InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

In Wisconsin

Corteo natalizio travolto da un'auto
Si indaga sulle cause del folle gesto


Cinque morti e 40 feriti, tra cui numerosi bambini. Questo è il tragico bilancio di quanto accaduto ieri pomeriggio negli Stati Uniti dove nello stato del Wisconsin un suv ha travolto alcune persone ad un corteo natalizio.

Trovato il veicolo e arrestato il presunto attentatore, un rapper di 39 anni con precedenti penali. Ancora ignota la causa del folle gesto.

Il tutto è avvenuto a Waukesha, cittadina di 60mila abitanti a 30 km a ovest di Milwaukee. Le immagini e i filmati dell'attentato sono state trasmesse in diretta e sono balzate istantaneamente sui social. Urla, pianti e fughe verso negozi e case, la zona è stata chiusa per alcune ore fino a quando l'allarme non è rientrato. "Mentre stavamo tornando dalla parata abbiamo visto un suv che sfrecciava a tutta velocità lungo il percorso del corteo. Poi abbiamo sentito un forte boato e assordanti urla e pianti delle persone che erano state colpite dal veicolo", ha raccontato ai media il consigliere comunale Angelito Tenorio, uno dei testimoni dell'episodio. A Milwaukee scuole e strade sono state chiuse per migliorare lo svolgimento delle indagini. Il clima è di grande agitazione nella città del Wisconsin, dopo una settimana agitata dove un giovane americano, Kyle Rittenhouse, è stato assolto nei giorni scorsi dall'accusa di aver sparato a due uomini durante proteste antiviolenza sfociate in disordini.

Enrico Esente

[22.11.2021 - 17:03]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/21 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.2 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0