InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Viaggio tra i rom

La fotografia di un popolo nomade


In Italia é diffusa l'idea sbagliata che il termine rom sia un'abbreviazione di romeno, ma i romeni e i rom sono due realtà diverse. I primi sono gli abitanti della Romania e non sono extracomunitari. I secondi invece sono abitanti dell'India del nord che hanno lasciato per raggiungere l'Asia minore e parlano la lingua rom diffusa sopratutto nei paesi dell'est. Gli immigrati protagonisti dei disordini di questi giorni non solo a Ponticelli ma in tutta Napoli, sono romeni, albanesi e slavi che vivono in quelli che oggi, per definizione, tutti chiamano i campi rom. La loro presenza a Napoli è radicata dal 1400, come emerge dai dati dell'Opera Nomade. Sono albanesi arrivati in Campania dopo l'occupazione dei Balcani da parte dei turchi, ma nonostante molte comunità abbiano la cittadinanza italiana, queste persone non hanno facile accesso al mondo del lavoro e soffrono di segregazione sociale.

In Campania gli accampamenti sono 4.000, prevalentemente nella Provincia di Napoli e di Caserta. A Giugliano ci sono 600 bosniaci, a Casoria 200 serbi, a Caivano al villaggio comunale 120 rom e 100 fuori dal villaggio, più altri 100 accampati sul territorio dell'asse mediano. Ad Afrogola 40 serbi, ad Acerra ce ne sono 200 tra slavi e romeni e a Torre del Greco un campo nei pressi dell'autostrada con 80 romeni. Nella provincia di Salerno ci sono piccoli accampamenti di romeni e slavi, mentre i campi di Pontecagnano ed Eboli sono stati sgombrati. Nelle province di Benevento e Avellino non ci sono presenze significative. Sono invece 3.500 gli immigrati a Napoli dislocati in 5 campi con 500 romeni a Ponticelli, un campo a Scampia con 700 nomadi dalla Serbia e dalla Macedonia, un campo a Secondigliano con 600 persone, 200 romeni a Poggioreale nella zona del cimitero, 120 a Pianura.

Manuela Giordano

[14.5.2008 - 15:16]



Email Stampa Facebook Twitter Google+ Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0