InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Un manuale

Come smettere di bestemmiare
Il 'fai da te' di padre Tava


Scrivere un diario delle imprecazioni, avere un salvadanaio della bestemmia (come lo "swear jar" degli americani) o addirittura tirare calci a piedi nudi contro un comodino. Questi i consigli pratici contenuti nel manuale per smettere di bestemmiare scritto da Padre Alfonso Maria Tava. Il manuale si apre con un'analisi del fenomeno e delle sue cause: ricerca di conforto, rispetto delle tradizioni, desiderio di accettazione da parte di un gruppo, volontą di imporsi su subalterni.

All'Adnkronos l'ecclesiastico rivela di "essere stato avvinto dal riluttante morbo" molti anni fa, ma di aver in seguito compreso che l'atto di bestemmiare non porta alcun giovamento di lunga durata. "Mi accorsi - spiega Tava - che le preoccupazioni, i timori e i dispiaceri non facevano che aumentare." Di qui la decisione di interrompere la cattiva abitudine e l'idea di aiutare gli altri a fare lo stesso con un pratico 'fai da te'.

Annachiara Giordano

[12.4.2021 - 17:15]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/21 Universitą degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.2 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0