home
censimento
collezioni
ricerca
scheda di catalogazione
indice geografico
indice tematico
naturalistica
medico-farmaceutica
etno-antropologica
tecnico scientifica e industriale
agraria
altro
indice analitico
istituzioni scolastiche
istituzioni museali
risultati
statistiche
statistiche enti
statistiche collezioni
quadri riassuntivi
generale
enti
collezioni
il gruppo di lavoro
informazioni
crediti
guestbook
contattateci
 
 
BACK
Museo Civico di Rende
Via Raffaele De Bartolo
87036 Via Raffaele De Bartolo (Cosenza)
Sezione folklorica Raffaele Lombardi Satriani - Museo Civico di Rende (Cs)

Intitolata a Raffaele Lombardi Satriani, insigne antropologo calabrese, la collezione ha lo scopo di conservare e raccogliere oggetti in grado di documentare la cultura materiale delle classi subalterne della Calabria centro-settentrionale.Dedicata alle tradizioni popolari della Calabria Citra, cioè la Calabria centro-settentrionale che aveva come capoluogo Cosenza, è la parte più cospicua del Museo, con tremila oggetti che documentano la cultura materiale delle classi subalterne. L’esposizione si articola su nove sale suddivise come segue. Sala I— Il concetto di folklore: sintesi storica. Le minoranze etniche: gli Italo-Albanesi, gli Zingari. Sala II — L’architettura popolare: la casa. Sala III— Gli interni: sistemi di illuminazione. Fonti di calore. Approvvigionamento idrico. Sala VI— Gli interni: la cucina, l’alimentazione. Sala V— L’abbigliamento: i costumi popolari. Sala VI— L’attività domestica (la filatura, la tessitura e il ricamo) e l’attività produttiva (l’agricoltura e la pastorizia). Sala VII — L’artigianato (l’oreficeria). Sala VIII— La vita religiosa e sociale; gli strumenti musicali popolari. Sala IX— I Calabresi in Canada.


:: numero reperti: Circa 3.000

:: stato di conservazione: Buono

:: area disciplinare: Etno-Antropologica

:: inventario: cartaceo Si , informatico Parziale

:: catalogo: cartaceo Si , informatico Parziale

:: epoca di formazione della collezione: Sec. XX

:: datazione dei reperti: Sec. XX

:: attività di restauro: Si. E’ stato recentemente stipulato un accordo con l’Istituto per l’Arte e il Restauro Palazzo Spinell” di Firenze per il recupero di manufatti riguardanti la Calabria.

:: epoca di acquisizione della raccolta: 1980

:: titolarità della raccolta: Proprietà

:: ente proprietario: Comune di Rende

:: responsabile della collezione: Vincenza De Vincenti
TOP
 
 

Conocchia, strumento per la filatura

Filatoio a pedale

Lanterna

Macinino da caffè

Madia, strumento per la panificazione

Scaldaletto

Serratura

 
 
 
  Tutti i testi e i materiali sono liberamente riproducibili per fini scientifici e didattici previa citazione della fonte e comunicazione agli autori. Ogni altro utilizzo deve essere autorizzato dagli autori