Dopo Laurea

Avvisi

19.4.2019
Corsi di formazione

Corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno (a.a. 2018/19) - sede e orario di svolgimento della prova scritta (II prova) e obblighi del candidato


In relazione all'art. 6 del Bando di selezione, di seguito si indicano, per ciascun ordine di scuola, la sede e l'orario di svolgimento della prova scritta (II prova) con indicazione della sede, sala e numero del banco per l'identificazione:
Scuola dell'infanzia
Scuola primaria
Scuola secondaria di I grado
Scuola secondaria di II grado

Si ricorda, in base a quanto riportato nell'art. 8 del Bando di selezione, che ciascun candidato dovrà:
- presentarsi nella sede e nell'ora prevista per il proprio ordine di scuola
- essere munito di documento di riconoscimento in corso di validità per accedere alle necessarie procedure di identificazione. Coloro che si dovessero presentare senza documenti, con documenti non validi o in ritardo, non saranno ammessi.
- svolgere la prova secondo le istruzioni che saranno impartite dalla Commissione e rispettare, rispettando gli obblighi previsti nell'art. 8 del Bando, pena l'esclusione dalle procedure selettive.

I candidati non potranno, a pena di esclusione:
- comunicare fra loro verbalmente o per iscritto, ovvero mettersi in relazione con altri, salvo che con i componenti della Commissione Giudicatrice;
- introdurre in aula appunti manoscritti, testi di qualunque specie, calcolatrici, telefoni cellulari, palmari, computer, smartwatch e quant'altro venga comunicato prima dell'inizio della prova;
- tenere con sé, durante la prova, borse, zaini, carta da scrivere, appunti, libri o pubblicazioni, a pena di annullamento della prova. Borse, zaini, carta da scrivere, appunti, libri o pubblicazioni o altro materiale saranno depositati, a vista, a terra sotto la sedia ove il candidato svolge la prova o in altro luogo indicato dal Presidente della Commissione o dal Responsabile di Aula;
- riportare sui fogli consegnati firma o segni idonei a fungere da elemento di riconoscimento del candidato.

Si ricorda che, il candidato che contravviene alle disposizioni precedenti è escluso dal concorso con disposizione immediata della Commissione. La mancata esclusione all'atto della prova non preclude che la stessa venga disposta in un momento successivo alla prova stessa. La commissione esaminatrice cura l'osservanza delle disposizioni suindicate ed ha facoltà di adottare tutti i provvedimenti necessari.

Vai alla pagina dei Corsi di sostegno

© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0