Dopo Laurea
Corsi di formazione

Università degli Studî
Suor Orsola Benincasa - Napoli

Facoltà di Giurisprudenza
Centro di Lifelong Learning di Ateneo

Corso di alta formazione per

Funzionario amministrativo-tributario nella Pubblica Amministrazione

II edizione - Anno Accademico 2017/2018

Bando di concorso

Il Rettore
VISTO il D.M. 509/99
VISTO il D.M. 270/04
VISTO lo Statuto del Centro di Lifelong Learning di Ateneo;

DECRETA

è istituito il Corso di alta formazione per Funzionario amministrativo-tributario nella Pubblica Amministrazione. a.a. 2017/2018.

Comitato scientifico: Maria Pia Nastri, Gianni De Luca, Stefano Fiorentino, Pasquale Pistone, Roberta Alfano
Coordinamento didattico: Maria Pia Nastri

Art. 1 - Requisiti di accesso

Il corso è rivolto a coloro che, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, sono in possesso di diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio o diplomi di laurea equipollenti per legge, conseguiti presso una università o altro istituto universitario statale o legalmente riconosciuto, o i corrispondenti titoli di studio di I livello, denominati laurea (L), previsti dall'art. 3 del regolamento adottato dal Ministro dell'Università, dell'Istruzione e della Ricerca con decreto del 22 ottobre 2004, n. 270.

Possono partecipare anche coloro che sono in possesso di titolo di studio conseguito all'estero, o di titolo estero conseguito in Italia, riconosciuto equipollente ad una delle lauree sopra indicate.

L'accesso è altresì previsto per coloro che conseguiranno suddetti titoli entro il 20 giugno 2018.

Art. 2 - Finalità

La professione del funzionario amministrativo-tributario richiede, sin dall'accesso, un approfondimento specifico e concreto. Il corso si pone l'obiettivo di fornire una preparazione che consenta ai candidati di acquisire le conoscenze necessarie ad operare quali specialisti del settore, con capacità di assumere posizioni di responsabilità ai vertici della Pubblica Amministrazione.

I concorsi pubblici per l'immissione di nuovi funzionari e dirigenti prevedono forme di selezione consistenti, nella maggior parte dei casi, in prove logico-attitudinali e in prove tecnico-professionali, aventi ad oggetto diritto tributario, finanza pubblica, diritto civile e commerciale, contabilità, diritto amministrativo, diritto penale, organizzazione e gestione aziendale, statistica, scienza delle finanze, logica. Il superamento di tali prove è requisito indispensabile per accedere alle successive fasi concorsuali (tirocinio teorico-pratico e prova orale).

Il corso vuole fornire una preparazione finalizzata ad acquisire una competenza specifica, per consentire ai candidati di sviluppare la preparazione tecnico - professionale necessaria per il superamento delle prime prove concorsuali.

Art. 3 - Aree tematiche

1. Introduzione al corso e metodologia (2 ore)
2. Diritto Tributario e Finanza Pubblica (20 ore)
3. Diritto Civile e Commerciale (14 ore)
4. Contabilità (10 ore)
5. Diritto Amministrativo (6 ore)
6. Diritto Penale (4 ore)
7. Organizzazione Aziendale (2 ore)
8. Statistica (2 ore)
9. Scienza delle finanze (2 ore)
10. Logica (8 ore)

Art. 4 - Attività formative e frequenza

Il Corso si svolgerà nell'anno accademico 2017/2018; avrà inizio nel mese di maggio 2018 e si concluderà entro il mese di luglio 2018.

Il corso ha la durata di 70 ore complessive. Le attività formative si terranno di norma, il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 13.30 alle ore 17.30, secondo un calendario che sarà pubblicato sul sito web dell'Università. Gli incontri si terranno presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Convento di Santa Lucia al Monte, Corso Vittorio Emanuele 334 -ter, 80135 Napoli.

Ogni giornata di incontro sarà caratterizzata da moduli di due ore di lezione frontale, cui seguiranno work-shop pratici, con simulazioni di test sull'argomento trattato, elaborati anche avendo riguardo alle precedenti esperienze concorsuali. Sono previsti, infatti, laboratori specifici con la partecipazione attiva di tutor e vincitori di importanti concorsi pubblici, che affiancheranno docenti universitari, funzionari dell'amministrazione finanziaria e professionisti.

Verranno illustrate la natura, gli obiettivi e i meccanismi delle diverse tipologie di test, per fornire le relative chiavi di soluzione, nonché suggerimenti mirati, utili al candidato per superare le difficoltà, abbreviare i tempi e ottimizzare le performance di esecuzione.

A tale scopo, verranno proposte numerose prove simulate, con specifici esercizi, per consentire agli iscritti di applicare le nozioni teoriche acquisite in aula e verificare il livello di preparazione raggiunto.

È prevista una seconda parte del corso (da attivarsi con bando successivo) che sarà volta all'approfondimento delle materie concorsuali oggetto della preparazione delle prove orali.

La frequenza alle attività è obbligatoria. Conseguirà l'attestazione finale l'allievo che abbia frequentato per un numero di ore pari o superiore al 60% del monte ore previsto per le attività didattiche (lezioni teoriche e sperimentazioni pratiche).

Art. 5 - Condizioni per l'attivazione del Corso

Affinchè il corso venga attivato, è necessario il raggiungimento di almeno 15 iscrizioni. Qualora il numero degli iscritti risultasse inferiore a 15 unità, l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa si riserva di non attivare il corso e di restituire gli importi versati.

Il Corso è a numero chiuso. Il numero massimo di posti previsto è pari a n. 50 per consentire di seguire in maniera adeguata i partecipanti, garantendo la correzione individuale nelle simulazioni. Qualora le richieste superassero il numero massimo previsto, si attuerà una procedura di selezione per soli titoli attraverso la valutazione del curriculum (che ogni candidato dovrà allegare alla domanda di partecipazione) da parte di una Commissione nominata dal Magnifico Rettore.

Art. 6 - Modalità di partecipazione e iscrizione

Per partecipare alla selezione i candidati dovranno presentare la domanda esclusivamente online entro il termine del 13/05/2018, pena l'esclusione, utilizzando l'apposita procedura sul sito di Ateneo.

Nella domanda di ammissione al Corso, indirizzata al Magnifico Rettore, l'aspirante dovrà dichiarare:
- cognome, nome, luogo e data nascita, cittadinanza, residenza, telefono (fisso e cellulare), mail, codice fiscale; titolo di studio, luogo del conseguimento, votazione;

I candidati dovranno allegare un dettagliato curriculum.

Le domande non in regola non saranno prese in considerazione.

Si precisa che la procedura di inoltro on line della domanda di ammissione si intenderà correttamente conclusa solo nel momento in cui il sistema fornirà la copia in formato pdf della domanda presentata completa di numero di protocollo informatico.

Nel caso in cui, dalla documentazione presentata, risultino dichiarazione false o mendaci rilevanti ai fini dell'immatricolazione, ferme restando le sanzioni penali di cui all'art. 76 del DPR n. 445 del 28/1/2000, il candidato decadrà automaticamente d'ufficio dal diritto d'immatricolazione.

Entro 7 giorni dalla scadenza del bando sarà pubblicato sul sito web di ateneo l'elenco degli ammessi e/o la graduatoria degli iscrivibili al Corso. Gli ammessi potranno perfezionare l'iscrizione secondo le modalità e i tempi indicati in calce all'avviso.

Art. 7 - Procedura di immatricolazione

I candidati presenti nell'elenco degli ammessi al Corso dovranno completare la procedura di immatricolazione on line collegandosi all'Area operativa del sito web di Ateneo.

Il candidato dovrà per prima cosa registrarsi alla piattaforma: coloro che siano stati precedentemente iscritti a corsi UNISOB dovranno utilizzare le credenziali già in loro possesso; chi le abbia smarrite potrà servirsi dell'apposita procedura di recupero password.

Effettuato l'accesso all'Area operativa, il candidato dovrà selezionare la voce di menu "Corso di perfezionamento" e seguire la procedura guidata inserendo tutti i dati richiesti.

Al termine di tale procedura, il candidato dovrà effettuare il download di tutta la modulistica di immatricolazione, compreso il modulo di pagamento MAV della quota di partecipazione (per le modalità di pagamento si rimanda all'art. Tasse e contributi).

L'immatricolazione si intenderà perfezionata con la consegna, agli sportelli di Segreteria Studenti della sede di corso Vittorio Emanuele 292 - aperti dal lunedì al venerdì ore 9.00/12.00 e il martedì e giovedì ore 15.00/16.30, di tutta la seguente documentazione:
a) domanda di immatricolazione generata dalla procedura online, debitamente compilata e firmata. La sua sottoscrizione costituisce 'contratto' tra l'Università e lo studente;
b) modulistica generata dalla procedura online debitamente firmata dallo studente;
c) fotocopia del modulo di pagamento (MAV) della quota di partecipazione al Corso.

Le scadenze per il versamento della quota di partecipazione e per la consegna della modulistica presso gli sportelli di Segreteria Studenti, saranno indicate in calce all'avviso dell'elenco degli ammessi al Corso.

Decorsi i termini, i candidati che non avranno ottemperato a quanto sopra indicato saranno considerati rinunciatari.

Art. 8 - Tasse e contributi

La quota di partecipazione al Corso è fissata in € 550,00 e dovrà essere versata in un'unica soluzione presso qualsiasi sportello bancario del territorio nazionale o tramite home banking, utilizzando i MAV presenti nel menù "Riepilogo tasse e pagamenti" al link: https://areaoperativa.unisob.na.it/.

Art. 9 - Servizi inclusi nella quota di partecipazione

Agli iscritti al Corso verrà fornito il materiale didattico da utilizzare durante i moduli di lezione, che sarà messo a disposizione nella sezione che verrà appositamente creata nella piattaforma e-learning di Ateneo.

Ai partecipanti verrà inoltre garantito:
1. Accesso alle banche dati di Ateneo (De Jure, Pluris, Foro Italiano, Italgiure, Il Sole 24 Ore);
2. Assistenza alla Ricerca Giurisprudenziale e Normativa tramite WEB;
3. Accesso alla Biblioteca di Ateneo Erminia Capocelli;
4. Accesso alla Sala riviste di Ateneo;
5. Utilizzo della piattaforma e-learning di Ateneo;
6. Utilizzo aula multimediale di Ateneo.

Art. 10 - Rinuncia agli studi

Lo studente iscritto al Corso che non voglia o non possa più proseguire il percorso di formazione ha la facoltà di rinunciare agli studi intrapresi. La rinuncia agli studi va fatta collegandosi al seguente indirizzo: https://areaoperativa.unisob.na.it inoltrando istanza al Rettore. La rinuncia sarà perfezionata previo pagamento di € 116,00 per sanzione amministrativa e imposta di bollo. La rinuncia sarà operativa dopo che gli Uffici di Segreteria Studenti avranno effettuato i controlli amministrativi sulla carriera.

La rinuncia è irrevocabile. In caso di nuova iscrizione allo stesso Corso o ad altro corso di studio di questo Ateneo o di altra Università, sarà impossibile reclamare benefici di tasse, esami o abbreviazioni di corso connessi con il precedente status giuridico, abbandonato e quindi, giuridicamente inefficace.

Art. 11 - Attestazione finale e crediti formativi

Al termine del corso, i candidati in regola con gli aspetti formali (tassa d'iscrizione, documentazione, frequenza del 60%, verifiche in itinere, ecc.) saranno sottoposti ad una simulazione (test dei principali concorsi pubblici, cui seguirà la correzione e la spiegazione dei singoli quesiti).

Ai suddetti candidati verrà rilasciato l'attestato di frequenza al Corso di alta formazione per Funzionario amministrativo-tributario nella Pubblica Amministrazione, Anno Accademico 2017/2018.

Per la partecipazione al corso sono state presentate le istanze dirette all'assegnazione di crediti formativi professionali per avvocati, commercialisti ed esperti contabili.

Art. 12 - Accesso agli atti e Responsabile del procedimento

Ai candidati è garantito il diritto di accesso alla documentazione inerente il procedimento concorsuale, secondo la normativa vigente. Tale diritto potrà essere esercitato secondo le modalità stabilite con il Regolamento di Ateneo.

Ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modifiche e integrazioni, responsabile del procedimento di cui al presente bando è:
Dott. Vincenzo Sica
E-mail: dott. Vincenzo Sica - Segreteria Studenti
PEC: Segreteria Studenti
Tel. 081.25.22.302 fax 081.25.22.309

Le disposizioni del presente bando sono atte a garantire la trasparenza di tutte le fasi del procedimento, i criteri e le procedure per la nomina delle commissioni giudicatrici e dei responsabili del procedimento sono in attuazione della legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modifiche e integrazioni.

Art. 13 - Trattamento dei dati personali

Ai sensi dell'articolo 13 D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, i dati personali forniti dai partecipanti alla selezione per l'accesso al Corso di cui all'articolo 1, sono raccolti presso l'Università, che ha sede in via Suor Orsola 10 - 80135 Napoli.

Il trattamento dei suddetti dati avverrà esclusivamente per le finalità di cui al presente bando.

Il conferimento dei dati personali è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione alla selezione, pena l'esclusione dalle procedure di selezione.

I dati personali forniti dai candidati possono essere comunicati dall'Università al Ministero per le finalità istituzionali proprie.

Ai candidati sono riconosciuti i diritti di cui all'articolo 7 del citato D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, in particolare il diritto di accesso ai dati che li riguardano e il diritto di ottenerne l'aggiornamento o la cancellazione se erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché il diritto, per motivi legittimi, di opporsi al loro trattamento. Tali diritti possono essere fatti valere nei confronti dell'Università che ha sede in via Suor Orsola 10 - 80135 Napoli, titolare del trattamento.

Art. 14 - Pubblicità degli atti

Il presente bando di selezione e tutti gli atti ad esso collegati saranno resi noti esclusivamente mediante pubblicazione sul sito web di Ateneo all'indirizzo www.unisob.na.it e all'Albo Ufficiale dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. La pubblicazione all'Albo Ufficiale di Ateneo ha valore di notifica ufficiale a tutti gli effetti e non saranno inoltrate comunicazioni personali agli interessati.

Art. 15 - Rinvio

Per quanto non espressamente previsto dal presente bando si rinvia alla normativa in vigore.

Contatti per le informazioni

Amministrative (tasse, immatricolazioni, procedure, ecc...)
Centro Lifelong Learning di Ateneo:
tel. 081.2522327/081.2522473 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00; il martedì anche dalle ore 15.00 alle ore 16.00)
indirizzo e-mail
Didattiche
dott. Vincenzo Delli Priscoli, dott.ssa Viviana Salerno e-mail

Napoli, 12/04/2018

Il Rettore
Prof. Lucio d'Alessandro

Emanato con D.R. n. 125 del 01/03/2018
Prorogato con D.R. n. 243 del 12/04/2018

© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0