InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

L'anteprima

Jorit dedicherà al medico del Pascale
il prossimo murales


"Difendiamo e miglioriamo il servizio sanitario pubblico nazionale". È il volto di Paolo Antonio Ascierto, oncologo e ricercatore dell'Istituto Pascale di Napoli, ad accompagnare questo slogan nel nuovo lavoro del noto street artist napoletano Jorit. Una scelta di campo dopo le polemiche che hanno visto coinvolto il medico partenopeo contro il collega Massimo Galli, direttore e responsabile Malattie infettive dell'Ospedale Sacco di Milano, sulla paternità della sperimentazione del farmaco Tocilizumab, già utilizzato contro l'artrite reumatoide, per curare le complicanze respiratorie del Covid-19. L'artista sceglie Instagram per pubblicare in queste ore l'anteprima del bozzetto del murale che realizzerà a pandemia finita. Un disegno in pieno stile Jorit: anche Ascierto vanta le immancabili strisce rosse sulle guance, segno dell'appartenenza alla Human Tribe.

Valentina Ersilia Matrascia

[26.3.2020 - 12:09]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.2 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0