InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

A Napoli

Il miracolo di San Gennaro
nel Duomo a porte chiuse


Il Coronavirus non ferma San Gennaro. Alle 19.04, infatti, il miracolo di maggio dello scioglimento del sangue del santo patrono del capoluogo partenopeo si è ripetuto anche quest'anno. Il fazzolettino bianco sventolato dall'altare del Duomo da parte del membro della Deputazione di San Gennaro lo conferma.

Come da tradizione nel sabato precedente la prima domenica di maggio, il sangue del santo si è sciolto ma, per la prima volta nella storia, è avvenuto durante un rito, presieduto nel Duomo dall'arcivescovo Crescenzio Sepe, a porte chiuse a causa delle misure di sicurezza messe in campo per il contenimento del contagio. Presenti soltanto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in qualità di presidente della Deputazione di San Gennaro, Riccardo Imperiali di Francavilla, membro della Deputazione, e monsignor Vincenzo De Gregorio, abate della Cappella di San Gennaro.

«Anche in questo tempo di Coronavirus, il Signore tramite l'intercessione di San Gennaro ha sciolto il sangue, un segno di predilezione e benevolenza per la nostra Campania e per l'Italia intera», ha commentato Sepe constatando che il sangue, all'apertura della cassaforte, era già sciolto.

Nessuna processione dal Duomo alla Basilica di Santa Chiara, come da tradizione, per il reliquiario con la teca e le ampolle e il busto del Santo e dei santi compatroni di Napoli ma i fedeli hanno potuto seguire la Liturgia da casa attraverso la diretta streaming sul sito e sulla pagina Facebook ufficiale della Cappella di San Gennaro.

Il prossimo appuntamento per assistere al prodigio della liquefazione è, come ogni anno, per il 19 settembre e successivamente il 16 dicembre.

Valentina Ersilia Matrascia

[2.5.2020 - 21:07]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.2 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0