con richiesta al Titolare del trattamento.

La presente Informativa Privacy sarà soggetta ad aggiornamenti.