fotografia docente

Attivitą di ricerca

Marco Ottaiano

Marco Ottaiano (Napoli, 1975) č Ricercatore TDB di Lingua e Traduzione Spagnola presso il Dipartimento si Studi Letterari, Linguistici e Comparati dell'Universitą "L'Orientale" di Napoli dove insegna Analisi del Testo e Traduzione Letteraria e Lingua Spagnola.

Dal 2010 tiene il Laboratorio di Editoria per la Traduzione in questa Universitą e vi ha insegna inoltre Lingua e Traduzione Spagnola dal 2010 al 2019.

Dal 2012 dirige inoltre il corso di Traduzione Editoriale presso l'Istituto Cervantes di Napoli.

Responsabile di redazione della Fondazione Premio Napoli dal 2007 al 2011, collabora come traduttore letterario ed editor per la narrativa con diversi editori italiani. Ha tradotto e curato, fra le altre cose, l'opera in versi "La spassosa" di Miguel de Cervantes, il romanzo "San Manuel Bueno, martire" di Miguel de Unamuno, la pičce teatrale "Venecia" di Jorge Accame, l'antologia "Poetesse d'Argentina", le raccolte di racconti "Verso Napoli" e "Voci Migranti", il volume "Canto chicano - La Canzone chicana della protesta", il poema "Orazione per Marilyn Monroe" di Ernesto Cardenal, i romanzi "Grondante sangue" di Rafael Reig e "Crimini immaginari" Carlos Dįmaso Martķnez dall'inglese il pamphlet "Una Modesta Proposta" di Jonathan Swift.

Autore di numerosi studi, apparsi in riviste e volumi, sul romanzo spagnolo del Novecento, sulla traduzione e la traduttologia, sulla narrativa contemporanea e sulla semiotica urbana nella letteratura di lingua spagnola, ha pubblicato, nel 2013, "Madrid, romanzo urbano. Topografie letterarie nella novela spagnola contemporanea" (Tullio Pironti Editore) e, nel 2019, "El tiempo parado. Palinsesti narrativi e strategie linguistiche in Francisco Umbral" (Ets edizioni)

 

 

© 2004/20 Universitą degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0