InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Vittime di mafia

Il ministro apre a istituzioni e giovani

Da sinistra, Monica Maggioni, il ministro Cancellieri, il governatore Caldoro, il sindaco de Magistris, Virman Cusenza (foto Dario Marchetti)


utti indossano un fazzoletto bianco. Un modo candido ma deciso per dichiarare la propria opposizione alla camorra e a ogni forma di illegalità.

Siamo al Palazzo Reale di piazza Plebiscito a Napoli per la "Giornata della memoria e dell'impegno" in favore delle vittime della criminalità organizzata. Nel teatrino di Corte di Palazzo Reale la giornalista del Tg1 Monica Maggioni ha moderato una tavola rotonda con il ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri, il presidente della Regione Stefano Caldoro, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e Virman Cusenza, direttore del quotidiano "Il Mattino". Il tema trattato è quello della confisca dei patrimoni mafiosi e del loro riutilizzo in favore delle vittime per trasmettere un messaggio di vita nelle città più colpite dalla criminalità organizzata. Il ministro Cancellieri ha aperto un canale di comunicazione diretto con le istituzioni regionali e locali per l'individuazione e la redistribuzione dei beni sequestrati alla camorra.

L'iniziativa, proposta dalla Fondazione Pol.i.s. e dal Teatro San Carlo, si chiama "Lo stesso giorno alla stessa ora" perchè, oltre al dibattito, è stata organizzata la visione collettiva in alcune scuole d'Italia del documentario "Oltre Gomorra. Il tesoro dei boss: viaggio sui beni confiscati alle mafie" prodotto da Aldo Zappalà e realizzato da tre studenti dell'Università Suor Orsola Benincasa. Durante la manifestazione c'è stato un intervento di don Tonino Palmese che ha ringraziato "Libera" e le associazioni che si battono contro il potere mafioso, ricordando che non si può essere allo stesso tempo camorristi e credenti. L'iniziativa si è conclusa con le canzoni del rapper Lucariello e l'esibizione dell'orchestra dei Pequenas Huellas, progetto culturale destinato ai bambini di tutto il mondo.

Ivano Cirillo

[21.3.2012 - 14:18]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/22 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.2 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0