MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            
Avvisi

22.1.2020

Convenzioni benefit - Teatro Sannazaro Masaniello

Beneficiari: studenti, personale docente e amministrativo, soci Associazione Laureati Suor Orsola Benincasa - ALSOB

Descrizione offerta: in occasione dello spettacolo "Masaniello" in scena dal 24 al 26 gennaio 2020 per poi riprendere da venerdì 31 gennaio fino a domenica 2 febbraio 2020, il Teatro Sannazaro riserva agli studenti, al personale docente e amministrativo dell'Ateneo e ai soci Alsob la possibilità di acquistare il biglietto, al prezzo come di seguito riportato:
- Platea € 28.00 anziché € 35.00;
- Palchi e Gratinate € 24.00 anziché € 30.00.

Orari spettacoli: venerdì e sabato ore 21.00 domenica ore 18.00

Modalità di adesione: per aderire all'offerta basta esibire al botteghino, dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 20.00, il libretto universitario per gli studenti, il badge magnetico per il personale amministrativo, un certificato di servizio per il personale docente e la tessera associativa in regola con i bolli annuali per i soci ALSOB.

Ulteriori informazioni: Accanto a Lara Sansone, regista dello spettacolo, Leopoldo Mastelloni in un'interpretazione magistrale del Vicerè spagnolo Duca d'Arcos e Carmine Recano nei panni di Masaniello.
Masaniello è un'opera strutturata in maniera complessa, che ha segnato la storia del teatro moderno, portando l'azione teatrale tra il pubblico, abolendo in maniera totale la divisione platea/palcoscenico. Lo storico spettacolo del 1974 vide una piazza come palcoscenico. La messa in scena sconvolge la struttura della platea con la costruzione di un secondo palcoscenico e una pedana nella navata principale della sala. Al pari del teatro elisabettiano il pubblico si affaccia sull'azione o si mescola con essa senza soluzione di continuità, rivivendo in prima persona le emozioni di un momento storico fondante della cultura partenopea.
Masaniello mette in scena le ore concitate di una delle più significative e suggestive rivoluzioni contro l'oppressione: i fatti del 7 luglio 1647 giorno i cui il popolo napoletano, già esasperato per l'eccessivo carico di tasse applicate dal viceré, insorge in Piazza del Mercato contro l'aumento del prezzo della frutta.

Referente interno all'Ateneo:
Area Affari Generali - Ufficio Organi Collegiali e Convenzioni
tel. 081.2522310 e-mail

 

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0