Dopo Laurea
Master

UniversitÓ degli Studţ
Suor Orsola Benincasa - Napoli

Associazione Italiana Sindrome di Williams o.n.l.u.s. - Roma

In collaborazione con
Dipartimento di Pediatria - UniversitÓ degli Studi di Napoli Federico II

B.E.S. - Bioeducational Sciences Research Group

UnitÓ Operativa Complessa di Pediatria - AORN Cardarelli - Napoli

SAAD - Servizio d'Ateneo per le attivitÓ di studenti con DisabilitÓ

master universitario di I livello in

Counseling pedagogico per soggetti portatori di malattie rare
I ciclo: la Sindrome di Williams-Beuren

anno accademico 2005/2006
Istituito ai sensi del DM 509/99 e del DM 270/04

 

FinalitÓ

Il Master Ŕ finalizzato all'acquisizione di conoscenze e competenze in merito alla gestione di interventi mirati di consulenza psicopedagogica per soggetti affetti da malattie rare con particolare riferimento alla Sindrome di Williams-Beuren e in relazione ai contesti socio-culturali e familiari in cui detto intervento pu˛ essere realizzato. Gli interventi formativi si riferiranno alle seguenti aree: pedagogia e scienze dell'educazione, psicologia, neuropsichiatria, pediatria e genetica.
Il Master universitario di primo livello in COUNSELING PEDAGOGICO PER SOGGETTI PORTATORI DI MALATTIE RARE - LA SINDROME DI WILLIAMS-BEUREN offre l'opportunitÓ di acquisire adeguate competenze metodologiche e professionali da spendere "in situazione".
Il Master si propone principalmente di qualificare professionalmente un esperto in grado di: interpretare e operare in ambienti organizzativi e sociali in rapida e profonda trasformazione; sostenere e supportare gli operatori della scuola e del terzo settore; svolgere una azione di consulenza specialistica rispetto ai processi educativi; proporre e valorizzare nuovi approcci e nuove metodologie operative; favorire la qualificazione professionale nel settore scolastico; fornire le competenze necessarie a svolgere azioni orientative attraverso un ruolo di mediazione e integrazione dell'attivitÓ formativa con le informazioni provenienti dalle agenzie educative istituzionali e sociali presenti nel territorio.

 

Aree disciplinari

Lezioni frontali

Modulo introduttivo

1 CFU L'approccio alle malattie rare - Generoso Andria
1 CFU L'approccio al counseling pedagogico - Bruno Schettini
1 CFU Introduzione alla pediatria - Paolo Siani
1 CFU Introduzione alla neuropsichiatria infantile - Luisa Comenale Pinto.

 

Modulo di Pedagogia e scienze dell'educazione

1 CFU Pedagogia e biologia: percorsi specialistici per il trattamento della disabilitÓ - Elisa Frauenfelder
1 CFU Le prospettive organismiche. Teorie implicite dello sviluppo e ambienti di apprendimento adattivi - Flavia Santoianni
1 CFU Le scienze bioeducative. Linee guida per l'educabiitÓ - Flavia Santoianni
1 CFU Il counseling pedagogico
2 CFU Il bambino con Sindrome di Williams: prospettive didattiche ed educative
1 CFU Lo sportello psicopedagogico per genitori e insegnanti di bambini con WBS in etÓ scolare

 

Modulo di Psicologia

1 CFU I ragazzi WBS dopo la scuola dell'obbligo
2 CFU Il Counseling Familiare - Letizia Sabbadini

 

Modulo di Neuropsichiatria infantile

1 CFU Aspetti neuropsichiatrici nei soggetti con malattie rare - Antonio Pascotto
1 CFU Le competenze cognitive nella WBS - Stefano Vicari
2 CFU Aspetti neuropsicologici e riabilitativi dei bambini con la Sindrome di Williams - Letizia Sabbadini

 

Modulo di Pediatria e genetica

1 CFU Aspetti clinici della WBS - Aldo Giannotti
1 CFU Le malattie genetiche in etÓ pediatrica - Gianfranco Sebastio
1 CFU L'accoglienza in ospedale - Paolo Siani
1 CFU Il protocollo. Linee guida per la sindrome di Williams - Bruno Dallapiccola

 

Laboratori

Organizzazione lavoro di gruppo con stesura di tesine e supervisione di casi

Pedagogia e scienze dell'educazione 4 CFU

Pediatria 2 CFU

Neuropsichiatria infantile 2 CFU

Psicologia e riabilitazione 4 CFU

 

Docenti

Generoso Andria, professore ordinario di pediatria - UniversitÓ degli Studi di Napoli Federico II.

Luisa Comenale Pinto, neuropsichiatra, dirigente medico TIN - AORN Monaldi, Napoli.

Bruno Dallapiccola, professore ordinario di genetica medica - UniversitÓ degli Studi di Roma La Sapienza.

Elisa Frauenfelder, professore ordinario di pedagogia generale - UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli.

Aldo Giannotti, pediatra genetista, giÓ responsabile del Servizio di Genetica medica Ospedale pediatrico Bambino Ges¨ - IRCCS, Roma.

Antonio Pascotto, professore ordinario di neuropsichiatria infantile - Seconda UniversitÓ degli Studi di Napoli

Letizia Sabbadini, psicologa, AISW.

Flavia Santoianni, professore associato di pedagogia generale - UniversitÓ degli Studi di Napoli Federico II

Bruno Schettini, professore associato di pedagogia generale - Seconda UniversitÓ degli Studi di Napoli

Gianfranco Sebastio, professore associato di pediatria - UniversitÓ degli Studi di Napoli Federico II

Paolo Siani, pediatra, Dirigente Medico responsabile di Struttura Complessa - Pediatria - AORN Cardarelli, Napoli

Stefano Vicari, neurologo, responsabile del Servizio di Neurologia e Riabilitazione (sede Santa Marinella), Ospedale pediatrico Bambino Ges¨ - IRCCS, Roma.

 

 

© 2004/22 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0