InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Giovane attrice

Da Napoli a Los Angeles, per un Oscar

Roberta Geremicca


E' nata all'ombra del Vesuvio ma ha Hollywood negli occhi. Roberta Geremicca è una giovane attrice partenopea che gira il mondo per vedere realizzato il suo sogno. "Ho cominciato a frequentare il primo corso di teatro al liceo per caso. In quel momento ancora non sapevo che la recitazione sarebbe diventata la mia vita", racconta.

Quella di Roberta è una gavetta non priva di ostacoli che è iniziata dagli studi di Cinecittà fino ad arrivare prima a Cardiff e Londra e poi tra le palme di Sunset Boulevard a Los Angeles. "Purtroppo anche a me è capitato di ricevere avances in cambio di una parte. Non ho mai accettato. Ho preferito continuare a studiare e andare avanti fino a che le soddisfazioni lavorative sono arrivate per miei meriti".

Così Roberta ha recitato al teatro, in televisione e in numerosi spot pubblicitari sia in Italia che in Gran Bretagna. Ma il suo più grande sogno è quello di vincere l'Oscar. "E' da quasi dieci anni che provo davanti allo specchio del mio bagno, il discorso che farei se un giorno dovessi vincerlo"- dice sorridendo. Nel suo primo viaggio negli Usa, dove è andata per frequentare un corso di recitazione, ha visitato gli Studios di Hollywood, dove si trovano i set dei film e delle serie più famose. "Quando arrivi a Los Angeles capisci che quella è la città dove si possono avverare tutti i sogni".

Una delle attrici che ammira di più e dalla quale prende ispirazione è Maryl Streep. "Lei può interpretare qualsiasi parte. La mia aspirazione è seguire le sue orme".

Chiara Marzano

[29.5.2012 - 11:06]



Email Stampa Facebook Twitter Google+ Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/18 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0