InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Ospedali

Pronto soccorso in affanno
per carenza di personale


Buone notizie sul fronte della pandemia, ma i pronto soccorso sono al collasso in tutta Italia. Secondo la Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere, i ricoveri Covid si riducono del 7,5% per gli adulti e del 26% tra i bambini, ma i pronto soccorso versano in difficoltà perché mancano i medici.

Emblematico il caso dell'ospedale Cardarelli di Napoli dove 25 medici hanno presentato la lettera di dimissioni e nessuno si è iscritto al concorso per sei posti da dirigente.

Proteste come quelle dei camici bianchi del Cardarelli anche a Bologna, Firenze, Roma e Torino. Chi può partecipa a concorsi per cambiare specializzazione, mentre chi avrebbe la possibilità di entrare non lo fa. E più aumenta il numero di coloro che vanno via, peggiore diventa la situazione per chi resta. Turni sempre più duri e notti pesantissime provocano, così, una situazione di disagio e sconforto.

"È la grande questione del personale sanitario, dobbiamo investire di più, invertendo una stagione di tagli - ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza -. La lezione del Covid è stata nettissima", ha aggiunto, ricordando come la situazione potrebbe cambiare grazie all'investimento dei 20 miliardi del Pnrr.

Lucia Stefania Manco

[11.5.2022 - 17:12]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/22 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.2 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0