InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Dati Istat

In Italia crescono
i matrimoni civili


Non ci si sposa più giovanissimi e il giorno del matrimonio viene sempre rimandato. Il giorno delle nozze resta una tappa importante nella vita di un uomo ma la tendenza è cambiata: si preferisce il Comune alla chiesa.

Il 2018 è stato l'anno dello storico sorpasso: con il 50,1 per cento i riti civili hanno battuto quelli religiosi.

A riportare la notizia è Mariolina Iossa del "Corriere della Sera" di oggi nella sezione "Cronaca".

Secondo il report di Istat su matrimoni e unioni civili, i matrimoni aumentano così come l'età in cui si convola a nozze. L'età media degli uomini che si sposano è di 33 anni, mentre quella delle donne è di 31. Secondo l'Istat la causa sta nell' invecchiamento del Paese, ci sono sempre meno giovani dunque meno matrimoni tra di loro. A incidere, però, è anche la situazione economica: i giovani non hanno lavoro e se lo hanno non è stabile, per questo restano fino ai 30 anni a vivere con i genitori e rimandano il fatidico giorno.

Insieme ai matrimoni crescono anche le libere unioni. Dal 1998 ad oggi sono quadruplicate, da 329mila a oltre un milione. A essere aumentate sono anche le unioni civili tra persone omosessuali, soprattutto tra uomini. Tra le grandi città prime Roma e Milano. A seguire Napoli e Palermo.

I dati Istat rivelano un'Italia spaccata: al Sud ci si continua a sposare con rito religioso mentre al Nord crescono i riti civili al 63,9%. Nella maggior parte dei casi, nelle coppie che si uniscono in Comune uno dei due sposi è straniero (89,5%).

Alla tradizione della chiesa, invece, sono più legati i giovani under 30 che scelgono il rito civile per il 24,8%, molti meno dei 35 e 40enni che preferiscono sposarsi in Comune per il 37,8%.

Chiara Sorice

[21.11.2019 - 13:13]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.1 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0