InchiostrOnline

a cura della Scuola di giornalismo Suor Orsola Benincasa
in convenzione con l'Ordine Nazionale dei Giornalisti

 
Fondazione Terzo Pilastro
IL MASTER GERENZA CONTATTI

Napoli

Gli azzurri in ritiro
sono tornati in campo


Dall'inviato a Dimaro-

Alla vigilia del Consiglio dei Ministri che porterà all'obbligatorietà del "Green Pass" in tutto il paese, il documento che si ottiene dopo la vaccinazione completata, la strada per rivivere il calcio dal vivo è tracciata. Qui a Dimaro, fiore all'occhiello della Val di Sole in Trentino, dove il Napoli sta svolgendo la prima parte della preparazione pre campionato, sono tornati anche i tifosi. Molti di meno rispetto agli altri anni, ma ci sono. Il Covid e le ultime delusioni sportive sono i motivi principali per i quali le tribune del campo comunale di Carciato non sono gremite. Il certificato che attesta la prima dose vaccinale ricevuta, il "Green Pass" appunto oppure l'esito negativo di un tampone effettuato 48 ore prima dell'evento e l'immancabile mascherina: questi i requisiti fondamentali per poter assistere agli allenamenti. Prove di normalità, quindi, in vista del campionato che inizierà il 22 agosto in attesa delle decisioni ufficiali per il ritorno del pubblico negli stadi.

Settimo giorno di ritiro per gli azzurri che sono tornati in campo nel pomeriggio dopo la mattinata di riposo concessa da Luciano Spalletti. Dopo una prima parte finalizzata al potenziamento della tecnica individuale, il mister ha diviso il gruppo in due squadre per una partitella a campo ridotto. L'allenamento si è concluso con una esercitazione tattica. Lavoro in palestra per Piotr Zielinski, il talento polacco rientrato ieri dopo l'Europeo.

Dario Vito

[21.7.2021 - 21:34]



Email Stampa Facebook Twitter Reddit LinkedIn Pinterest Mix Tumblr Bufferapp




RSS

© 2003/21 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli · P.Iva 03375800632 · Versione 4.2 · Privacy
Conforme agli standard XHTML 1.0 · CSS 3 · RSS 2.0