fotografia docente

Attività di ricerca

professore Adele Benedetta Craveri

BENEDETTA CRAVERI è professore ordinario presso la Facoltà di Lettere dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, dove insegna Letteratura Francese.
Nata a Roma, Benedetta Craveri si è laureata nel 1969 in Lettere, indirizzo di Filologia Classica, con una tesi su "La formazione del gusto neoclassico e André Chénier", sotto la direzione di Giovanni Macchia.
Dal 1976 al 1986 ha diretto il programma culturale di Radiotre "Spazio Tre", dal 1988 è stata professore associato di Lingua e Letteratura francese nella Facoltà di Lingue e Letterature Moderne dell'Università della Tuscia e , dal 2001, è professore straordinario di prima fascia. A partire dal 1 novembre 2005 si è trasferita all'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa a Napoli come professore ordinario di Letteratura francese.
I suoi interessi di ricerca sono incentrati sulla civiltà letteraria francese del XVII e del XVIII secolo, con una particolare interesse per i problemi relativi alla comunicazione, per il ruolo che vi hanno esercitato le donne, per la letteratura epistolare, per la memorialistica, il romanzo, le forme brevi.

Lista delle principali pubblicazioni:

-André Chénier, traduzione ed introduzione di Benedetta Craveri, Einuadi, Torino, 1976.
-Benedetta Craveri, Madame du Deffand e il suo mondo, Adelphi, Milano, 1982, tradotto in francese, inglese e spagnolo. Premio Viareggio opera prima, Premio selezione Commisso, Prix du meilleur livre etranger.
-Lettere di Mademoiselle Aissé a Madame***, a cura di Benedetta Craveri, Adelphi, Milano, 1984.
-Vita privata del Maresciallo di Richelieu, a cura di Benedetta Craveri, Adelphi, 1989. La stessa edizione è pubblicata in Germania nel 1990 e Francia nel 1994 dalle Éditions Desjonquères.
-Benedetta Craveri, La civiltà della conversazione, Adelphi, 2002.
La civiltà della conversazione ha ricevuto numerosi premi (Premio Cesare Angelini dell'Università di Pavia, Premio città di Pisa, Premio Elsa Morante per la saggistica, premio Italiques. E' apparso in traduzione francese presso l'editore Gallimard nel 2002, che lo ha ristampato nella collana "Tel" nel 2005, ed ha ricevuto il Prix Saint Simon e il Prix du Grand Mémorial. E stato tradotto ugualmente in Spagna (Siruela, 2003) e in Messico ed Argentina (Fondo de Cultura Economico, 2004), e negli Stati Uniti (The New York Review Books , 2005) ed è in corso di traduzione in Polonia.
-Benedetta Craveri, Amanti e regine. Il potere delle donne,Adelphi, 2005. Il saggio ha ricevuto il Premio della Francesistica 2005 .

Nel corso degli ultimi quindici anni, Benedetta Craveri ha pubblicato una serie di saggi legati al tema della conversazione intesa come connotato altamente distintivo della cultura mondana d'Antico Regime: "La Conversation: les salons et l'esprit de société", apparso in L'Esprit d'Europe, sous la direction d'Antoine Compagnon et Jacques Seebacher, Flammarion, Paris, 1993, vol.III, pp.116-127; "Le molte conversazioni di Jean de La Bruyère", apparso in Il prisma dei moralisti. Per il Tricentenario di La Bruyère, Roma, Salerno Editrice, 1997, pp.343-360; "Vita di società e cultura mondana nella Francia di Antico Regime": il modello italiano", apparso in L'Italia letteraria e l'Europa, II, Dal Rinascimento all'Illuminismo, Atti del Convegno di Aosta, novembre 2002, Salerno Editrice, Roma, pp.199-213.
Benedetta Craveri ha scritto, inoltre, sulla Dame aux camélias di Dumas fils (Un mondo a parte, Programma di sala del Teatro La Scala di Milano, 1990), e su Prévost, L'enigma di Manon Lescaut (Programma di sala del Teatro La Scala, 1992). Nel 2000 ha redatto per il Dictionnaire général de Voltaire, diretto da Raymond Trousson (Honoré Champion, Paris, 2003), le voci dedicate al président de Brosses, al duca di La Vallière e al maresciallo di Richelieu; ha partecipato al Convegno internazionale di Aosta del 2001 su "L'Italia Letteraria e l'Europa" con un saggio su Vita di società e cultura europea nella Francia d'Antico Regime: Il modello italiano. Un suo saggio su Madame de La Ferté- Imbault et son monde è apparso sulla Revue d'Histoire Littéraire de la France , n.1, 2005.

Lavori scientifici pubblicati a partire dal 2006

monografie

Pubblicato in Italia da Adelphi nel 2005, Amanti e regine, il potere delle donne è stato successivamente tradotto nelle seguenti lingue:

-francese: Reines et favorites. Le pouvoir des femmes, Paris, Gallimard, 2006
-spagnolo :Amantes y reinas,El poder de las mujeres, Madrid, Ediciones Siruela, 2006
-, Città del Messico, Fondo de Cultura Economica, 2006
-rumeno: Amante şi regine, Bucarest, Curtea veche, 2006
-portoghese: Amantes e rainhas , San Paolo, Companhia des Letras, 2007
-polacco: Kochanki i krolowe , Varsavia, wab, 2008
-tedesco: Königinnen und Mätressen, , Monaco di Baviera, Hanser Verlag, 2008
-greco: Atene, 2009


-Maria Antonietta e lo scandalo della collana, Milano, Adelphi, 2006; Maria Antonieta y el escandalo del collar, Madrid, Siruela, 2006 e Città del Messico, Fondo de Cultura Economica, 2006; Marie Anoinette et le scandal du collier, Gallimard, 2008.

-La civiltà della conversazione (Adelphi, 2002), già tradotto in varie lingue, nel 2009 esce in polacco per la casa editrice Oficyna Naukowa di Varsavia.

- Il suo libro più recente, Gli ultimi libertini (Adelphi,2016), è già apparso in versione francese (les derniers libertins, flammarion) ed è in corso di traduzione in Spagna e negli Stati Uniti.

-Saggi
-Le marquis de Lassay,in Poétique de la pensée. Etudes sur l'âge classique et le siècle philosophique, Mélanges in onore di Ph. Dagen, Paris, Champion, 2006.
-Madame du Deffand et Madame de Sévigné, les enjeux d'un modèle, in l'épistolaire au féminin,Correspondances des femmes au XVIIIe-XXe siècle, Presse de l'Université de Caen, 2006.
-Jeu mondain et jeu de la vérité dans les « Portraits » de Madame du Deffand,in République des Lettres, République des Arts , Mélanges in onore di M.Fumaroli, Ginevra, Droz, 2008
-Carmen tra letteratura e musica, saggio per il programma di sala della Carmen di Bizet al Maggio Musicale Fiorentino, Edizioni Pendragon, 2008.
-La contessa di Castiglione, storia di un mito,in L'opera politica di Costantino Nigra, a cura di U.Levra, Bologna, il Mulino, 2008
-Mme de Genlis et la transmission d'un savoir vivre, in Madame de Genlis, Littérature et éducation,a cura di F.Bessire e M.Reid, Publications des Universités de Rouen et du Havre, 2008.
-De kunst van hert converseren, in Europees humanisme in fragmenten, Grammatica van een ongesproken taal, « Nexus », 2008, nummer 50.
-La Corinne di Mme de Staël, in Atti del convegno su Mme de Staël e l'Italia, a cura di B. Alfonzetti e N. Bellucci, Università La Sapienza di Roma,13-15 novembre 2008, Roma, Bulzoni Editore, 2010
-Corinna o l'Italia, in Gioacchino Rossini, Il viaggio a Reims, a cura di O.Dantone, Teatro della Scala, Milano, Collana a cura di Electa, 2009.
-
Saggi introduttivi a :

- Mme de Staël, Dieci anni d'esilio, Lugano, Edizioni Dadò, 2006
- Mme de Charrière, Lettres de Lausanne et autres récits épistolaires, Paris, Rivages, 2006
- Mme de Lambert, Avis d'une mère à sa fille, Paris, Rivages, 2007
-Jean-François de Bastide, La petite Maison, Paris, Rivages, 2008
Lettres de Mademoiselle Aïssé a Mme***, Paris, Rivages, 2009
La duchessa di Duras o L'armonia infranta, in Madame de Duras, Ourika, Milano, Adelphi, 2009.
La duchesse de Duras ou l'harmonie brisée, in Madame de Duras, Ourika, Présentation par B.Craveri, Paris, GF 2010.

Dizionari
Voce Mme du Deffand e voce, Mme du Barry per il Dictionnaire des femmes des Lumières in corso di pubblicazione per l'editore Droz

Recensioni
A la découverte d'une nouvelle correspondance de Mme du Deffand, « Epistolaire », Revue de l'A.I.R.E., n.34, 2008, pp.151-56.
Les Lettres de Mme de Maintenon, « The New-York Review of Books » , 25 March 2010, volume LVII, number 5.

Attività culturale e scientifica

-Anno accademico 2006-2007: professore invitato a Paris IV/ Sorbonne
-E' membro della commissione del Dottorato di Letteratura Comparata presieduto da F.Boitani a Roma e coordinato dal SUM per il 2008-2010
-E' membro della commissione di Dottorato di Letteratura Comparata presieduto da N.Fusini a Roma e coordinato dal SUM per il 2011-2013.
-Dal 2009 al 2011 ha la cotutela, assieme al prof. Daniel Maggetti dell'università di Losanna, della ricerca post-dottorale di Mélinda Caron (dottorato alla Sorbonne) che benefica di una borsa di studio del Fonds québécois de la recherche sur la société et la culture (FQRSC)

Conferenze, Incontri

2009

-
8 maggio 2009, Salerno, ore 17, da Clara Cappuccio, incontro con l'associazione delle insegnanti di francese per un aggiornamento critico sulla Pssa di Clèves.
-25 maggio 2009, Napoli, Istituto Grenoble, ore 19, presentazione del Chateaubriand (Adelphi) di M.Fumaroli con G.Merlino
-26 maggio 2009, Napoli, ore 11 : lezione agli studenti del Don Milani sulla condizione delle donne nella Francia d'Antico Regime.
-22 settembre 2009,ore 20 : café historique de Tours (nel quadro delle attività del festival di storia di Blois): presentazione alla Brasserie de l'Univers de Tours di Reins et favorites. Organizzazione di Hélène Renaud (02-54568427) )(cafes.region.rvh@wanadoo.fr
-30-31 ottobre, Association Italiques, Bologna, Convegno su I nuovi strumenti e nuovi saperi per il futuro dell'Università e Prix Ialiques ( sono membro della giuria)
-3 novembre 2009, ore 15 e30: Suor Orsola Benincasa, Università di Giurisprudenza, per il ciclo "Cinema e diritto", lezione sulla Carmen di Mérimée.
-6 novembre 2009, Viterbo, Aula Magna del Rettorato, ore 10-13: Pubblicare, rappresentare, interpretare, readurre Racine oggi, interrogatovi e proposte critiche: intervengono Alberto Beretta Anguissola, Benedetta Craveri, François-Xavier Cuche, Maurizio Cucchi, Francesco Fiorentino, Benedetta Papasogli.
-2 dicembre 2009, ore 11, Parigi, commissione Prix Chateaubriand


2010

-17 gennaio ( domenica), Bruxelles, presentazione delle Lettres de Mlle Aissé a Chapitre XII con Monique Toussaint.

-18 gennaio 2009, Belgio. European Conferences di Bois-Seigneur-Isaac, organizzate dal barone Bernard Snoy. Mia conferenza su "La contribution des femmes à une nouvelle forme de civilité en Europe aux 17eme et 18ème siècles" ( snoy.bernard@skynet.be )


-11 febbraio 2010, Parigi, Perspectives actuelles de la Recherche sur l'Epistolare, Séminaire de recherche 2010 (G.Haroche Bousignac) B.Craveri seminario su « Les éditions de la correspondance de Mme du Deffand ». A la Maison de la Recherche de l'Université Paris Sorbonne, salle D 223, 28 rue Serpente, 75006 Paris


-26 febbraio, ore 18, Pesaro, Conversazioni d'autore, I venerdi' della libreria COOP. Incontro con B.Craveri introdotto da Paolo Angeletti su "Ourika". (Iniziativa di Montroni)

-7 marzo, ore 17, Barcellona, Sala Vecchia Stazione, presentazione di "Ourika" organizzata da Pina Rando nell'ambito della FIDAPA, sezione di Barcellona.

-9 aprile, Salerno, ore 17 , Ente per il Turismo di Salerno, presentazione di Ourika organizzata da Clara Cappuccio per il SIDEF r il LEND

-26 aprile, Bari, ore 18, Presentazione di Ourika al caffè Dolce-Amaro, Presidio dei Libri, conversazione con Andrea Majorano.

-27 aprile, ore 18. Presentazione di Ourika nel quadro degli "Incontri filosofici in libreria" alla Chiesa di S.Sebastiano delle Pentite in Via dei Sotterranei 4, con il patrocinio del Dipartimento di filosofia e scienze sociali, della Libreria Calmieri e dell'Associazione Dimore storiche italiane, Puglia. Interverranno Giulia Belgioioso, Biancarosa Gelli e Anna Palmieri.

-3 maggio, Lugano, intervista di 35 minuti nella trasmissione di Fazzioli alla TV Svizzera

-3 maggio, Lugano, conferenza all'U.S.I. (Università della Svizzera Italiana) su invito di Carlo Ossola, su "La conversazione d'Antico Regime: attualità di un modello?" Organizzazione di Marco Maggi (0586664528/ 0762426121 marco.maggi@usi.ch )

-4 maggio, ore 18, Bologna, Libreria Ambasciatori, Presentazione di Ourika condotta da Marco Bazzocchi (associato di letteratura italiana cont. All'Università di Bologna).

-16 maggio, Palermo, Feltrinelli, Incontro con i lettori, introduce la direttrice della libreria, Signora Vicari

-17maggio, ore 17, Fondazione Banco di Sicilia (presidente Giovanni Pugliesi) con Salvare Palermo (presidente Salvatore Bufera) e con Soroptimist (presidentessa Margherita La Loggia) Presentazione di Ourika nel quadro di una mia conferenza su "Donne e cultura in Francia da Luigi XIV alla Restaurazione".

-27 maggio, ore18, Istituto francese di Varsavia, presentazione di Civiltà della conversazione e di Amanti e Regine in traduzione polacca, modera Dorothea Marciak.

-18 settembre, ore 15, Torino, Portici di Carta, Piazza San Carlo, parlo con Carlo Ossola de "Lo spazio interiore".

-29 settembre,ore 18, Institut Français de Naples le Grenoble, presentazione di Ourika organizzata dalla S:
.I.S.DE.F.

-7 ottobre, ore 15 e 30, S.Orsola, Unità, Quarto Colloquio internazionale di Letteratura italiana, moderatore seduta

-28 ottobre, ore 17, Associazione Giardini Italiani, Garden Club Genova, Circolo artistico Tunnel, mia conferenza si "Il giardino alla francese tra arte e natura (XVII e XVIII secolo)

--17 novembre, ore 11, Parigi, Prix Chateaubrand, Maison Chateubriand

-26-27 novembre, Università degli Studi di Ferrara, "La conversazione: un tema fra storia, arte e filosofia dal Medioevo al Settecento".
Sabato 27, 9 e 30, mia relazione su "L'arte della conversazione e le sue metamorfosi nella civiltà europea d'Antico Regime".
Incontro con Francesca Capossele, insegnante di F. che ha fatto lavorare i suoi studenti su Amanti e regine (34785167599.

-27 novembre, ore 17 e 30, Ferrara, Incontri al Caffè del Castello, moderatore Gianni Venturi, "Ourika" di Mme de Duras

--2 dicembre, ore 18, Torino, libreria di Rocco Pinto, Via Pietro Micca,
conversazione sulla condizione femminile nella società francese d'A.R.

2011


-17 febbraio, ore 18, Roma, Libreria Feltrinelli, Galleria Colonna, presentazione del romanzo di Boris Biancheri, Elogio del silenzio.

-23 febbraio 2011, ore 17 e 30, Trento, Fondazione Bruno Kessler, Via Santa Croce 77, Storici in pubblico, "Benedetta Craveri", Discussants Fernanda Alfieri -Christian Bonazza

-14 marzo 2011, ore 18, Ecole des Mines , Chaire ParisTech d'Economie des Médias et des Marques, Séminaire de recherché sur les Protocoles Editoriaux ( 60, Bl. Saint Michel): "Les salons parisiens, antichambres de l 'édition?"


-23 marzo 2011, ore 17, Ridotto dei Palchi "Arturo Toscanini" del Teatro della Scala, in occasione del Balletto su Casanova di Schiavoni e Pulcini,"L'altro Casanova", B. Craveri: Casanova e le donne.

-2 aprile 2011, ore 17,30, Firenze, Festival "Sui generis, memoria e voce delle donne", Archivio per la Memoria e la scrittura delle donne, A.Contini Bonacossi ( Rosalia Manno Tolu), 30 marzo-2 aprile, Museo Marino Marini, lectio magistralis: "Alle origini della modernità: regine et femmes savantes" nella Francia d'Antico Regime.


E' stata membro del Consiglio scientifico dell'Enciclopedia Italiana
E' membro del Consiglio direttivo della Fondazione Benedetto Croce a Napoli
E' membro dell'associazione culturale Joseph Brodsky
E' membro del Prix Chateaubrand La Vallé aux Loup
E' membro del Prix du Grand Mémorial di Aiaccio
E' stata insignita dell'Ordine al Merito di Commendatore della Repubblica italiana e di quello di Officier des Arts et des Lettres della repubblica francese
Nel 2006 è stata insignita dall'Académie française del "Prix du rayonnement de la langue et de la littérature française".
Dal settembre del 2016 è socia corrispondente dell'Accademia dei Lincei.
Collabora alle pagine culturali de La Repubblica, a The New York Review of Books e alla Revue d'Histoire Littéraire de la France.



 

 

© 2004/18 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0