InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Eventi

Musica classica a lume di candela
nei concerti 'Candlelight'


Candele sotto le stelle e musica dal vivo, questi gli elementi vincenti dei tre giorni di Candlelight, un evento che si è tenuto a Napoli. Tre giorni intensi di musica classica dal vivo in un contesto suggestivo come quello di Villa Domi in cui i partecipanti hanno potuto godere di tre concerti di musica classica sotto le stelle, davanti ad un panorama mozzafiato e a lume di candela. Chopin, Beethoven e Vivaldi sono stati i protagonisti di queste tre serate in cui musicisti professionisti hanno eseguito i più famosi brani dei tre storici compositori. La villa ha accolto gli spettatori con un sentiero illuminato da candele che conduceva all'area bar, dominata da un albero illuminato e un profumo di zeppoline appena fritte.

Un'atmosfera accogliente che anticipava il luogo allestito per lo spettacolo: un enorme prato circondato da elementi architettonici classici e un palco con numerose candele. I posti a sedere erano sistemati in settori distanziati e disposti in un'unica grande navata sul prato. A destra il panorama, a sinistra un complesso architettonico fatto di colonne doriche. I musicisti hanno eseguito i brani in un ligio e rispettoso silenzio, interrotto unicamente dagli applausi tra un'esecuzione ed un'altra. Al buio, tra le stelle e le candele, era perfino possibile scorgere lucciole che rendevano l'atmosfera magica e surreale.

Ogni evento è stato unico, non solo per le esecuzioni differenti ma anche per la varietà di musicisti che hanno preso parte al progetto. Le quattro stagioni di Vivaldi sono state eseguite dagli Albatros Ensemble, un quintetto di archi e flauto. Gli stessi che hanno suonato i brani più famosi di Beethoven, ma con solo quattro archi e un flauto. Mentre Chopin è stato eseguito da un giovane pianista.

Un'iniziativa organizzata da Fever che sta facendo il giro del mondo, nei luoghi più suggestivi delle maggiori città italiane e non solo. La prossima tappa sarà Torino, dove si ripeteranno le tre giornate che hanno già avuto luogo a Napoli e Roma.

Cristina Somma

[18.6.2021 - 17:15]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/21 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.2 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0