Avvisi

14.1.2020
Laurea magistrale in Restauro

Presentazione dell'Allegato D - studenti in corso

Si ricorda agli studenti in corso interessati alla presentazione dell'allegato D che a partire dal 15 e fino al 31 gennaio 2020 è possibile procedere alla compilazione on line del modulo nella propria stanza virtuale.

Tempistica

Dal 15 al 31 gennaio 2020: presentazione della domanda online riservata agli studenti iscritti ad anni successivi al primo e in corso. Costituiscono un'eccezione gli studenti iscritti alle lauree magistrali biennali, che possono presentare l'allegato D anche nel primo anno di iscrizione.
Febbraio 2020: colloqui di verifica, secondo un calendario che verrà pubblicato sul sito web di Ateneo nei giorni successivi alla scadenza della presentazione delle domande.

Si riassumono le modalità di presentazione dell'allegato D per gli studenti in corso:
a. Accedere alla stanza virtuale dal 15 al 31 gennaio 2020 e compilare il modulo in ogni sua parte
b. Stampare il modulo
c. Presentarsi al colloquio di verifica delle competenze dichiarate, portando con sé:
- la stampa del modulo rilasciato dalla procedura online;
- una stampa del piano di studi aggiornato a gennaio 2020;
- gli attestati e le certificazioni dichiarati in fase di procedura online, in originale o in copia conforme. Si ricorda che i certificati andranno consegnati alla Commissione, dunque si suggerisce di munirsi di una fotocopia se non si intende fornire l'originale.

La mancata osservanza di anche uno solo di tali punti comporterà la decadenza della richiesta.

Nota:

  1. Lo studente può presentare l'allegato D una sola volta all'anno.
  2. Occorre indicare, nella domanda, la data di inizio e la data di fine di ogni attività certificata.
  3. Sono prese in considerazione solo le attività svolte dopo l'ultimo titolo di studio conseguito (indicare la data) e che sono in linea con gli obiettivi formativi.
  4. Non possono essere prese in considerazione attività per le quali si sia già ottenuto riconoscimento di CFU in anni precedenti.
  5. Secondo quanto previsto dalla Nota 1063 del 29/04/2011, non possono essere riconosciuti più di 12 CFU.
  6. I CFU attribuiti possono sostituire quelli per le attività laboratoriali (TAF "F"), i crediti per stage e tirocinio (TAF "F" o "S") e i crediti a scelta. Per gli studenti della laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria: possono essere sostituiti esclusivamente i crediti a scelta (fatto salvo quanto indicato nella nota 8) e le attività laboratoriali (anche con TAF "A" o "B") purché le attività certificate siano coerenti con gli obiettivi delle attività formative; non è prevista la sostituzione dei crediti delle attività laboratoriali relative alla lingua inglese e all'idoneità di lingua inglese livello B2; la richiesta di esonero dalle attività di Tirocinio va, invece, sottoposta all'Ufficio Tirocinio secondo quanto indicato qui. Per gli studenti delle lauree magistrali in Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali e in Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive: i crediti per tirocinio non possono essere sostituiti in quanto le attività connesse a tali crediti sono obbligatorie per il conseguimento delle abilitazioni professionali.
  7. Sarà data priorità al riconoscimento dei crediti per stage. Lo studente può indicare nel campo note se preferisce ottenere esonero dalle attività laboratoriali, indicando il nome dell'attività.
  8. In aggiunta ai 12 CFU previsti dalla Nota 1063 del 29/04/2011, i master universitari possono consentire anche l'esonero di un esame da 6 CFU (master di I livello) o di un esame da 9 CFU (master di II livello). I master conseguiti presso università telematiche consentono il riconoscimento solo dei 12 CFU previsti dall'allegato D.

 

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0