InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Suor Orsola

Ad Alberto Angela
la laurea in Archeologia


Una laurea ad Alberto Angela. Il paleontologo e divulgatore scientifico riceverà domani, martedì 25 giugno alle 16,30, all'Università Suor Orsola Benincasa il riconoscimento ad honorem nel corso di studi in conservazione e la valorizzazione dei beni culturali. La consegna del titolo avverrà nella Sala degli Angeli dell'ateneo napoletano e in commissione ci saranno tra gli altri, Massimo Bray, direttore generale dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani, Enrico Corbi, direttore del Dipartimento di Scienze formative, psicologiche e della comunicazione del Suor Orsola, Piero Craveri, presidente dell'Ente Morale Suor Orsola Benincasa, Paola D'Agostino, direttore del Museo Nazionale del Bargello di Firenze, Edoardo D'Angelo, presidente del Corso di laurea magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte del Suor Orsola, Stefano De Luca, presidente del Corso di laurea magistrale in Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale del Suor Orsola, Luciano Garella, Soprintendente al patrimonio archeologico del Comune di Napoli, Gianluca Genovese, presidente del Corso di Laurea in Lingue e culture moderne del Suor Orsola, Pierluigi Leone De Castris, direttore della Scuola di Specializzazione in Beni storici artistici del Suor Orsola, Massimiliano Marazzi, direttore del Centro Euromediterraneo per i beni culturali del Suor Orsola, Massimo Osanna, direttore del Parco Archeologico di Pompei, Rosanna Pastore, vicedirettore di Rai Uno, Pasquale Rossi, presidente del Corso di Laurea magistrale in Restauro dei beni culturali del Suor Orsola, Marco Salvatore, direttore scientifico dell'IRCCS SDN, Aldo Sandulli, direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche del Suor Orsola e Laura Valente, presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee. Sono state rese note anche le motivazioni della scelta di conferire ad Angela il titolo, il suo lavoro, infatti, unisce "la straordinaria capacità di sintesi tra competenza e comunicazione, ovvero tra i valori della conoscenza scientifica e i metodi della trasmissione del sapere nell'era dei nuovi media".

Ma la laurea in conservazione e valorizzazione dei ben culturali, nata proprio all'interno dell'Università Suor Orsola, non è l'unico riconoscimento che la città di Napoli ha riservato al divulgatore. Solo un mese fa Alberto Angela ha ricevuto anche la cittadinanza onoraria per il racconto sapiente che, attraverso le sue trasmissioni, è riuscito a fare della città di Partenope.

Elvira Iadanza

[24.6.2019 - 19:08]



Email Stampa Facebook Twitter Google+ Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0