InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
rss
Fondazione Terzo Pilastro
il master gerenza contatti

Cronisti minacciati

Il report di Ossigeno


Vita difficile per i giornalisti italiani. La legge in esame sulla diffamazione scuote le redazioni che temono un attacco alla libertà di stampa. Ma se da una parte i cronisti si sentono attaccati, dall'altra non si sentono protetti. Dal primo gennaio 2012, 128 le intimidazioni, 292 i giornalisti coinvolti e nello specifico 12 nella regione Campania. I dati sono frutto del lavoro di monitoraggio su casi di minacce svolto dall'associazione "Ossigeno per l'informazione".

Qualche esempio. Ad aprile la giornalista di Radio Siani Amalia de Simone è stata aggredita e minacciata da un pregiudicato introdotto nella sede dell'emittente. Fuori dalla redazione non è andata meglio: le hanno tagliato i pneumatici dell'auto. Ma se le intimidazioni dalla criminalità organizzata sono all'ordine del giorno e tra le più denunciate, spesso restano nel silenzio tutti quei piccoli avvertimenti che ogni giornalista riceve da persone "toccate" dalla loro penna.



A gennaio Antonio di Costanzo, cronista di "Repubblica Napoli" è stato attaccato dal sindaco de Magistris e da una persona del suo staff per aver scritto un articolo sull'auto del primo cittadino in sosta vietata. La lista è lunga e c'è da dire che potrebbe esserlo ancora di più se il numero delle intimidazioni, che l'associazione ha conosciuto, potesse essere registrato e documentato dopo il consenso degli interessati. Per descrivere l'effettiva dimensione del fenomeno, o almeno indicare una dimensione prossima alla realtà, l'associazione Ossigeno ha stimato che bisognerebbe moltiplicare per dieci gli episodi conosciuti.

Giorgia Ceccacci

[21.11.2012 - 16:26]



Email Stampa Facebook Twitter Google+ Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Tumblr Bufferapp




rss

© 2003/17 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 3.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0