InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

L'appuntamento

Brexit e Unione Europea: cosa accadrà?
Se ne parla al Suor Orsola Benincasa


La Brexit e le nuove sfide dell'Unione Europa: quali saranno gli scenari futuri? L'appuntamento è per lunedì 11 novembre all'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, per un seminario che cercherà di spiegare la questione dell'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. In particolare ci si concentrerà sulle nuove sfide che l'Europa deve affrontare nell'immediato futuro. In primis l'avvio della nuova Commissione guidata da Ursula von der Leyen, che si trova ad affrontare un'Europa sempre più fragile, dopo le elezioni europee dello scorso maggio.

Durante il seminario interverranno, tra gli altri, il Rettore dell'Università Lucio d'Alessandro, il Direttore della Scuola di Giornalismo Marco Demarco, Tommaso Andria, Consigliere d'Ambasciata Rappresentanza Permanente presso l'Unione Europea, il Professore Emerito di Storia Contemporanea Piero Craveri e il Ministro degli Affari Europei Vincenzo Amendola.

Intanto, alla vigilia di questo incontro, la telenovela intitolata "Brexit" sembra non finire mai. Anzi, si arricchisce di nuovi protagonisti e nuovi colpi di scena. La Gran Bretagna è in piena campagna elettorale in vista delle elezioni del 12 dicembre. Ieri il Primo Ministro Boris Johnson si è recato a Buckingham Palace dalla Regina per una vista di cortesia e per informarla ufficialmente dello scioglimento della Camera dei Comuni. Johnson ha rotto la convenzione della riservatezza dei colloqui fra il primo ministro e la regina, svelando via Twitter una domanda fattagli da Elisabetta II: «Perché abbiamo queste elezioni» ha chiesto Her Majesty. La promessa del Primo Ministro è quella di attuare (finalmente) la Brexit senza ulteriori rinvii. A rispondergli Jeremy Corbyn, leader dei laburisti, che promette di risolvere la questione Brexit in sei mesi, negoziando un accordo più soft con l'Ue da sottoporre poi a un secondo referendum. E poi eliminando in cinque anni la povertà del lavoro sottopagato e i fenomeni in aumento dei senzatetto e delle persone costrette a ricorrere alle cosiddette banche del cibo per mangiare.

Ma in casa Labour c'è un nuovo terremoto. Il vice leader Tom Watson ieri sera ha annunciato il suo ritiro dal partito e dal seggio di deputato dopo ben 35 anni di politica. Il motivo? I ripetuti scontri con Corbyn. Un fulmine a ciel sereno per i laburisti che, al momento, i sondaggi danno sfavoriti rispetto ai conservatori di BoJo.

Chi l'avrà vinta? Non ci resta che aspettare il 12 dicembre, ma intanto l'appuntamento è per lunedì all'Università Suor Orsola Benincasa.

Bianca Damato

[7.11.2019 - 13:46]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0