Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Dopo Laurea - Master
Modalità di navigazione
Percorso
Contenuto

Università degli Studî
Suor Orsola Benincasa - Napoli

Facoltà di Lettere
Centro di Lifelong Learning di Ateneo

In collaborazione con
Forcopim

Con il Patrocinio di
Fondazione di partecipazione "Istituto Tecnico Superiore per l'Efficienza Energetica"
FEEM - Fondazione ENI Enrico Mattei

Master di I livello in

Green building and Smart Cities. Progettare la città del futuro nell'era della green economy e della circular economy

I edizione - Anno Accademico 2018/2019

Bando di concorso

Art. 1 - Istituzione

È istituito, per l'anno accademico 2018/2019 il Master universitario di I livello in Green building and Smart Cities. Progettare la città del futuro nell'era della green economy e della circular economy - I Edizione di durata annuale.

Il Master è riservato a 20 candidati e l'Ateneo si riserva di non attivarlo con un numero inferiore ai 10 scritti. In caso di non attivazione, l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa provvederà al rimborso degli importi versati.

Art. 2 - Organi del Master

Sono organi del Master

Direzione scientifica: Lucio d'Alessandro
Comitato scientifico: Emma Giammattei, Pasquale Rossi, Francesco Zecchino, Domenico Salvatore
Coordinamento didattico: Michela Cantisani

Art. 3 - Requisiti di accesso

Possono presentare domanda di partecipazione alla selezione, senza limiti di età e di cittadinanza, coloro i quali siano in possesso, alla data di scadenza del presente bando, di uno dei seguenti titoli:
- laurea di base triennale conseguita ai sensi del D.M. 509/1999; D.M. 270/04.
- diploma di laurea conseguito ai sensi dei precedenti ordinamenti didattici (il cui corso legale abbia durata almeno quadriennale).

Possono altresì presentare domanda di partecipazione al concorso coloro i quali siano in possesso di un titolo accademico equipollente conseguito presso Università straniere.

Coloro i quali fossero in possesso di un titolo di studio conseguito presso una Università straniera, non dichiarato equipollente a quello rilasciato dalle Università italiane, dovranno richiederne l'equipollenza unicamente ai fini dell'ammissione al corso di master seguendo la procedura indicata al seguente link: https://www.unisob.na.it/universita/normeamministrative/reg_titoli_esteri.htm.

Art. 4 - Obiettivi del Master

Il Master intende formare engineer operanti nel settore delle Fonti Energetiche Rinnovabili, in grado di guidare il passaggio dell'economia mondiale dalla brown alla green economy alla circular economy; figure in grado di ripensare il territorio, individuandone le potenzialità in ambito energia e ambiente, in base alle nuove congiunture e priorità legate all'economia verde, alla sfida della sostenibilità, allo sforzo di cambiamento degli attuali modelli produttivi e comportamentali per attenuare l'impatto delle attività economiche sull'ecosistema, guardando agli investimenti ambientali come opportunità di sviluppo.

Nell'era della "green-economy" e della transizione verso la "circular economy", il Master, grazie alle attività di ricerca e sviluppo sperimentale che verranno realizzate, intende formare energy manager e progettisti in grado di costruire la "Città del Futuro": green e smart, rinnovabile e sostenibile, a impatto ecologico zero, basata su moduli abitativi innovativi, su impianti domotici di ultima generazione, su tecnologie verdi, sul recupero e la razionalizzazione delle risorse, sull'utilizzo di energia pulita ed efficiente, ripristinando un'economia e processi produttivi rispettosi dei ritmi e della capacità rigenerativa dell'ecosistema.

Art. 5 - Aree tematiche

Modulo 1: Business English - Microlingua. Quick grammar. Reading, listening, writing and speaking practice.
Modulo 2: Progettazione e disegno assistiti da computer - AutoCad 2D e 3D. CAD 2D. Concetti di base e generalità - Gestione delle informazioni - Funzioni avanzate del Cad - Produzione grafica. CAD 3D. Modellazione solida - lo spazio 3D - Oggetti grafici 3D - Comandi 3D.
Modulo 3: Sicurezza e prevenzione. RSPP/ASPP - settore ateco 3 edilizia - Moduli A, B, C.
Modulo 4: Bioarchitettura e costruzioni ecologiche. Edilizia sostenibile e "green building". Edificio a energia quasi zero (nZEB). L'involucro edilizio efficiente. Materiali e sistemi di efficientamento e contenimento energetico. Sistemi di certificazione, protocolli e normative di riferimento. Casi di studio. Esperienze e buone pratiche.
Modulo 5: Ricerca, sviluppo e innovazione nell'edilizia sostenibile e risparmio energetico. Biomassa e piro gassificazione; digestori anerobici; depurazione solare di acque reflue; reattori elettrolitici ad ossidrogeno; fotovoltaico avanzato; solare termodinamico; solare termico a concentrazione e "solar cooling"; mini eolico verticale; edilizia a energia positiva e fotovoltaico integrato nelle costruzioni; celle a combustibile a idrogeno; trasformazione di auto da carburanti tradizionali a idrogeno; smart grids. Laboratorio di prototipazione. Self-empowerment. Laboratorio sul MdL. Counseling e coaching (orientamento nella realizzazione professionale; accompagnamento al lavoro e gestione dei percorsi di inserimento nei processi produttivi e di sviluppo di carriera; assistenza nella ricerca di occupazione; consulenza sulle strategie di autopromozione). Organizzazione incontri 1to1 con le aziende. Career day e job day. Visite studio. Stakeholder engagement meeting.
Modulo 6: Certificazione energetica degli edifici ai sensi del DPR 16 aprile 2013, n. 75, art. 2, commi 3 e 4 e s.m.i.. Diagnosi energetica. Raccolta dei dati relativi al sistema edificio-impianto. Raccomandazioni per il miglioramento della prestazione energetica.
Modulo 7: Project management: il ciclo di vita del progetto. Dall'individuazione dei fabbisogni energetici del committente allo studio di fattibilità dell'intervento alla valutazione costi/benefici delle scelte operate e degli investimenti nell'uso e conversione dell'energia. Impianti termici; impianti eolici; impianti elettrici; impianti fotovoltaici; impianti solari termici; impianti a biomassa; impianti di cogenerazione; impianti geotermici; automazione e domotica per il risparmio energetico. Applicazione delle tecnologie innovative nel campo energetico, dell'impiantistica e dei materiali utilizzati. Industria 4.0, efficientamento, incentivi e procedure per l'accesso ai finanziamenti regionali, nazionali ed europei.
Modulo 8: Fonti energetiche rinnovabili e strategie di europrogettazione. Laboratorio pratico: il monitoraggio delle opportunità. Navigazione e ricerca attiva (simulazione); accesso ai finanziamenti; elaborazione, pianificazione e gestione di un progetto. Analisi di esperienze e buone pratiche.

Art. 6 - Attività formative e Frequenza

Il Master ha durata annuale per complessive 1500 ore (articolate in lezioni frontali, stages, laboratori, formazione a distanza, tesi finale, studio individuale, project work, visite in azienda).

Il Master si svolgerà nell'anno accademico 2018/2019; avrà inizio nel mese di maggio 2019 ed avrà termine entro maggio 2020.

La frequenza è obbligatoria.

È escluso dall'esame finale l'allievo che si sia assentato per un numero di ore pari o superiore al 20% del monte ore previsto per le attività didattiche in presenza (lezioni teoriche e sperimentazioni pratiche).

Il calendario si articolerà, di norma, in 5 incontri settimanali (dal lunedì al venerdì) in orario prevalentemente mattutino, della durata di 5 ore ciascuno, a partire dalle 9.00. Le attività didattiche in presenza si svolgeranno a Potenza.

Alcune attività potranno svolgersi presso aziende che rappresentano l'eccellenza a livello regionale/nazionale/europeo. Alcuni contenuti didattici trasversali ai vari moduli potranno svolgersi presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, nell'ambito del Corso di laurea interfacoltà in "Economia aziendale e Green Economy".

Il calendario dettagliato delle attività sarà comunicato agli iscritti a inizio corso e sul sito di Ateneo www.unisob.na.it.

Le attività di stage/tirocinio si svolgeranno presso strutture convenzionate.

Art. 7 - Modalità di partecipazione e iscrizione

La domanda di partecipazione, da compilare esclusivamente on line mediante il modulo disponibile da questo collegamento dovrà essere inviata entro e non oltre il giorno 20 maggio 2019.

Nella domanda di ammissione al Master l'aspirante dovrà dichiarare:
- cognome, nome, luogo e data nascita, cittadinanza, residenza, telefono (fisso e cellulare), mail, codice fiscale; titolo di studio, luogo del conseguimento, votazione;
- l'appartenenza o meno ad una delle categorie, di cui all'art. 10 Tasse e Contributi, che dà diritto ad una riduzione della quota di partecipazione.

Si precisa che la procedura di inoltro on line della domanda di ammissione si intenderà correttamente conclusa solo nel momento in cui il sistema fornirà la copia in formato pdf della domanda presentata completa di numero di protocollo informatico.

Nel caso in cui, dalla documentazione presentata, risultino dichiarazione false o mendaci rilevanti ai fini dell'immatricolazione, ferme restando le sanzioni penali di cui all'art. 76 del DPR n. 445 del 28/1/2000, il candidato decadrà automaticamente d'ufficio dal diritto d'immatricolazione.

Entro 7 giorni dalla scadenza del bando sarà pubblicato sul sito web di Ateneo l'elenco degli ammessi e/o la graduatoria (vedi art. 8). Gli ammessi potranno perfezionare l'iscrizione secondo le modalità e i tempi indicati nell'art. 9.

Non verranno inviate comunicazioni personali ai candidati e le informazioni inerenti il corso (elenco degli ammessi, scadenze, calendario delle lezioni) verranno rese note esclusivamente attraverso il sito web dell'Ateneo.

Art. 8 - Numero posti disponibili/selezione

Nel caso in cui il numero dei candidati ecceda le 20 unità, una Commissione, nominata dal Rettore, provvederà alla predisposizione di una graduatoria di merito.

La selezione degli aspiranti sarà effettuata sulla base della valutazione del voto finale di laurea, secondo il seguente punteggio:
- votazione inferiore a 100/110 punti 2
- votazione di 100/110 punti 3
- votazione da 101 a 103/110 punti 4
- votazione da 104 a 106/110 punti 5
- votazione da 107 a 108/110 punti 6
- votazione da 109 a 110/110 punti 7
- votazione di 110/110 con lode punti 8
- valutazione di altri titoli di studio: fino ad un massimo di punti 2
- a parità di punteggio precede l'aspirante con minore età.

Art. 9 - Procedura di immatricolazione

I candidati presenti nell'elenco degli ammessi e/o nella graduatoria di merito al Master dovranno, entro sette giorni dalla data di pubblicazione perfezionare l'iscrizione attraverso la procedura di immatricolazione on line collegandosi all'indirizzo https://areaoperativa.unisob.na.it/ sul sito web www.unisob.na.it.

Decorsi i termini, i candidati che non avranno perfezionato l'iscrizione saranno considerati rinunciatari e, in caso di pubblicazione della graduatoria di merito, si procederà con lo scorrimento della stessa.

Il candidato dovrà per prima cosa registrarsi alla piattaforma.

Coloro che siano stati precedentemente iscritti a corsi UNISOB dovranno utilizzare le credenziali già in loro possesso; chi le abbia smarrite potrà servirsi dell'apposita procedura di recupero password.

Effettuato l'accesso all'Area operativa, il candidato dovrà selezionare dal menù "IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TEST DI INGRESSO, TASSE E PAGAMENTI" la voce "Master > Immatricolazione a un Master" e seguire la procedura guidata inserendo tutti i dati richiesti.

Al termine di tale procedura, il candidato dovrà effettuare il download di tutta la modulistica di immatricolazione, compresi i moduli di pagamento MAV della prima rata, della tassa per il diritto allo studio universitario ai sensi dell'art. 10 del presente bando.

L'immatricolazione si intenderà perfezionata con la consegna, agli sportelli di Segreteria Studenti della sede di corso Vittorio Emanuele 292 - aperti dal lunedì al venerdì ore 9.00/12.00 e il martedì e giovedì ore 15.00/16.30, di tutta la seguente documentazione:
a) domanda di immatricolazione generata dalla procedura online, debitamente compilata e firmata. La sua sottoscrizione costituisce 'contratto' tra l'Università e lo studente;
b) modulistica generata dalla procedura online debitamente firmata dallo studente;
c) fotocopia del modulo di pagamento (MAV) della prima rata del Master e della tassa per il diritto allo studio universitario;
d) certificato del titolo di laurea di accesso al Master ovvero autocertificazione del titolo;
e) certificazioni e/o autocertificazioni dei titoli eventualmente dichiarati in fase di presentazione della domanda di ammissione;
f) modulo per l'applicazione della scontistica prevista;
g) fotocopia fronteretro del proprio documento di riconoscimento in corso di validità.

In alternativa, la documentazione può essere inviata a questo indirizzo PEC (posta elettronica certificata).

I candidati iscritti all'ALSOB per usufruire delle agevolazioni economiche previste all'art. 10, dovranno presentare in Segreteria studenti, all'atto dell'effettiva immatricolazione, anche idonea documentazione attestante l'iscrizione all'Associazione.

Tutti coloro in possesso dei requisiti per usufruire delle agevolazioni economiche previste dal presente bando, che non avranno presentato adeguata documentazione all'atto dell'immatricolazione perderanno qualunque diritto in merito.

Art. 10 - Tasse e contributi

La quota di partecipazione al Master è fissata in € 10.000,00 (+ tassa per il diritto allo studio*) e il pagamento dovrà essere effettuato in quattro rate presso qualsiasi sportello della Banca Intesa San Paolo del territorio nazionale, o tramite home banking, utilizzando i MAV presenti nel menù "Riepilogo tasse e pagamenti" al link: https://areaoperativa.unisob.na.it/.

Le modalità di pagamento delle rate devono osservare il seguente calendario:
- 1ª rata: € 2.500,00 + tassa per il diritto allo studio all'atto dell'iscrizione;
- 2ª rata: € 2.500,00 entro luglio 2019;
- 3ª rata: € 2.500,00 entro novembre 2019;
- 4ª rata: € 2.500,00 entro febbraio 2020.

*A partire dall'anno accademico 2018/2019, l'importo della tassa per il diritto allo studio sarà calcolato in base al reddito posseduto.

Tabella per l'individuazione delle fasce reddituali di riferimento
 
Indicatore ISEE Fascia Importo
fino a € 20.220,00 I fascia € 120,00
da € 20.220,01 a € 40.440,00 II fascia € 140,00
oltre € 40.440,00 III fascia € 160,00

Se al momento della procedura di immatricolazione non viene rilevata dal portale INPS nessuna certificazione valida, lo studente verrà collocato d'ufficio nella tassazione media di contribuzione e verrà generato un MAV da pagare di € 140,00. Ove però si accerti, in base alla dichiarazione ISEE prodotta successivamente e agli scaglioni di reddito fissati dall'ADISURC - Azienda per il Diritto allo Studio Universitario della Regione Campania, che il soggetto deve una tassa per il diritto allo studio di importo inferiore a quello versato all'atto dell'immatricolazione/iscrizione, lo stesso richiederà il rimborso all'ADISURC - Azienda per il Diritto allo Studio Universitario della Regione Campania), se superiore a quello versato verrà generato, in automatico nella sua area riservata, il MAV di conguaglio di 20 € da versare all'ADISURC - Azienda per il Diritto allo Studio Universitario della Regione Campania.

Tale procedura di calcolo è esclusivamente riservata al pagamento della tassa per il diritto allo studio.

Per i soci ALSOB (Associazione Laureati Suor Orsola Benincasa) da almeno due anni continuativi è previsto uno sconto del 15% dell'intera quota, che sarà applicato sull'importo dell'ultima rata.

Il mancato pagamento delle tasse universitarie comporta il blocco immediato della carriera fino alla regolarizzazione della posizione amministrativa. Il mancato pagamento delle rate nei tempi disciplinati dal bando di ammissione comporta l'applicazione di una mora per ogni rata scaduta.

Art. 11 - Borse di Studio

Per i residenti in Regione Basilicata, qualora essi siano in possesso dei requisiti richiesti, sarà possibile usufruire dei voucher della Regione Basilicata a valere sull'"Avviso pubblico concessione di contributi per la partecipazione a Master universitari in Italia e all'estero per gli anni accademici 2017/2018 e 2018/2019", consultabile qui.

Per i residenti in Regione Basilicata e beneficiari dei voucher regionali, le procedure di pagamento seguiranno le seguenti modalità:
- Euro 50,00 a conferma dell'iscrizione, da versarsi all'atto dell'immatricolazione + Tassa Regionale
- Euro 9.950,00 da versarsi in un'unica soluzione entro il 30 aprile 2020 e comunque prima dell'esame finale per il conseguimento del titolo.

Per ricevere assistenza e accompagnamento alla richiesta del voucher, gli aspiranti candidati dovranno contattare lo sportello informativo di Forcopim:
Via Sicilia n. 65
Tel./fax 0971/34692 e-mail

Art. 12 - Incompatibilità

Ai sensi dell'art. 142 del T.U. 1592/1933 è vietata la contemporanea iscrizione a più corsi universitari. È pertanto vietata la contemporanea iscrizione ad altri Master, Scuole di Specializzazione, Dottorato di Ricerca, Corsi di Laurea.

L'incompatibilità è estesa anche ai titolari di Assegni di Ricerca ai sensi dell'art. 22 Legge n. 240 del 30 dicembre 2010 e successiva nota esplicativa MIUR n. 583 dell'8 aprile 2011.

Art. 13 - Rinuncia agli studi

Lo studente che non intende esercitare i diritti derivanti dall'iscrizione ha la facoltà di rinunciare agli studi intrapresi. La rinuncia agli studi va fatta collegandosi al seguente indirizzo: https://areaoperativa.unisob.na.it inoltrando istanza al Rettore. La rinuncia sarà perfezionata previo pagamento di € 116,00 per sanzione amministrativa e imposta di bollo. La rinuncia sarà operativa dopo che gli Uffici di Segreteria Studenti avranno effettuato i controlli amministrativi sulla carriera. La rinuncia è irrevocabile. In caso di nuova iscrizione allo stesso o ad altro corso di questo Ateneo o di altra Università, sarà impossibile reclamare benefici di tasse, esami o abbreviazioni di corso connessi con il precedente "Status" giuridico, abbandonato e quindi, giuridicamente inefficace.

Art. 14 - Crediti e attestazione finale

Al termine del master, i candidati in regola con gli aspetti formali e sostanziali (tasse, documentazione, frequenza, verifiche in itinere, stage/tirocinio) dovranno sostenere una prova di esame basata sulla discussione di una relazione scritta inerente le tematiche trattate nelle lezioni frontali e le proprie esperienze di stage/tirocinio, controfirmata da uno dei docenti del master.

A coloro i quali supereranno l'esame finale verrà rilasciato il titolo universitario di Master in Green building and Smart Cities. Progettare la città del futuro nell'era della green economy e della circular economy e saranno attribuiti 60 CFU.

La prova finale sarà valutata in cento decimi.

Art. 15 - Trattamento dei dati personali

1. Ai candidati è garantito il diritto di accesso alla documentazione inerente il procedimento, a norma della vigente normativa. Tale diritto potrà essere esercitato secondo le modalità stabilite dal Regolamento di Ateneo.
2. Ai sensi del regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, i dati personali dei partecipanti per la formulazione delle graduatorie, di cui al presente bando, sono raccolti presso l'Università, che ha sede in via Suor Orsola 10, 80135 Napoli.
3. Il trattamento dei suddetti dati avverrà esclusivamente per le finalità di cui al presente bando.
4. I dati personali dei candidati possono essere comunicati dall'Università al Ministero competente, per le finalità istituzionali proprie.
5. Ai candidati sono riconosciuti i diritti di cui al regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (https://www.unisob.na.it/privacy.htm), in particolare il diritto di accesso ai dati che li riguardano e il diritto di ottenerne l'aggiornamento o la cancellazione se erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché il diritto, per motivi legittimi, di opporsi al loro trattamento. L'interessato può esercitare i diritti previsti degli artt. 16, 17, 18, 19 e 21 del Regolamento (UE) 2016/679, rivolgendosi al Titolare del trattamento:
Università degli Studi Suor Orsola Benincasa e/o al Responsabile della protezione dei dati:
Avv. Riccardo Imperiali, e-mail

Il Responsabile di ogni adempimento inerente il procedimento di cui al presente bando è:
Area Gestione Didattica dopo Laurea e Alta Formazione
Dott.ssa Donata Brunetti
E-mail: visualizza l'indirizzo
PEC: visualizza l'indirizzo

Art. 16 - Pubblicità degli atti

Il presente bando di selezione e tutti gli atti ad esso collegati saranno resi noti esclusivamente mediante pubblicazione sul sito web di Ateneo all'indirizzo www.unisob.na.it e all'Albo Ufficiale dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. La pubblicazione all'Albo Ufficiale di Ateneo ha valore di notifica ufficiale a tutti gli effetti e non saranno inoltrate comunicazioni personali agli interessati.

Art. 17 - Norme di Riferimento

Per quanto non previsto dal presente bando si rinvia al Regolamento didattico di Ateneo e alle disposizioni normative vigenti in materia.

Napoli, 18/04/2019

Il Rettore
Prof. Lucio d'Alessandro

Approvato con D.R. n. 278 del 18/04/2019

Per informazioni

Amministrative (tasse, immatricolazioni, procedure, ecc...):
Area Gestione Didattica Dopo Laurea e Alta Formazione - Settore Master e Alta Formazione
80135 Napoli, corso Vittorio Emanuele 292 (II piano)
tel. 081.2522327/473/348 e-mail
orari di apertura al pubblico
martedì e mercoledì ore 9.30-12.30
giovedì ore 15.30-16.30

Didattiche:
Forcopim: e-mail

Menù della sezione
Menù rapido
Menù principale
Conformità agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilità ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti