InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Sassuolo

Uomo stermina la famiglia
Poi si toglie la vita


Ha ucciso i suoi famigliari e poi si è ucciso. E' accaduto nel pomeriggio di ieri a Sassuolo, in provincia di Modena.

Un 38enne ha accoltellato la suocera, la moglie e anche i figlioletti di 5 e 2 anni. A dare l'allarme il personale scolastico dell'istituto frequentato da un'altra figlia dell'uomo che non ha visto nessuno arrivare all'ora di uscita. Così sono partite una serie di telefonate che hanno poi portato alla scoperta dei cinque corpi nell'appartamento. La ragazza è figlia di un precedente rapporto dell'uomo con un'altra donna. Dalle prime indagini è emerso che tra l'assassino e la sua nuova compagna vi erano alcuni problemi. Il loro rapporto era in crisi. I due si erano lasciati da un mese e i figli erano andati a vivere con la mamma. L'uomo, di origini tunisine, lavorava in un supermercato , mentre la donna era impiegata nel settore delle pulizie. Si sta indagando anche sulla vita dell'uomo, ma al momento non risultano particolari che porterebbero ad inquadrare il movente del folle gesto all'interno di una pista fuori dalle mure domestiche. L'ipotesi al vaglio degli inquirenti è quella dell'omicidio suicidio. Per quanto riguarda l'arma del delitto , probabile l'uomo abbia usato un coltello.

Lucia Stefania Manco

[18.11.2021 - 08:15]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/21 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.2 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0