Dopo Laurea
Formazione insegnanti

Decreto n. 621

IL RETTORE
VISTO il D.P.R. n. 19 del 14.02.2016 recante disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento;
VISTO lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n.645 del 17.10.2016;
VISTO il D.M. n. 259 del 9.05.2017 che ha disposto la revisione e l'aggiornamento delle classi di concorso per l'accesso ai ruoli del personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado previste dal D.P.R. n. 19/2016;
VISTO il D.Lgs. n. 59 del 13.04.2017 sul riordino, l'adeguamento e semplificazione del sistema di formazione iniziale e di accesso ai ruoli di docente nella scuola secondaria per renderlo funzionale alla valorizzazione sociale e culturale della professione;
VISTO il verbale della riunione del C.U.R. del 02.10.2017;
VISTO il D.M. n. 616 del 10.08.2017 con cui sono stati individuati i settori disciplinari all'interno dei quali sono acquisiti i 24 crediti che costituiscono requisito di accesso ai concorsi per docente della scuola secondaria di primo e secondo grado, gli obiettivi formativi, le modalità organizzative ed i costi a carico degli interessati per il conseguimento dei predetti 24 CFU;
VISTA la nota M.I.U.R. del 25.10.2017 con cui sono stati resi chiarimenti in merito all'acquisizione dei cd."24 crediti formativi universitari";
VISTA la delibera n. 116 del 16.10.2017 con cui il Senato Accademico ha deliberato, fra l'altro, di "autorizzare l'erogazione degli insegnamenti utili per il conseguimento dei 24 CFU che costituiscono requisito di accesso al Concorso FIT di cui al DM 616/2017";
VISTA la delibera n. 126 del 23.10.2017 con cui il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di "rinviare le proprie determinazioni in merito alla definizione dei percorsi formativi e delle modalità organizzative per il conseguimento dei 24 CFU che costituiscono requisito di accesso al Concorso FIT di cui al DM 616/2017";
VISTO il verbale della riunione del 13.11.2017 dei Delegati dei Rettori degli Atenei Campani per l'attivazione dei predetti percorsi ed in particolare in merito alla stretta tempistica per l'attivazione degli stessi;
TENUTO CONTO dell'esigenza di provvedere, con urgenza, all'emanazione del presente decreto di attivazione dei percorsi per l'acquisizione dei 24 crediti che costituiscono requisito di accesso ai concorsi per docente della scuola secondaria di primo e secondo grado, individuandone le modalità organizzative ed i costi a carico degli interessati, data la prossima scadenza del 4 dicembre p.v.;
RITENUTO pertanto, di dover procedere all'attivazione dei citati percorsi con il presente decreto emesso d'urgenza che sarà sottoposto alla ratifica nella prima seduta utile del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione, fissata per il 6 dicembre p.v.;
ATTESA l'urgenza;

DECRETA

Art. 1 - Attivazione

È attivato, per l'anno accademico 2018/2019, presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, il secondo ciclo dei percorsi per l'acquisizione dei 24 crediti che costituiscono requisito di accesso ai concorsi per docente della scuola secondaria di primo e secondo grado, ai sensi dell'art. 3, comma 3, del D.M. 616/2017. I percorsi consistono in attività formative e relativi esami per un totale di 24 cfu, coordinati tra loro al fine di raggiungere gli obiettivi formativi di cui all'Allegato A, in relazione ai contenuti e alle attività formative di cui agli allegati B e C del D.M. 616/2017.

Art. 2 - Offerta didattica erogata:

L'offerta didattica è la seguente:

 
Ambito SSD Insegnamento CFU
1. Pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell'inclusione M-PED/01 Pedagogia della relazione educativa nel contesto della scuola secondaria 12
Modulo 1
Fondamenti di pedagogia per l'insegnamento nella scuola secondaria
6
Modulo 2
Pedagogia della relazione educativa
3
Modulo 3
Elementi di pedagogia sociale e interculturale per l'insegnamento nella scuola secondaria
3
M-PED/03 Pedagogia speciale e didattica per l'inclusione 6
Modulo 1
Fondamenti di pedagogia speciale per l'insegnamento nella scuola secondaria
3
Modulo 2
Elementi di didattica inclusiva per l'insegnamento nella scuola secondaria
3
2. Psicologia M-PSI/01 Psicologia per l'insegnamento 12
Modulo 1
Fondamenti di psicologia dei processi cognitivi
3
Modulo 2
Elementi di psicologia per l'insegnamento nella scuola secondaria
6
Modulo 3
Elementi di psicologia dei gruppi educativi per l'insegnamento nella scuola secondaria
3
3. Antropologia M-DEA/01 Antropologia culturale 12
Modulo 1
Fondamenti di antropologia
3
Modulo 2
Fondamenti di antropologia culturale per l'insegnamento nella scuola secondaria
6
Modulo 3
Elementi di antropologia dell'educazione per l'insegnamento nella scuola secondaria
3
4. Metodologie e tecnologie didattiche M-PED/03 Fondamenti di didattica per l'insegnamento nella scuola secondaria 6
Modulo 1
Elementi di didattica generale
3
Modulo 2
Metodologie didattiche per l'insegnamento nella scuola secondaria
3
M-PED/04 Tecnologie didattiche per l'insegnamento nella scuola secondaria 6
Modulo 1
Ricerca e sperimentazione educativa
3
Modulo 2
Tecnologie didattiche
3

Attività formative relative ai SSD di metodologie e tecnologie didattiche specifiche per ciascuna classe di concorso o gruppo affine di classi di concorso di cui all'art. 3, comma 3, lettera d) del D.M. 616/2017, attivabili, qualora se ne ravvisasse la necessità, per l'ambito 4 "Metodologie e tecnologie didattiche", in alternativa o in associazione agli insegnamenti dello stesso ambito sopra indicati.

 
Ambito SSD Insegnamento CFU
4. Metodologie e tecnologie didattiche M-STO/02 Metodologie e tecnologie didattiche per l'insegnamento delle discipline storiche
Classi di concorso: A-12; A-22.
6
L-LIN/01 Metodologie e tecnologie didattiche per l'insegnamento della lingua e della letteratura italiane
Classi di concorso: A-11; A-12; A-13; A-22; A-23; A-70; A-71 A-72; A-73; A-77; A-78; A-79; A-80; A-83; A-85.
6
L-LIN/01 Metodologie e tecnologie didattiche per l'insegnamento della lingua e della letteratura italiane
Classi di concorso: A-11; A-12; A-13; A-22; A-23; A-70; A-71 A-72; A-73; A-77; A-78; A-79; A-80; A-83; A-85.
6
L-FIL-LET/04 Didattica della lingua latina
Classi di concorso: A-11; A-13
6
L-LIN/02 Metodologie e tecnologie didattiche per l'insegnamento delle lingue straniere
Classi di concorso: A-24; A-25
6
L-ART/04 Elementi di storia e metodologia della critica d'arte
Classi di concorso: A-01; A-17; A-54
6

Art. 3 - Commissione Didattica di Ateneo

È stata istituita con Decreto Rettorale la Commissione didattica di Ateneo per il Pef24, composta da n. 3 docenti dell'Ateneo, dal Responsabile del procedimento e da due collaboratori amministrativi.

La Commissione didattica di Ateneo ha i seguenti compiti:
- valutazione ed eventuale riconoscimento dei CFU già acquisiti in base a quanto previsto dal D.M. n. 616/2017 e relativi allegati.
- coordinamento didattico per l'espletamento delle attività correlate ai percorsi per l'acquisizione dei 24 CFU.

Art. 4 - Contribuzione

Prima rata, da pagare all'atto dell'iscrizione entro il 19 novembre 2018.

All'atto dell'iscrizione on-line al percorso formativo Pef24 è previsto il versamento di un contributo fisso pari ad euro 77,00 (euro 60,00 + euro 16,00 di bollo + euro 1 di commissione incasso MAV). Tale contributo assolve il costo dell'iscrizione ed è dovuto, da tutti, anche da coloro i quali richiedano ed ottengano il riconoscimento di TUTTE le attività relative agli ambiti disciplinari, ovvero dei 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Seconda rata - contributo variabile, da pagare entro il gennaio 2019: l'importo per ogni CFU erogato è pari a 15,00 euro ed è prevista una gradazione in base all'ISEE secondo le indicazioni riportate di seguito:

Tabella per l'individuazione delle fasce reddituali di riferimento
 
Indicatore ISEE Fascia Importo per CFU
fino a € 10.000,00 I fascia € 13,00
da € 10.000,01 a € 13.000,00 II fascia € 14,00
oltre € 13.000,00 III fascia € 15,00

Il percorso per l'integrale acquisizione dei 24 cfu nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche prevede un contributo massimo pari a 360,00€.

Lo studente con disabilità con un grado di invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% sarà tenuto al versamento della sola imposta di bollo (€16,00 + € 1,00 di commissione incasso MAV).

Si precisa che in nessun caso si darà luogo a rimborsi.

Il percorso formativo Pef 24 è gratuito per gli studenti iscritti presso l'Ateneo (inclusi gli iscritti ai dottorati, scuole di specializzazione e master di I e II livello), che si iscrivono al percorso per l'integrale acquisizione dei 24 CFU o per l'acquisizione di singoli ambiti disciplinari all'interno del Pef24 e NON esclude il pagamento del contributo fisso di iscrizione che assolve il costo della certificazione finale.

L'attestazione di crediti già acquisiti presso questo Ateneo, al fine di ottenere il riconoscimento presso altra Università, è gratuita.

Art. 5 - Iscrizione al Percorso Formativo

Le domande di ISCRIZIONE per il riconoscimento dei 24 CFU o per la frequenza all'intero percorso formativo si apriranno, a partire dal 15/10/2018 e fino al 19/11/2018, collegandosi al sito web di Ateneo: www.unisob.na.it - all'Area Operativa https://areaoperativa.unisob.na.it.

L'iscrizione ai percorsi per l'acquisizione dei 24 CFU è incompatibile con la contestuale iscrizione a corsi attivi presso altri Atenei che rilascino CFU. Tale incompatibilità afferisce anche ai dottorandi/specializzandi iscritti presso altri Atenei a meno che non ci sia una specifica convenzione con l'Università di appartenenza del dottorando/specializzando (nota MIUR n. 29999 del 25/10/2017).

Al percorso Pef 24 possono iscriversi:
- Studenti iscritti e laureati presso l'Ateneo;
- Laureati presso Altri Atenei.

Con la procedura di iscrizione al percorso formativo Pef24 il candidato può richiedere il riconoscimento di attività pregresse ovvero di CFU già acquisiti nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche oppure iscriversi direttamente alla frequenza dell'intero percorso Pef24 nel caso in cui non richieda alcun riconoscimento.

Art. 6 - Riconoscimenti

Le domande di riconoscimento possono avere ad oggetto crediti maturati in forma curriculare, aggiuntiva o extracurriculare nell'ambito di:
a. corsi di studio universitari o accademici;
b. master universitari o accademici di primo e di secondo livello;
c. dottorati di ricerca;
d. scuole di specializzazione.

In nessun caso si potrà dar luogo al riconoscimento di esami non ancora sostenuti all'atto dell'iscrizione al percorso formativo Pef24.

L'esito relativo alle domande di riconoscimento sarà comunicato all'interessato tramite procedura on-line entro il termine di inizio delle attività didattiche.

Art. 7 - Certificazioni

Al termine del Percorso Formativo Pef24, l'Ateneo certifica il conseguimento dei 24 cfu nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche in ossequio a quanto indicato all'art. 3, comma 5, D.M. n. 616/2017. La suddetta certificazione sarà rilasciata anche a coloro che, avendo effettuato l'iscrizione al percorso Pef24 abbiano ricevuto dalla Commissione Didattica di Ateneo un riconoscimento integrale dei 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Art. 8 - Attestazioni

L'Ateneo rilascia le attestazioni dei crediti già acquisiti presso questo Ateneo, ai candidati che intendano iscriversi ai percorsi per l'acquisizione dei 24 CFU attivati presso altri Atenei, che provvederanno al relativo riconoscimento.

Coloro i quali intendano chiedere l'attestazione di crediti già acquisiti presso questo Ateneo, al fine di ottenere il riconoscimento ai fini dei 24 CFU presso altro Ateneo, dovranno inoltrare domanda di attestazione secondo la procedura indicata sul sito web di Ateneo www.unisob.na.it nella sezione dedicata alla Formazione Insegnanti.

Gli Uffici di Segreteria Studenti indicheranno l'attività svolta, il/i SSD, i CFU conseguiti e la votazione finale; la Commissione didattica di Ateneo competente provvederà a certificare gli obiettivi formativi e/o il programma affrontato dai candidati, dandone comunicazione agli Uffici di Segreteria Studenti. Tutti i dati dovranno confluire in un'unica attestazione a carattere complesso, predisposta dai competenti Uffici di Segreteria Studenti.

Art. 9 - Trattamento dei dati personali

I dati personali dei partecipanti saranno trattati per le operazioni connesse alla formazione delle graduatorie, secondo le disposizioni dell'art. 13 del regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016.

Art. 10 - Accesso agli atti, trattamento dei dati personali e responsabile del procedimento

1. Ai candidati è garantito il diritto di accesso alla documentazione inerente il procedimento, a norma della vigente normativa. Tale diritto potrà essere esercitato secondo le modalità stabilite dal Regolamento di Ateneo.
2. Ai sensi del regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, i dati personali dei partecipanti per la formulazione delle graduatorie, di cui al presente decreto, sono raccolti presso l'Università, che ha sede in via Suor Orsola 10, 80135 Napoli.
3. Il trattamento dei suddetti dati avverrà esclusivamente per le finalità di cui al presente decreto.
4. I dati personali dei candidati possono essere comunicati dall'Università al Ministero competente, per le finalità istituzionali proprie.
5. Ai candidati sono riconosciuti i diritti di cui al regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, in particolare il diritto di accesso ai dati che li riguardano e il diritto di ottenerne l'aggiornamento o la cancellazione se erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché il diritto, per motivi legittimi, di opporsi al loro trattamento. Tali diritti possono essere fatti valere nei confronti dell'Università Suor Orsola Benincasa, avente sede in via Suor Orsola 10 - 80135 Napoli, titolare del trattamento.

Il Responsabile di ogni adempimento inerente il procedimento di cui al presente decreto è:
Area Segreteria Studenti
dott. Vincenzo Sica
tel. 081.2522.302 fax 309
E-mail: dott. Vincenzo Sica - Segreteria Studenti
PEC: Segreteria Studenti

Il presente decreto e tutti gli atti ad esso collegati saranno resi noti esclusivamente mediante pubblicazione sul sito web di Ateneo all'indirizzo www.unisob.na.it e all'Albo Ufficiale dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. La pubblicazione all'Albo Ufficiale di Ateneo ha valore di notifica ufficiale a tutti gli effetti e non saranno inoltrate comunicazioni personali agli interessati.

Art. 11 - Rinvio

Per quanto non espressamente previsto dal presente decreto si rinvia alla normativa in vigore.

Ufficio Formazione Insegnanti
Sede centrale, c.so V. Emanuele 292, II piano
tel.: 081/2522381 e-mail

Aperto al pubblico nei giorni di:
mercoledì ore 09:00-12:30
giovedì ore 15:00-16:30

Per problemi informatici e tecnici (procedure di iscrizione on-line): e-mail

Napoli, 11/10/2018

Il Rettore
Prof. Lucio d'Alessandro

© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0