fotografia docente

Attività di ricerca

Professore Ordinario Giovanni Coppola

Istruzione e formazione

Giovanni Coppola (1959, Fontanarosa - AV) si è laureato in Architettura a Firenze (1984) e in Histoire d'Art et Archéologie presso la "Sorbona" di Parigi (1990).
E' stato ricercatore associato presso il Centre de recherches archéologiques et médiévales del C.N.R.S., Università di Caen (1988-1991), e professore a contratto di Storia dell'architettura e urbanistica medievali presso l'Università della Basilicata, Scuola di Specializzazione in Archeologia (dal 1993-1999). Ricercatore di ruolo (1997-2000) presso la Facoltà di Architettura dell'Università "Federico II" di Napoli e poi professore associato (2000-2004) di Storia dell'architettura medievale presso la Facoltà di Lettere e filosofia, Dipartimento di latinità e medioevo, dell'Università degli Studi di Salerno. Inoltre, dal 1991, insegna Storia dell'architettura medievale presso l'Istituto Universitario "Suor Orsola Benincasa" di Napoli. Dove attualmente è professore ordinario di Storia dell'architettura medievale presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Napoli "Suor Orsola Benincasa".
Vasta la sua esperienza nel settore del restauro avendo guidato numerose missioni internazionali in Francia, Spagna, Tunisia, Algeria e Marocco. Attualmente conduce un lavoro di ricerca sui castelli normanni in Italia meridionale.

Incarichi accademici (ultimi 5 anni)

-Delegato del Rettore dell'Università "Suor Orsola Benincasa" di Napoli per l'edilizia e la sicurezza delle sedi istituzionali dell'Ateneo dal 1 novembre 2011 al 1 novembre 2016.
-Delegato dal Presidente dell'Ente Morale "Suor Orsola Benincasa" di Napoli per l'edilizia e la sicurezza delle sedi istituzionali dell'Ente dal 19 dicembre 2011 al 1 novembre 2016.

Incarichi didattici nazionali

A partire dal 1 novembre 2004 : Professore Ordinario di Storia dell'architettura nell'Università "Suor Orsola Benincasa" di Napoli,
Facoltà di Lettere.

A.A. 2016/17
FACOLTA' DI LETTERE
"Conservazione e restauro dei beni culturali"
(abilitante ai sensi del D.Lgs n.42/2004)
STORIA DELL'ARCHITETTURA I (Antica e Medievale)
6 cfu in B - ICAR/18

FACOLTA' DI LETTERE
"Archeologia e Storia dell'Arte" (Magistrale)
STORIA DELL'ARCHITETTURA MEDIEVALE
9 cfu in B - ICAR/18

Incarichi didattici internazionali

Professore invitato di: Storia dell'architettura medievale

a.a. 2003-2004. Università di Tunisi, 9 Avril - Faculté des Sciences Humaines et Sociales
a.a. 2008-2009. Università di Tunisi, La Manouba - Faculté des Lettres des Arts et des Humanités
a.a. 2009-2010. Università di Tunisi, La Manouba - Faculté des Lettres des Arts et des Humanités

Mobilità internazionale

Dirige la collana di studi medievistici Mezzogiorno & Mediterraneo e alcuni progetti di restauro e valorizzazione di aree archeologiche e monumentali a Creta, Cipro, Tunisia, Marocco e Algeria. E' membro fondatore del Centro europeo di studi normanni di Ariano Irpino e attualmente conduce un lavoro di ricerca sui castelli normanni in Italia meridionale.

Attività di consulenza presso Enti pubblici e privati

- Membro della Commissione Tecnico-Scientifica dell'Assessorato Ricerca Scientifica della Provincia di Avellino da marzo 2012.

Responsabilità scientifica per progetti di ricerca internazionali e nazionali, ammessi al finanziamento

- In qualità di Presidente del Corso di laurea in Diagnostica e Restauro dell'l'Università degli Studi di Napoli "Suor Orsola Benincasa", Facoltà di Lettere: - ho sviluppato accordi bilaterali per il progetto Erasmus 2006-2013 con l'Université de Caen e di Nancy in Francia, con Granada in Spagna, 2007. Inoltre ho esaminato diversi dossier universitari stranieri per il riconoscimento europeo delle lauree e dei diplomi (Paesi: Spagna, Portogallo, Francia, Inghilterra, Lettonia, Cuba, Venezuela, Brasile, Argentina, Tunisia, Marocco);
Tra il 2005 e il 2008, in qualità di Presidente del Corso di laurea in Diagnostica e Restauro dell'Università degli Studi di Napoli "Suor Orsola Benincasa", Facoltà di Lettere e in qualità di responsabile scientifico per lo sviluppo dei partenariati europei con i Paesi Terzi della zona nord-africana per il Centro Interistituzionale Euromediterraneo della Regione Campania durante le missioni internazionali svolte ho sviluppato numerose competenze tecniche in materia di conservazione, valorizzazione e restauro dei beni culturali (Tunis: Museo del Bardo; Rabat: Parco archeologico di Chellah; Creta: Héraklion, chiese Bizantine; Cipro: castelli medievali). Progetti realizzati:
- Incarico di direzione tecnico-scientifica della schedatura affidata a professionisti esterni dalla Soprintendenza ai B.A.A.A.S. di Salerno e Avellino (prot. N° 28450 del 11.10.1996).
Tema della ricerca: Castelli medievali in Irpinia.
- Missione svolta con fondi di ricerca dell'Università di Napoli "Suor Orsola Benincasa" dal titolo: "Archaelogical survey, analysis and classification of the Ismaili castles of the sect of Assassins", 1998, 2000, 2001. Pubblicazione del volume sulle fortezze in Siria e Libano al tempo delle Crociate.
- in collaborazione con il Ministero della Cultura ellenico, Archaeological Institute of Cyprus, Nicosia ha svolto il progetto di ricerca: "Archaelogical survey, analysis and classification of the mediaeval castles of Cyprus", 2004;

- in collaborazione con il Ministère de la Culture, Institut National des Sciences de l'Archéologie et du Patrimoine (I.N.S.A.P.) di Rabat-Marocco ha svolto il progetto di ricerca: "Projet de valorisation du parc archéologiques de Chellah-Rabat", codirezione scientifica prof. Elarbi Erbati, genaio-marzo 2006;
- in collaborazione con il Ministero della Cultura ellenico, Archaeological Institute of Cretological Studies, Héraklion-Crète ha partecipato al progetto di ricerca: "Projet de restauration architectonique et artistique de l'église vénéto-byzantine de Saint-Michel à Monastiraki", direzione scientifica prof. M. Marazzi, luglio-agosto 2007.
- in collaborazione con il Ministère de la Culture, Institut National du Patrimoine de Tunis ha diretto il "Projet de restauration du plafond de la Salle de la Musique du Musée du Bardo de Tunis", codirezione scientifica prof. Mustapha Khanoussi, campagne di restauro, 2005-2006, 2010.
- Inoltre ho partecipato in università e centri di ricerca stranieri con interventi scientifici a colloqui internazionali sul tema del cantiere medievale, sulle tecniche costruttive medievali e sulla castellologia medievale in area europea e extraeuropea (Université d'Oxford-Hertford College, Salamanca, Granada, Parigi, Poitiers, Montpellier, Caen, Rouen, Damas, Rabat, Tunis, etc.), 1989-2010.
- in collaborazione con il Ministerio de Cultura de España, l'Escuela de Estudios Arabes (CSIC) - Granada, Plan Nacional I+D+i, HAR2008-01941/ARTE partecipa al progetto di ricerca "Los palacios en la Baja Edad Media peninsular: intercambios e influencias entre al-Andalus y los reinos cristianos", direzione scientifica J. Navarro Palazon, 2008-2011.
- Missione di cooperazione internazionale finanziata in Algeria con fondi del Ministero Affari Esteri italiano e Ministero Affari Esteri algerino avente per titolo "La nouvelle technologie au service de la restauration des Ksour du Sahara" nel quadro del progetto Technologies appliquées à la valorisation et à la conservation des biens culturels, 2016-2018.
- Coordinatore progetto ERASMUS, Mobilità internazionale studenti/docenti Programma ERASMUS+ CALL 2016 - AZIONE KA107 - International Credit Mobility- CODICE PROGETTO: 2016-1-IT02-KA107-023001, 2016-2018.

Organizzazione, direzione, coordinamento e/o partecipazione a gruppi di ricerca nazionali o internazionali

- Membro fondatore del Centro Europeo di Studi Normanni di d'Ariano Irpino (AV) (1993);
- Dal 1989 al 1997, in qualità di ricercatore associato del "Centre de Recherches archéologiques et historiques médievales del CNRS - Università di Caen" ho potuto sviluppare un buono spirito di lavoro di gruppo avendo avuto l'incarico di organizzare diverse attività multiculturali nel campo della direzione museografica:
"Monnaies et Mesures pour le Bicentenaire de la Révolution Française", Musée de Normandie-Caen, 1989; "Monnaies et Mesures au XVIIIème siècle", Banca Crédit Industriel de Normandie, agenzie di Flers-Bayeux-Lisieux-Caen, 1989 ; "Chapiteaux romans de l'Abbaye aux Dames (XI-XII s.)", mostra permanente tuttora presente nel chiostro dell'Abbaye aux Dames sede del Consiglio Regionale di Bassa-Normandia-Caen 1990; "Attila et les influences danubiennes dans l'Ouest de l'Europe au Ve siècle", Musée de Normandie-Caen, 1990; "Les Normands Peuple d'Europe", Palazzo Venezia, Roma, 1994.
- direzione delle mostre "Trésors romans d'Italie du Sud et de Sicile", Musée des Augustins, Toulouse, 1995; "Italie des Normands, Normandie des Plantagenêts", Musée de Normandie-Caen, 1995;
comitato scientifico e direzione di sezioni museografiche: "La Principauté de Monaco. Sept cents ans d'Histoire 1297-1997, Monaco 1997"; "Romei e Giubilei. Il pellegrinaggio medievale alla tomba di San Pietro (350-1350), Roma 1997; 1999"; "Le ali di Dio. Messaggeri e guerrieri alati fra Oriente e Occidente, Castello Svevo, Bari 2000".
- - organizzazione di colloqui internazionali con pubblicazione degli Atti:
"Aspetti archeologici e architettonici dell'Europa normanna nel Medioevo: analisi e criteri d'intervento", Villa Rufolo, 21-24 avril 1994. Enti organizzatori "Centre de Recherches archéologiques et historiques médievales du CNRS - Université de Caen", Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, Ravello (SA) e Hertford College de l'Université d'Oxford.
- "Mezzogiorno e Mediterraneo. Territori, strutture, relazioni tra Antichità e Medioevo", Cofin-Prin anno 2004 - Napoli, 9-11giugno 2005; co-organizzato insieme ai colleghi Edoardo D'Angelo e Rosario Paone. Enti organizzatori: Università di Salerno, Facoltà di Lettere e Università di Napoli "Federico II", Facoltà di Lettere e di architettura;
- coordinatore scientifico del Convegno Internazionale di Studi "La scultura d'età normanna tra Inghilterra e
Terrasanta. Questioni storiografiche", Ariano Irpino, 17-18 settembre 1998, Centro Europeo di Studi Normanni,
Direttore: prof. M. D'Onofrio
- coordinatore scientifico del Corso di Perfezionamento Europa normanna e Mezzogiorno, Ariano Irpino, a.a. 1998/1999 - Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa, Centro Europeo di Studi Normanni,
Direttore: proff. M. Caravale, E. Cuozzo
- coordinatore scientifico del Corso di Perfezionamento, Europa normanna e Mezzogiorno, Ariano Irpino, a.a. 1999/2000 - Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa, Centro Europeo di Studi Normanni,
Direttore: proff.: M. Caravale, E. Cuozzo
- componente del Comitato nazionale patrimonio e memoria, Ministero per i Beni e le Attività Culturali,
Ufficio Centrale per i Beni Librari (2000-2003) - Comitato Culture dei Mari, Direttore: dott. F. Sicilia
- Componente del tavolo di Consultazione istituito dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
(MIUR) & Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) nell'ambito del programma di progettazione del Corso di laurea a ciclo unico in Conservazione e restauro per l'abilitazione alla professione di restauratore (settembre-dicembre 2010).
-
- Tutorato e orientamento universitario (2004-2011) di studenti europei e extracomunitari (europei, magrebini, eccetera, etc.), Università di Napoli "Suor Orsola Benincasa".

Partecipazione in qualità di relatore a congressi e convegni nazionali o internazionali

14-15 marzo 2017
PARTECIPAZIONE COME RELATORE, Giornate di studi organizzate all'interno del progetto "Sulle orme di Federico": "Palermo e le altre capitali mediterranee nell'età dei Normanni e di Federico II".
Titolo conferenza: "I poli urbani normanni della prima ora: Aversa, Capua, Melfi".
Palazzo dei Normanni, Sala Pier Santi Mattarella, Palermo.
Responsabile scientifico: prof. F. Maurici.

28 aprile 2016
PARTECIPAZIONE COME RELATORE, Convegno organizzato dall'Istituto Italiano dei castelli sede del Molise: "Il Mediterraneo, i Normanni, il Molise: riflessione sullo stato delle conoscenze della presenza normanna nel Mediterraneo e nell'Italia Meridionale".
Titolo conferenza: "L'architettura militare normanna in Italia meridionale".
Palazzo "A. Giovannitti", Auditorium via Milano, Campobasso.
Responsabile scientifico: prof. L. Marino.

Direzione di riviste, collane editoriali, enciclopedie e trattati

- Condirettore della rivista bimestrale "Irpinia Illustrata" edita per i tipi "Sellino Editori", Avellino (dal 1998);
- Responsabile con il prof. E. D'Angelo della collana universitaria dal titolo:
"Mezzogiorno&Mediterraneo" (dal 2004);

Partecipazione a comitati di riviste, collane editoriali, enciclopedie e trattati

- Comitato di direzione della collana dal titolo Quaderni di Europa popolare con V. Cappelletti, L. Compagna, L. D'Alessandro, E. D'Angelo, G. Di Federico, M. D'Onofrio, G. Ferrara, E. Malato, F. Mencarelli, G. Otranto, F. Pistella, S. Ricci (dal 2003).
-Responsabile con G. Carillo, P. Craveri, E. D'Angelo, P. Leone de Castris, E. Giammattei, M. Marazzi della collana dell'Università degli Studi di Napoli "Suor Orsola Benincasa" dal titolo "Serie Beni Culturali" (dal 2007);

Pubblicazioni scientifiche (ultimi dieci anni)

MONOGRAFIE
- G. Coppola, L'edilizia nel Medioevo, Roma, Carocci editore, 2015, 344 pagine e illustrazioni.
- G. Coppola, Battaglie normanne di terra e di mare, Napoli, Liguori editore, 2015, 262 pagine e illustrazioni.

CURATELE
- G. Coppola, a cura di, Il progetto di diagnostica e restauro al museo del Bardo di Tunisi, Quaderni della ricerca scientifica, 7, Napoli, Università di Napoli "Suor Orsola Benincasa", 2008, 110 pagine e illustrazioni.
- G. Coppola, M. Marazzi, L. Repola, a cura di, Tecnologia scanner applicata ai BB.CC. Analisi, monitoraggio, restauro. L'esperienza a Monastiraki e in altri luoghi del Mediterraneo, Quaderni della ricerca scientifica, Supplemento 4, Napoli 2009, 220 pagine e illustrazioni.
- G. Coppola, G. Muollo, Castelli medievali in Irpinia. Memoria e conoscenza, Napoli, artstudiopaparo, 2017, 360 pagine e illustrazioni.

SAGGI
- G. Coppola, C. Megna «Tre castelli normanno-svevi in Irpinia», L'Irpinia illustrata, 2/24 (2007), pp. 5-41.
- G. Coppola, «Il "donjon" normanno di Ariano Irpino. Storia e architettura», Architettura nella Storia. Saggi in onore di Alfonso Gambardella, I, Milano 2007, pp. 39-50.
- G. Coppola, «Una mostra a Caen-Normandia sulla vita del celebre archeologo medievista Michel De Boüard a cent'anni dalla nascita», Archeologia medievale, XXXVI, 2009, pp. 301-302.
- G. Coppola, «Federico II e l'architettura militare in Palestina», Annali, (2010), Università degli Studi di Napoli "Suor Orsola Benincasa", pp. 75-86.
- G. Coppola, C. Megna «Due castelli medievali in terra d'Irpinia: Avella e Summonte», ArNoS. Archivio Normanno-Svevo. Testi e studi sul mondo euromediterraneo dei secoli XI-XIII del Centro Europeo di Studi Normanni, 3 (2011/2012), pp. 153-177.
- G. Coppola, «Il castello medievale», Il castello di Ariano, a cura di Francesco Zecchino, Ariano Irpino 2012, pp. 90-117.
- G. Coppola, «L'assedio dell'estate del 1139. Re Ruggero II davanti alle mura del castello», Il castello di Ariano, a cura di Francesco Zecchino, Ariano Irpino 2012, pp. 118-121.
- G. Coppola, P. Rossi, «Le sedi dell'Università: cartografia storica e architettura», Le Savoir sur la falaise. Luoghi e storie dell'Università Suor Orsola Benincasa, Milano 2013, pp. 118-124.
G. Coppola et alii, «Villa Rufolo: Storia, architettura, archeologia e restauro», Territori della Cultura, 16 (2014), pp. 76-88.
- G. Coppola, «I Normanni e il mare. Notazioni sulla flotta, sugli arsenali e sulle battaglie», Il Potere dell'arte nel Medioevo. Studi in onore di Mario D'Onofrio, a cura di M. Gianandrea, F. Gangemi, C. Costantini, Roma 2014, pp. 445-464.
- G. Coppola, Minbar lignei tra Mediterraneo europeo e Africa del nord (XI-XII sec.), Atti del Convegno, Napoli 4-5 novembre 2011, Sculture in legno a Napoli e in Campania fra Medioevo ed Età Moderna, a cura di P. Leone de Castris, Napoli 2014, pp. 117-135.
- G. Coppola, «I minbar su binari nell'Africa del Nord (XI-XII sec.)», Entre Oriente y Occidente. Textos y espacios medievales, a cura di M. Marcos-Aldón-M. Massaiu, Cordoba 2016, pp. 29-49.



Altro

- consulente storico-architettonico per il concorso internazionale "Restauro e valorizzazione del Tempio-Duomo del "Rione Terra" a Pozzuoli (NA)», Regione Campania 2004. Gruppo di lavoro del Prof. Arch. Marco Dezzi Bardeschi (Università di Milano, Facoltà di Architettura), 1° Premio, Costo dell'opera, 9 ML di euro.

- consulente storico-architettonico da febbraio 2013 a gennaio 2015 del Restauro della Cappella Pignatelli, Napoli; per lavori di 800.000 euro; Committente Regione Campania-Comune di Napoli;

- responsabile Unico del Procedimento (2014) per lavori di realizzazione di una passerella di acciaio e un'area di sosta coperta per lo scavo archeologico in località Starza della Regina in Somma Vesuviana (NA). Costo dell'opera 50.000 euro, Committente: Università di Napoli Suor Orsola Benincasa;
CUP D96D12000790005

- progettazione e direzione lavori da maggio 2013 a dicembre 2015 per lavori di Restauro architettonico di Villa Rufolo, Ravello (SA); Fondazione Villa Rufolo, Disciplinare d'incarico n° 197/VR 07/05/2013, per totale lavori 1 ML di euro; Committente Fondazione Villa Rufolo;

- progettazione e direzione lavori da novembre 2014 a dicembre 2015 per lavori di Restauro facciate corpo principale - Torre della Comunicazione - Impianti tecnologici di Villa Rufolo, Ravello (SA); Fondazione Villa Rufolo, Disciplinare d'incarico del 6/11/2014, per totale lavori 3,6 ML di euro; Committente Fondazione Villa Rufolo;
CUP F22I140000000008

- responsabile Unico del Procedimento per lavori edilizi di proprietà dell'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa, Decreto Rettorale n° 460 del 13.09.2013 relativo al PON A3-00109 "Scienza Nuova, Laboratorio integrato di tecnologie innovative per le Scienze sociali" (Palazzotto di via Chiaia N° 43/45, Facciata e sottotetto di via Suor Orsola, Torre della comunicazione (sala proiezioni e radio), per totale lavori 436.288 euro;
CUP D61D11000090007

- responsabile Unico del Procedimento per lavori edilizi dell'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa, Progetto "Simula", Living Lab, Decreto Rettorale n° 460 del 13.09.2013 relativo al PON A3-00109, per totale lavori 985.000 euro;
CUP D61D11000090007

- responsabile Unico del Procedimento per lavori edilizi dell'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa, Progetto "Centro di produzione Cross-Mediale, Decreto Rettorale n° 460 del 13.09.2013 relativo al PON A3-00109, per totale lavori 896.313 euro;
CUP D61D11000090007

- progettazione e direzione dei lavori dell'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa concernenti le opere edili per l'insediamento per un laboratorio di digitalizzazione dell'Archivio universitario afferente al Living Lab Bacone nel complesso dei Vincenziani, Decreto Rettorale n° 460 del 13.09.2013 relativo al PON A3-00109, per totale lavori 133.320 euro;
CUP D61D11000090007

- progettazione definitiva per il Restauro, la riqualificazione e la funzionalizzazione della cittadella storica di proprietà dell'Istituto Suor Orsola Benincasa di Napoli denominata Civitas Artium, PON Campania FESR 2007-2013, Delibera del Consiglio di Amministrazione n° 10 del 18/12/2013 per totale lavori 5 ML di euro. Committente Ente Morale Suor Orsola;
J62G13000020006

- Lavori eseguiti a titolo gratuito in qualità di direttore operativo per conto dell'Università di Napoli "Suor Orsola Benincasa" in collaborazione con la Soprintendenza BAPSAE di Napoli e Provincia.
- direzione scientifica del restauro dello studio di Giocchino Murat, Palazzo Reale, Napoli (2009-2010).
- direzione scientifica del restauro dell'Alcova di Maria Amalia di Sassonia, al Palazzo Reale di Napoli (2013).

 

 

© 2004/18 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0