InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Bagnoli

Ruspe in azione
bonifica al via


Ieri per Bagnoli è stata una giornata storica. Sono entrate in azione le ruspe per l'avvio del processo di bonifica nell'area ex Italsider. Qui, da oltre 26 anni, sono accumulati materiali contaminati e velenosi.

A raccontarlo è Paolo Cuozzo in un articolo pubblicato nell'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno.

Le ruspe ci sono e sono effettivamente a lavoro, a breve dovrebbe cominciare la rimozione dell'amianto. E' questo quanto è emerso dalla conferenza stampa in cui gli enti coinvolti hanno presentato l'inizio dei lavori. "Entro due, tre settimane contiamo di assegnare la gara per la rimozione dell'amianto", ha detto l'Ad di Invitalia Domenico Arcuri.

Dopo un ventennio di desolazione, l'area dell'ex Italsider di Bagnoli inizia a rinascere. "Dopo 25 anni, scusate il ritardo oggi partono le bonifiche", ha annunciato il ministro per il Mezzogiorno Giuseppe Provenzano.

Tra le istituzioni coinvolte nella conferenza stampa, a Bagnoli, hanno partecipato i vertici del PD napoletano e provinciale Paolo Mancuso e Marco Sarracino. Soddisfatto anche il sindaco de Magistris: "E' la volta buona. Oggi non sono solo chiacchiere, ci sono fatti", ha commentato.

Mentre i Comitati di Bagnoli sono ancora scettici sull'evolversi dei lavori, i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil sono entusiasti: "Non possiamo che salutare positivamente l'avvio della bonifica di Bagnoli", hanno dichiarato.

Chiara Sorice

[21.1.2020 - 13:00]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.2 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0