InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Ghostwriter

Ecco chi ha scritto
il libro di Giulia De Lellis

Stella Pulpo e Giulia De Lellis


Tra le pagine di cronaca del Corriere della Sera di oggi c'è spazio anche per la cronaca "leggera". Per la sezione "Il Personaggio" è stata scelta Stella Pulpo. Ancora in pochi la conoscono ma è lei ad aver scritto materialmente il libro più venduto del momento "Le corna stanno bene su tutto" dell'influencer Giulia De Lellis. La scrittrice spiega il motivo per cui ha scelto di dire sì alla proposta: "Sono una femminista radicale e ho capito che parlare con una donna diversa da me era un atto femminista, bisogna stare dalla parte di ogni donna".

Il libro funziona e Stella Pulpo spiega perchè: «Ci sono tutte le fasi in cui può riconoscersi chi ha subito l'infedeltà». E a chi afferma che sia stata lei la coscienza di Giulia nel suo percorso di guarigione, risponde: «Sono solo diventata l'amica più vecchia e secchiona che ti aiuta a vedere le cose da un'altra prospettiva».

L'influencer di moda e beauty che arriva direttamente da uno dei programmi tv considerati trash "Uomini e Donne" ha battuto gli scrittori più affermati, tra cui Andrea Camilleri e Stephen King, vendendo ben 53mila copie in una settimana. Ma c'è un particolare fondamentale che non può essere omesso. Nelle librerie fisiche il libro di Giulia De Lellis non compare nemmeno nelle classifiche, al contrario, è stata la prevendita su Amazon e Ibs a stabilire il record di vendite. Il risultato da capogiro del libro che racconta di come Giulia ha scoperto il tradimento del suo ex fidanzato Andrea Damante non significa, però, che i lettori abbiano abbandonato i grandi scrittori. Grazie a questo libro "leggero" anche chi non ha la passione per la lettura e trascorre il tempo sui social per una volta ha fatto eccezione.

Ma cos'è che spinge le persone ad acquistare e leggere con interesse questa sorta di diario autobiografico? Il motivo è semplice. E' un libro di poche pagine che si legge velocemente e tratta di un argomento comune a tante persone, l'infedeltà. In "Le corna stanno bene su tutto" molti si riconoscono e si sentono meno soli. «Magari può aiutare qualcuno a superare il lutto della fine della storia. Per me è stato un modo per accettare quello che era successo, come una terapia"», ha dichiarato Giulia De Lellis.

Inoltre l'influencer, considerata la versione mora di Chiara Ferragni, è stata abile nello sponsorizzare il libro ancor prima che uscisse, utilizzando Instagram.

Già a fine luglio aveva lanciato una sorta di booktrailer in cui un gruppo di persone sono sedute in cerchio, come se fossero a una riunione per disintossicarsi da una dipendenza, e poi appare Giulia: "Ciao, sono Giulia e il 18 aprile ho scoperto di avere le corna". Da quel giorno è iniziato il countdown per l'uscita del libro. I suoi milioni di fan sono letteralmente impazziti fino al fatidico giorno, il 17 settembre, quando è stato pubblicato. La giovane influencer ha messo da parte ogni critica, anche piuttosto offensiva, ed è riuscita nel suo intento: aumentare la sua popolarità e far parlare ancora di sé.

Chiara Sorice

[1.10.2019 - 16:21]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0