UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Dopo Laurea - Master
ModalitÓ di navigazione
Percorso
Contenuto

Coca-Cola HBC Italia
Premio Ischia 2010
UniversitÓ degli Studţ Suor Orsola Benincasa - Napoli

master biennale in Giornalismo

Premio "Maria Grazia Di Donna" bandito da Coca-Cola HBC Italia nell'ambito del Premio Ischia 2010

 

art. 1

╚ indetto fra gli allievi del Master in Giornalismo del biennio in corso (a.a. 2009-2010/2010-2011) il Premio "Maria Grazia Di Donna" (*) destinato ad autori di reportage sul tema "La responsabilitÓ sociale d'impresa".

 

art. 2

Sono iscritti di diritto, salvo rinuncia, tutti gli allievi immatricolati al Master biennale in Giornalismo per il biennio 2009-2010/2010-2011.

 

art. 3

L'eventuale lettera di rinuncia alla partecipazione al bando, redatta in carta semplice, va indirizzata al Magnifico Rettore dell'UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli Via Suor Orsola, 10 - 80135 Napoli, recante sulla busta la dicitura: Master in Giornalismo - Premio "Grazia Maria Di Donna", dovrÓ essere inviata o consegnata a mano all'indirizzo: UniversitÓ Suor Orsola Benincasa - Ufficio Master - via Suor Orsola 10 - Napoli.

 

art. 4

I partecipanti dovranno consegnare in formato cartaceo al Coordinamento della Scuola di giornalismo, entro il 30 aprile 2010, un reportage sul tema "La responsabilitÓ sociale d'impresa", e contestualmente in formato PDF o Word alla casella di posta elettronica, con oggetto "Premio Grazia Maria Di Donna".
Requisito irrinunciabile del reportage Ŕ che conti un minimo di 3000 e un massimo di 3500 battute tipografiche.

 

art. 5

La Commissione giudicatrice sarÓ composta da: Lucio d'Alessandro, Preside della FacoltÓ di Scienze della Formazione condirettore della Scuola di Giornalismo; Giuseppe Marra, Cavaliere del Lavoro e Amministratore Unico GMC; Virman Cusenza, Direttore Il Mattino; Giuseppe De Filippi, Redattore TG5; Carlo Gambalonga, Vice Direttore Ansa; Maria Cristina Alfieri, Direttore Gruppo Food; Elio Valentino, Presidente Fondazione Premio Ischia.

 

art. 6

La Commissione, a seguito della valutazione degli elaborati, designerÓ l'assegnatario della borsa di studio. Il giudizio della Commissione Ŕ insindacabile.
L'attribuzione dei premi avverrÓ sulla base di una graduatoria di merito redatta dalla commissione giudicatrice.
Al candidato risultato primo, saranno riconosciuti:
n. 1 borsa di studio del valore di euro 5.000,00 (cinquemila,00 euro);
n. 1 stage della durata di 6 mesi presso l'agenzia di stampa AdnKronos di Roma;
Saranno altresý rimborsate le spese di trasferimento, vitto ed alloggio del vincitore in occasione del "Premio Ischia 2010" che si terrÓ ad Ischia dal 2 al 3 luglio 2010.
La consegna del premio avverrÓ durante la trasmissione televisiva il giorno 2 luglio ad Ischia ed andrÓ in onda su RAI Uno.
Al vincitore, in occasione della manifestazione, sarÓ riconosciuto il ruolo di inviato speciale per la testata "InWave", house organ di Coca-Cola HBC Italia.

 

art. 7

In occasione del Premio Ischia tutti i partecipanti saranno invitati venerdý 2 luglio, alle ore 16, presso l'Hotel Regina Isabella di Lacco Ameno, ad un workshop sul tema "ResponsabilitÓ ed etica nella relazione azienda e stampa: il domani che vogliamo". Nel corso dell'evento avrÓ luogo un dibattito - coordinato da Giovanni Minoli - nel corso del quale gli allievi della scuola di giornalismo si confronteranno con i rappresentanti di alcune tra le pi¨ importanti aziende che operano nel mercato italiano e con esponenti di rilievo del mondo del giornalismo.
Ai partecipanti sarÓ riconosciuto il rimborso spese per i costi di trasferimento.

 

art. 8

Il presente bando e, successivamente, il nome dell'assegnatario della borsa di studio saranno pubblicati sul sito ufficiale dell'evento www.premioischia.it, e inoltre sui siti www.coca-colahellenic.it e www.unisob.na.it/giornalismo.

 

art. 9

Coca-Cola HBC Italia, in attuazione della Legge 675/96, e successive integrazioni e modifiche, si impegna a utilizzare i dati personali forniti dai candidati per l'espletamento delle procedure concorsuali e per fini istituzionali.

 

(*) Maria Grazia Di Donna Ŕ stata un'importante cronista dell'agenzia Adnkronos. Quando Ŕ scomparsa, nel 2008, era caposervizio della redazione interni.

 

 

Men¨ della sezione
Men¨ rapido
Men¨ principale
ConformitÓ agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilitÓ ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/19 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti