InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Iniziativa a Napoli

Stranieri ciceroni
del museo Madre


Studieranno la storia e le mostre del museo Madre di Napoli per poi raccontarlo ad altri connazionali. Trenta stranieri potranno diventare Mediatori Artistico Culturali e diffondere il patrimonio di Napoli partecipando a un corso di formazione. L'iniziativa "Arte un Ponte tra Culture" è promossa dal FAI- Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con il Museo stesso. Saranno i nuovi mediatori artistico-culturali a guidare poi altri stranieri in visita al museo a partire dal mese di aprile.

Il corso è gratuito ed è aperto a un massimo di 30 partecipanti. Il termine di scadenza per le domande è stato prorogato al 18 gennaio. I requisiti per essere ammessi sono: il permesso di soggiorno, la maggiore età, una buona conoscenza della lingua italiana e la passione per l'arte contemporanea e per la storia napoletana.

L'iniziativa "Arte un ponte fra culture" promossa dal Fai è nata a Brescia nel 2010 e si è diffusa a Milano, Varese, Bologna e in Valle Camonica. A Napoli è arrivata nel 2015 non solo per diffondere la conoscenza del patrimonio storico e artistico tra gli stranieri che qui vivono e lavorano. Ma anche per accrescere il senso di appartenenza alla comunità, favorendo l'integrazione.

Le persone selezionate nel corso per il museo Madre verranno contattate per i colloqui di selezione che si terranno da mercoledì 23 a sabato 26 gennaio.

Chiara Sorice

[10.1.2019 - 15:07]



Email Stampa Facebook Twitter Google+ Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0