InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

A Frattamaggiore

Parto imprevisto in ospedale
nasce durante il blackout


Era tutto programmato da mesi, tranne la coincidenza della nascita del piccolo Emmanuel, avvenuta nella notte fra il 4 e il 5 settembre, nel pieno del blackout dell'ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, in provincia di Napoli.. I tecnici, infatti, avevano programmato la sospensione notturna dell'energia elettrica per svolgere alcune operazioni di manutenzione. Ed è proprio mentre l'intero ospedale era al buio che si è presentata al pronto soccorso una donna nel pieno del travaglio pre-parto.

I medici hanno quindi dovuto avviare in fretta e furia le operazioni preliminari per far nascere il bambino, guidati dall'unica luce disponibile: quella di emergenza sulla porta d'ingresso della sala operatoria.

Nonostante gli enormi disagi affrontati dal personale medico, Emmanuel è nato con parto naturale poco dopo la mezzanotte del 5 settembre, pesa 3.5 chili ed è in ottima salute.

Federico Norberto Quagliuolo

[5.9.2019 - 15:58]



Email Stampa Facebook Twitter Google+ Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0