Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Dopo Laurea - Master
Modalità di navigazione
Percorso
Contenuto

Università degli Studî
Suor Orsola Benincasa - Napoli

Dipartimento di Scienze umanistiche
Centro di Lifelong Learning di Ateneo

Master di I livello

SEMA
Mestieri della scrittura e dell'editoria dall'artigianato al digitale
(1500 ore - 60 CFU)

III edizione - Anno Accademico 2020/2021

Modalità: prevalentemente e-learning

Bando di concorso

Art. 1 - Istituzione

È istituito il Master Universitario di primo Livello dal titolo SEMA - Mestieri della scrittura e dell'editoria dall'artigianato al digitale Anno Accademico 2020/2021 di durata annuale.

Il Master è riservato a 40 iscritti e l'Ateneo si riserva di non attivarlo con un numero inferiore ai 13 iscritti.

In caso di non attivazione, l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa provvederà al rimborso degli importi versati ad eccezione della tassa per il diritto allo studio e dell'imposta di bollo.

Art. 2 - Organi del Master

Sono organi del Master

Direttore scientifico: Lucio d'Alessandro, Emma Giammattei
Comitato scientifico: Gennaro Carillo, Antonella Cilento, Bruna Di Sabato, Gianluca Genovese, Nunzio Ruggiero, Paola Villani
Coordinamento didattico-scientifico: Antonella Cilento

Art. 3 - Requisiti di accesso

Possono presentare domanda di partecipazione alla selezione, senza limiti di età e di cittadinanza, coloro i quali siano in possesso, alla data di scadenza del presente bando, di uno dei seguenti titoli:
- diploma di laurea triennale o specialistica/magistrale (D.M. 509/99; 270/04).
- diploma di laurea conseguito ai sensi dei precedenti ordinamenti didattici (il cui corso legale abbia durata almeno quadriennale).

Possono altresì presentare domanda di partecipazione al concorso coloro i quali siano in possesso di un titolo accademico equipollente conseguito presso Università straniere. Coloro i quali fossero in possesso di un titolo di studio conseguito presso una Università straniera, non dichiarato equipollente a quello rilasciato dalle Università italiane, dovranno richiederne l'equipollenza unicamente ai fini dell'ammissione al corso di master seguendo la procedura indicata a questo collegamento.

Art. 4 - Obiettivi del Master

Il Master ha la finalità di formare professionalmente gli allievi ai mestieri della scrittura e dei linguaggi della comunicazione, attraverso percorsi specialistici in narrativa, editoria e drammaturgia.

Le figure professionali che si intendono formare sono: redattore per case editrici e service editoriali, correttore di bozze, copyeditor, lettore editoriale, editor, ufficio stampa, impaginatore editoriale, web content manager, dramaturg, storyteller, scrittore.

Obiettivo del Master è fornire sia competenze tecniche, professionali e specialistiche per la formazione di diverse figure professionali che lavorano nel campo dell'industria culturale, sia competenze trasversali legate all'utilizzo della creatività come risorsa e strumento di lavoro e alla visione della scrittura come strumento alla base della creazione, della progettazione, dell'organizzazione e diffusione di contenuti e comunicazione.

Art. 5 - Aree tematiche

La metodologia didattica coniuga un approccio artigianale e multidisciplinare e l'utilizzo delle nuove tecnologie: dalla pagina scritta al web, dal libro all'ipertesto, dalla ricerca all'utilizzo delle fonti nell'era digitale.

L'insegnamento si avvale delle competenze di scrittori, drammaturghi, sceneggiatori cinema e tv, esperti di comunicazione web, cinematografico e teatrale, professori universitari e professionisti del settore editoriale (fra cui: editor, direttori editoriali, consulenti, grafici, social media manager, uffici stampa, direttori di collana).

1. Storia della lingua, storia del libro e della critica letteraria
Lezioni frontali e laboratorio.
Laboratorio di morfologia, grammatica e sintassi della lingua italiana.
Storia della letteratura europea e critica letteraria.
Storia delle forme e dei generi letterari.
Storia del libro antico fra Rinascimento e Ottocento.

2. L'arte del narrare. Laboratorio teorico e pratico di narrazione
La scrittura creativa: introduzione alle fonti bibliografiche.
Gli strumenti dell'invenzione e la creatività come fonte.
Gli strumenti della critica: narratologia, la scrittura e la letteratura.
Tecniche di narrazione: personaggio e carattere, dal punto di vista alla storia in tre atti, sommario, scena, storia aperta e storia chiusa, le onde del racconto.
Le misure della narrazione: racconto breve (short story, tranche de vie), racconto lungo (novel), romanzo (romance).
La pratica delle forme e dei generi in ambito editoriale: fantastico, fantascienza e fantasy, il giallo, noir e thriller, memoir, autofiction e romanzo di formazione, racconto e romanzo storico (il romanzo della Storia nelle sue forme contemporanee), la non fiction.
Editing, revisione e riscrittura.
Punteggiatura e figure retoriche.
Scrivere la sinossi.
Laboratorio di sceneggiatura cinematografica.

3. Storia del teatro contemporaneo e Laboratorio di scrittura drammaturgica
La drammaturgia contemporanea nel solco del teatro di regia.
Drammaturgia dello spazio.
Tendenze, mutamenti e restaurazioni tra avanguardia, post-avanguardia e teatro post-drammatico.
Analisi del testo drammatico: forme, generi e tendenze.
Analisi del testo spettacolare.
Paradigmi della critica.
Scrivere lo spazio scenico: la visione del drammaturgo e quella del regista.
Organizzazione teatrale: leggi, strutture, ruoli e funzioni nel sistema teatrale italiano.
Elementi del lessico e della sintassi del testo teatrale.
Elementi tecnici e formali: la situazione drammatica, il conflitto, la costruzione del personaggio, monologo, dialogo, a parte e partiture polifoniche.
Montaggio e composizione del testo: drammaturgia continua e drammaturgia discontinua.
Laboratorio di narrazione per la scena.

4. Teoria e pratica dell'editoria
Storia dell'editoria.
Scenari e tendenze dell'editoria.
La struttura della casa editrice.
Generi editoriali.
L'oggetto libro.
La correzione di bozze.
Il copyediting.
Le schede di valutazione.
La distribuzione.
Ufficio commerciale e marketing.
Struttura e gestione della libreria.

5. Il lavoro dell'editor
Chi è e cosa fa l'editor.
I casi editoriali.
Le collane editoriali.
Quarta di copertina e bandelle.
Editoria per ragazzi
Saggistica.

6. I mestieri editoriali
L'ufficio stampa.
Social media manager.
Agenzia letteraria e diritto d'autore.
Grafica editoriale.
Scrittura per il web.

Le lezioni di Storia della lingua, storia del libro e storia della critica letteraria e le lezioni de L'Arte del narrare saranno coordinate da Antonella Cilento, scrittrice e fondatrice de Lalineascritta (28 anni di attività), finalista Premio Strega.

Alcuni dei docenti ospiti:
Prof.ssa Emma Giammattei, docente di Letteratura Italiana e Storia della Critica Letteraria e membro del consiglio scientifico dell'Enciclopedia Treccani;
Prof. Gianluca Genovese, docente di Letteratura Italiana;
Prof. Nunzio Ruggiero, docente di Letteratura Italiana e Critica Letteraria;
Prof. Giuseppe Montesano (scrittore, vincitore Premio Viareggio, Premio Napoli, finalista premio Strega);
Prof. Stefano Calabrese, docente di Comunicazione Narrativa presso Università di Modena e Reggio Emilia e Semiotica allo IULM;
Laura Sabatino, sceneggiatrice per il cinema e la televisione (fiction Rai 1 e Canale 5).

Le lezioni di Storia del teatro contemporaneo e il Laboratorio di scrittura drammaturgica saranno tenute dalla Dott.ssa Stefania Bruno, dottore di ricerca in Storia del Teatro e dramaturg, membro dello staff de Lalineascritta, con ospiti, fra gli altri, Laura Curino, attrice e regista.

Le lezioni di Teoria e pratica dell'editoria, Il lavoro dell'editor e I mestieri editoriali saranno tenute da Stefania Cantelmo, per oltre dieci anni caporedattrice presso Tullio Pironti Editore, membro dello staff de Lalineascritta, e Giuseppe D'Antonio, redattore editoriale.

Alcuni dei docenti ospiti:
Antonio Franchini, scrittore, editor, direttore editoriale, dirige il Gruppo Giunti-Bompiani, per vent'anni a capo della narrativa Mondadori;
Alberto Rollo, editor, saggista, scrittore, consulente per Mondadori, per vent'anni alla direzione della narrativa Feltrinelli;
Laura Bosio, editor, scrittrice, finalista Premio Strega, traduttrice, da molti anni editor per Guanda;
Giulia Ichino, editor per Bompiani, per molti anni editor per Mondadori;
Beatrice Fini, editor per Giunti, fra i massimi esperti di editoria per ragazzi in Italia;
Maria Cristina Guerra, agente per Grandi & Associati;
Gianluca Catalano, direttore commerciale edizioni e/o;
Valentina Aversano, social media manager minimum fax;
Mattia de Bernardis, editor saggistica UTET;
Marco Sbrozi, direttore editoriale Hoepli;
Alessandro Grazioli, ufficio stampa Sellerio e Salone del Libro di Torino;
Mara Samaritani, ufficio stampa Mondadori;
Anna Toscano, docente Università Ca' Foscari, specialista in scrittura su web;
Gianni Pipola, grafica editoriale;
Giancarlo Piacci, libraio presso Ubik - Napoli.

Art. 6 - Attività formative e Frequenza

Il Master ha la durata complessiva di 1.500 ore (comprensive di lezioni teoriche, laboratori, formazione a distanza, stage/tirocinio, project work, studio individuale, test intermedi on line, prova conclusiva).

Il calendario degli incontri pari a 400 h di didattica si articolerà in tre/quattro incontri settimanali a partire da gennaio a luglio 2021, in genere mercoledì pomeriggio, giovedì pomeriggio, venerdì e sabato intera giornata.

Le lezioni si svolgeranno prevalentemente in modalità e-learning in diretta, ma saranno registrate e fruibili anche successivamente.

Qualora le condizioni permettessero di svolgere anche attività in presenza, il Coordinamento scientifico potrà collocare alcuni incontri in presenza e in tal caso saranno comunque fruibili anche a distanza.

Per esigenze organizzative, il Coordinamento del Master si riserva la possibilità di collocare le lezioni anche in altri giorni della settimana.

È escluso dall'esame finale l'allievo che si sia assentato per un numero di ore pari o superiore al 25% del monte ore previsto per le attività didattiche in modalità sincrona.

Le attività di stage/tirocinio (500 ore) si svolgeranno, preferibilmente, da Luglio a Dicembre 2021, presso aziende e strutture convenzionate di rilievo nazionale.

Le case editrici che hanno firmato la convenzione nella prime due annualità:
Giunti-Bompiani, Treccani, Gruppo Lit (Elliot-Castelvecchi), La Vita Felice (Tempo Libri SRL), Nutrimenti, Safarà, Rubbettino, Edizioni Clichy, Mattioli 1885, Nottetempo, Chiarelettere, Gruppo Mondadori, Fandango Libri, Tunué, SEM edizioni, Grandi&Associati - Agenzia Letteraria.

L'assegnazione degli stage avverrà in base alle valutazioni ottenute dai corsisti durante il percorso di studi e all'esito degli eventuali colloqui presso le strutture convenzionate.

In alternativa, gli allievi potranno lavorare con un tutor a un progetto di scrittura narrativa o teatrale.

La frequenza è obbligatoria. È escluso dall'esame finale l'allievo che si sia assentato per un numero di ore pari o superiore al 25% del monte ore previsto per le attività didattiche in presenza.

Le attività di stage potranno svolgersi, laddove la normativa lo prescriva, in formato di tirocinio curricolare a distanza in accordo con le aziende ospitanti.

Art. 7 - Modalità di partecipazione e iscrizione

La domanda di partecipazione, da compilare esclusivamente on line mediante il modulo disponibile da questo collegamento dovrà essere inviata entro e non oltre il 10 novembre 2020 (termine riaperto al 16/12/2020 per copertura posti vacanti).

Nella domanda di ammissione al Master, indirizzata al Magnifico Rettore, l'aspirante dovrà dichiarare:
- cognome, nome, luogo e data di nascita, cittadinanza, residenza, telefono (fisso e cellulare), mail, codice fiscale;
- titolo di studio, luogo del conseguimento, votazione (è necessario che tali dati siano indicati con precisione al fine di una corretta valutazione della domanda di ammissione, in mancanza la domanda non potrà essere presa in carico. In caso di possesso del certificato di Laurea è possibile allegarlo nell'apposita sezione);
- l'appartenenza o meno ad una delle categorie, di cui all'art. 11 Tasse e Contributi, che dà diritto ad una riduzione della quota di partecipazione. I candidati in possesso dei requisiti richiesti all'art. 11 (Tasse e contributi) per poter usufruire delle 'Riduzioni economiche per particolari categorie' dovranno, a pena di perdita del diritto stesso, allegare alla domanda di partecipazione il Modulo Riduzioni economiche scaricabile da questo collegamento, allegando un documento di riconoscimento in corso di validità.

In caso di possesso di altri titoli di studio, l'aspirante dovrà compilare la voce specifica nel modulo di ammissione on line.

Si precisa che la procedura di inoltro on line della domanda di ammissione si intenderà correttamente conclusa solo nel momento in cui il sistema fornirà la copia in formato pdf della domanda presentata completa di numero di protocollo informatico.

Nel caso in cui, dalla documentazione presentata, risultino dichiarazione false o mendaci rilevanti ai fini dell'immatricolazione, ferme restando le sanzioni penali di cui all'art. 76 del DPR n. 445 del 28/1/2000, il candidato decadrà automaticamente d'ufficio dal diritto d'immatricolazione.

Entro 7 giorni dalla scadenza del bando sarà pubblicato sul sito web di Ateneo l'elenco degli ammessi e/o la graduatoria ai sensi dell'art. 8. Gli ammessi potranno perfezionare l'iscrizione secondo le modalità e i tempi indicati nell'art. 10.

Non verranno inviate comunicazioni personali ai candidati e le informazioni inerenti il corso (elenco degli ammessi, scadenze, calendario delle lezioni) verranno rese note esclusivamente attraverso il sito web dell'Ateneo.

Art. 8 - Numero posti disponibili/selezione

Nel caso in cui il numero dei candidati ecceda le 40 unità si provvederà alla predisposizione di una graduatoria di merito.

La selezione degli aspiranti sarà effettuata sulla base della seguente tabella di valutazione:

Tabella di valutazione del punteggio di laurea:
- votazione inferiore a 100/110 punti 2
- votazione di 100/110 punti 3
- votazione da 101 a 103/110 punti 4
- votazione da 104 a 106/110 punti 5
- votazione da 107 a 108/110 punti 6
- votazione da 109 a 110/110 punti 7
- votazione di 110/110 con lode punti 8
- a parità di punteggio precede l'aspirante con minore età.

Art. 9 - Immatricolazione al master su posti rimasti disponibili

Alla scadenza delle procedure di immatricolazione, ai sensi del Regolamento di Ateneo dei Master Universitari e delle attività di Alta Formazione, nel caso che non sia stato coperto il numero massimo di posti previsti, sarà possibile accogliere, in ordine cronologico, istanze dirette di ammissione al corso previa verifica del possesso dei requisiti di accesso e della possibilità di recuperare le attività didattiche già erogate.

Per tutti coloro che presenteranno domanda di immatricolazione ai sensi del presente articolo non decadrà il diritto di accedere alle agevolazioni economiche previste eventualmente dal presente bando.

L'iscrizione tardiva prevede, all'atto dell'immatricolazione, la regolarizzazione in un'unica soluzione, delle rate già scadute.

Art. 10 - Procedura di immatricolazione

I candidati presenti nell'elenco degli ammessi e/o nella graduatoria di merito al Master dovranno, entro sette giorni dalla data di pubblicazione perfezionare l'iscrizione attraverso la procedura di immatricolazione on line collegandosi all'indirizzo https://areaoperativa.unisob.na.it/ sul sito web www.unisob.na.it.

Decorsi i termini, i candidati che non avranno perfezionato l'iscrizione saranno considerati rinunciatari e, in caso di pubblicazione della graduatoria di merito, si procederà con lo scorrimento della stessa.

Il candidato dovrà per prima cosa registrarsi alla piattaforma.

I candidati prima di effettuare l'immatricolazione dovranno caricare la foto personale seguendo le istruzioni indicate nel vademecum (pdf).

Coloro che siano stati precedentemente iscritti a corsi UNISOB dovranno utilizzare le credenziali già in loro possesso; chi le abbia smarrite potrà servirsi dell'apposita procedura di recupero password.

Effettuato l'accesso all'Area operativa, il candidato dovrà selezionare dal menù "IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TEST DI INGRESSO, TASSE E PAGAMENTI" la voce "Master > Immatricolazione a un Master" e seguire la procedura guidata inserendo tutti i dati richiesti.

Al termine di tale procedura, il candidato dovrà effettuare il download di tutta la modulistica di immatricolazione, compresi i moduli di pagamento MAV della prima rata, della tassa per il diritto allo studio universitario.

L'immatricolazione si intenderà perfezionata con l'invio a questo indirizzo PEC (posta elettronica certificata) della seguente documentazione:
a) domanda di immatricolazione generata dalla procedura online, debitamente compilata e firmata. La sua sottoscrizione costituisce 'contratto' tra l'Università e lo studente;
b) fotocopia del modulo di pagamento (MAV) della prima rata del Master e della tassa per il diritto allo studio universitario;
c) certificato del titolo di laurea di accesso al Master ovvero autocertificazione del titolo;
d) certificazioni e/o autocertificazioni dei titoli eventualmente dichiarati in fase di presentazione della domanda di ammissione;
e) fotocopia fronteretro del proprio documento di riconoscimento in corso di validità.

Art. 11 - Tasse e contributi

La quota di partecipazione al Master è fissata in € 4900 (+ tassa per il diritto allo studio + imposta di bollo) e il pagamento dovrà essere effettuato in tre rate presso qualsiasi sportello della Banca Intesa San Paolo del territorio nazionale, o tramite home banking, utilizzando i MAV presenti nel menù "Riepilogo tasse e pagamenti" al link: https://areaoperativa.unisob.na.it/.

Le modalità di pagamento delle rate devono osservare il seguente calendario:
- 1ª rata: € 1800 + tassa per il diritto allo studio all'atto dell'iscrizione;
- 2ª rata: € 1550 entro il 26 febbraio 2021;
- 3ª rata: € 1550 entro il 30 aprile 2021.

* Per la tassa per il diritto allo studio consultare la pagina a questo collegamento.

Il mancato pagamento delle tasse universitarie comporta il blocco immediato della carriera fino alla regolarizzazione della posizione amministrativa. Il mancato pagamento delle rate nei tempi disciplinati dal bando di ammissione comporta l'applicazione di una mora per ogni rata scaduta.

I partecipanti al suddetto master possono accedere al Prestito per merito di cui alla Convenzione con Intesa Sanpaolo. Per maggiori in indicazioni collegarsi a questa pagina.

Riduzioni economiche per particolari categorie:
Per i soci ALSOB (Associazione Laureati Suor Orsola Benincasa) da almeno due anni continuativi è previsto uno sconto del 15% dell'intera quota, che sarà applicato sull'importo dell'ultima rata. I candidati iscritti all'ALSOB per usufruire delle agevolazioni economiche previste dovranno allegare alla domanda di partecipazione idonea documentazione attestante l'iscrizione all'Associazione.

Tutti coloro in possesso dei requisiti per usufruire delle agevolazioni economiche previste dal presente bando, che non abbiano allegato il Modulo Riduzioni economiche all'atto della presentazione della domanda di partecipazione ai sensi dell'art. 7 perderanno qualunque diritto in merito.

Art. 12 - Incompatibilità

Ai sensi dell'art. 142 del T.U. 1592/1933 è vietata la contemporanea iscrizione a più corsi universitari. È pertanto vietata la contemporanea iscrizione ad altri Master, Scuole di Specializzazione, Dottorato di Ricerca, Corsi di Laurea.

L'incompatibilità è estesa anche ai titolari di Assegni di Ricerca ai sensi dell'art. 22 Legge n. 240 del 30 dicembre 2010 e successiva nota esplicativa MIUR n. 583 dell'8 aprile 2011.

Art. 13 - Rinuncia agli studi

Lo studente che non intende esercitare i diritti derivanti dall'iscrizione ha la facoltà di rinunciare agli studi intrapresi. La rinuncia agli studi va fatta collegandosi al seguente indirizzo: https://areaoperativa.unisob.na.it inoltrando istanza al Rettore. La rinuncia sarà perfezionata previo pagamento di € 116,00 per sanzione amministrativa e imposta di bollo. La rinuncia sarà operativa dopo che gli Uffici di Segreteria Studenti avranno effettuato i controlli amministrativi sulla carriera. La rinuncia è irrevocabile. In caso di nuova iscrizione allo stesso o ad altro corso di questo Ateneo o di altra Università, sarà impossibile reclamare benefici di tasse, esami o abbreviazioni di corso connessi con il precedente "Status" giuridico, abbandonato e quindi, giuridicamente inefficace.

Art. 14 - Crediti e attestazione finale

Al termine del Corso, i candidati in regola con gli aspetti formali e sostanziali (tasse, documentazione, frequenza, verifiche in itinere, ecc.) dovranno sostenere una prova di esame basata sulla discussione di un elaborato inerente alle tematiche trattate nel Corso e/o relativo alle proprie esperienze di stage/tirocinio.

A coloro i quali supereranno l'esame finale verrà rilasciato il titolo universitario di Master di I livello SEMA - Mestieri della scrittura e dell'editoria dall'artigianato al digitale e saranno attribuiti 60 CFU.

La prova finale sarà valutata in centodecimi.

Art. 15 - Accesso agli atti - Responsabile del procedimento

Ai candidati è garantito il diritto di accesso alla documentazione inerente il procedimento, a norma della vigente normativa. Tale diritto potrà essere esercitato secondo le modalità stabilite dal Regolamento di Ateneo. Il Responsabile di ogni adempimento inerente il procedimento di cui al presente bando è:
Area Gestione Didattica dopo Laurea e Alta Formazione
Dott.ssa Donata Brunetti
e-mail: visualizza l'indirizzo
pec: visualizza l'indirizzo

Art. 16 - Trattamento dei dati personali

Ai sensi dell'art. 13 del regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (di seguito GDPR), l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa (UNISOB) informa coloro che presenteranno domanda in relazione al presente bando che i dati forniti nell'ambito della procedura selettiva saranno trattati per il perseguimento delle finalità istituzionali proprie dell'Università in relazione alla detta selezione e per l'adempimento di eventuali obblighi normativi a essa connessi. I dati conferiti dai partecipanti saranno trattati conformemente a quanto previsto dall'attuale normativa applicabile europea (GDPR) e italiana (D.lgs. 196/2003 e s.m.i.). L'informativa completa è disponibile sul sito https://www.unisob.na.it/privacy.htm.

Art. 17 - Pubblicità degli atti

Il presente bando di selezione e tutti gli atti ad esso collegati saranno resi noti esclusivamente mediante pubblicazione sul sito web di Ateneo all'indirizzo www.unisob.na.it e all'Albo Ufficiale dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. La pubblicazione all'Albo Ufficiale di Ateneo ha valore di notifica ufficiale a tutti gli effetti e non saranno inoltrate comunicazioni personali agli interessati.

Art. 18 - Norme di Riferimento

Per quanto non previsto dal presente bando si rinvia al Regolamento didattico di Ateneo e alle disposizioni normative vigenti in materia.

Napoli, 22/07/2020

Il Rettore
Prof. Lucio d'Alessandro

Emanato con D.R. n. 356 del 22/07/2020

Per informazioni

Amministrative (tasse, immatricolazioni, procedure, ecc...):
Area Gestione Didattica Dopo Laurea e Alta Formazione - Settore Master e Alta Formazione
80135 Napoli, corso Vittorio Emanuele 292 (II piano)
lunedì e mercoledì ore 9.00-14.00
(per prenotare un appuntamento clicca qui)
ricevimento telefonico:
tel. 081.2522327/473
lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì ore 11.00-12.00;
martedì ore 15.00-16.00
tel. 081.2522348
lunedì, mercoledì, venerdì ore 11.00-12.00
e-mail (inserendo nell'oggetto il nome del master e/o corso per il quale si richiedono informazioni)

Didattiche:
dott.ssa Antonella Cilento e-mail

Menù della sezione
Menù rapido
Menù principale
Conformità agli standard

XHTML 1.0CSS 2.1 | Conforme alle linee guida per l'accessibilità ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti