InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Corsa all'Eliseo

Macron convince
più di Le Pen


Sembra aver convinto più il candidato presidente Emmanuel Macron della sfidante Marine Le Pen nel duello andato in onda Tv, ieri sera, alla vigilia del ballottaggio delle presidenziali Francesi che si terrà domenica prossima.

Dopo due ore e mezzo di dibattito presidenziale, il 59% dei telespettatori ha designato vincitore della partita il presidente uscente, contro il 39% del candidato di estrema destra Marine Le Pen. A rilevarlo il sondaggio condotto dall'Elabe Institue.

Un tête-à-tête che ha visto, con sorpresa dei telespettatori, Marine Le Pen usare toni più contenuti e concilianti rispetto alle scorse presidenziali del 2017. Al contrario, Macron ha mostrato più verve, attaccando spesso, anche interrompendola, Marine Le Pen, soprattutto sui suoi legami con la Russia.

Tra i temi su cui si giocato il confronto l'innalzamento dell'età pensionabile a 65 anni, voluto da Macron, l'immigrazione, cavallo di battaglia della Le Pen e l'ambiente. Tema, quest'ultimo, caro al presidente uscente e che ha visto salire i toni con accuse reciproche.

I sondaggi sul ballottaggio di domenica vedono allargarsi il gap tra Répubblique en Marche di Macron, che si attesta al 54,5% e Rassemblement national, il partito di Marine Le Pen che invece risulta leggermente in calo con il 45,5% dei voti.

Lucia Stefania Manco

[21.4.2022 - 17:23]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/22 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.2 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0