UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Avvisi
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

20.11.2017

Concorso per ricercatore (settore concorsuale 10/H1 Lingua, letteratura e cultura francese) - convocazione dei candidati ammessi alla discussione pubblica

Bando per il conferimento di 1 contratto di diritto privato di lavoro subordinato per ricercatore a tempo determinato ai sensi dell'art. 24 ex comma 3, lettera b) della Legge 30 dicembre 2010, n. 240 per il settore concorsuale 10/H1 - LINGUA, LETTERATURA E CULTURA FRANCESE - settore scientifico disciplinare L-LIN/03 - Letteratura Francese, presso la FacoltÓ di Lettere dell'UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa.

Risulta dagli atti della Commissione giudicatrice per la procedura di selezione a n.1 posto di Ricercatore a tempo determinato ai sensi dell'art.24 comma 3, lettera b) della legge 240/2010, settore concorsuale 10/H1 - LINGUA, LETTERATURA E CULTURA FRANCESE - settore scientifico disciplinare L-LIN/03 - Letteratura Francese, riunitasi il giorno 20 novembre 2017, secondo quanto disposto dall'art. 3 del bando di selezione di cui al decreto rettorale n. 601 del 28.07.2017 pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie Speciale n.72 del 22.9.2017, al fine dell'ammissione alla discussione pubblica, nonchÚ l'accertamento della lingua francese, che la Commissione stessa ha individuato il seguente candidato:
ALVIO PATIERNO

La Commissione ricorda che il giorno 27 nonvembre 2017 alle ore 13.30 presso la sede dell'UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli - Corso Vittorio Emanuele 292 - Napoli - Aula Azzurra VI Piano UniversitÓ - si terrÓ la discussione dei titoli e delle pubblicazioni e prova volta accertare la conoscenza della lingua francese.

Napoli, 20.11.2017

Area delle Risorse Umane

 

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti