Dipartimento di
Scienze formative, psicologiche e della comunicazione

Servizio LePrE
Informazioni in tempo reale su orari delle Lezioni, Programmi di studio e appelli d'Esame

Versione stampabile

Modelli sociali della disabilità
Corso di Laurea in Scienze dell'Educazione
CFU: 6
SSD: M-PED/03
Docente: Ciro Pizzo
Anno Accademico 2018/2019

 

Versione italiana

Prerequisiti
Sono richieste conoscenze fondamentali di scienze sociologiche e pedagogiche e competenze di base.

Contenuto
Il corso intende proporre una problematizzazione della categoria di disabilità, ricollegando il fenomeno a una logica più ampia di disabilitazione sociale.
Tale logica ha storicamente prodotto le differenti popolazioni problematiche, per le quali sono poi stati istituiti percorsi speciali di inclusione per gerarchizzazione (normalizzazione).
Attraverso l'analisi di alcuni modelli e casi specifici di questi processi, si cercherà di ricostruire il processo più generale di disaffiliazione che governa la moderna produzione di devianza, marginalità e disabilità e le relative strategia di resistenza.

Testi adottati
1) Ciro Pizzo, Propedeutica a una sociologia della disabilità e della marginalità, Napoli, L’Orientale Editrice, 2010*.

2) Minority Reports Cultural Disability Studies, n. 2/2016. La guerra in carne ed ossa / The War in the Flesh (gli articoli di Ciro Pizzo, Ugo Pavan Della Torre, Fabio Montella, Paolo Sorcinelli).

Per gli studenti di Scienze dell'educazione, oltre i testi 1) e 2):
3) Lavinia D’Errico, La femme-machine. Vita di Rosanna Benzi nel polmone d’acciaio, Milano, Meltemi, 2018.

Per gli studenti di Scienze e tecniche di psicologia congnitiva, oltre i testi 1) e 2):
3) Clare Sainsbury, Un’aliena nel cortile, Cremona, Uovonero, 2010.

Si ricorda a tutti gli studenti che l'acquisto di materiale fotocopiato è illegale.

*Per venire incontro alle esigenze degli studenti, si comunica la disponibilità dell'editore a vendere a metà prezzo il testo presso la sede della Libreria l'Orientale.

Modalità di erogazione
Tradizionale

Metodo di valutazione
Prova orale

Metodo di insegnamento
Il corso prevede una serie di lezioni frontali e alcuni incontri seminariali di approfondimento di tematiche più specifiche.

Metodo di valutazione
L'esame prevede lo svolgimento di una prova orale volta a verificare l'effettivo conseguimento degli obiettivi.

Note
Obiettivo del corso è anche quello di fornire agli studenti le competenze per comunicare informazioni, idee, problemi e soluzioni a interlocutori specialisti e non specialisti, portandoli a sviluppare quelle capacità di apprendimento che sono loro necessarie per intraprendere studi successivi con un alto grado di autonomia.

 

English version

Prerequisites
Fundamental knowledge of sociological and pedagogical sciences and basic skills are required.

Course contents
The course intends to propose a problematization of the disability category, reconnecting the phenomenon to a wider logic of social disabling.
This logic has historically produced the different problems populations, for which were then set up special inclusion paths for hierarchization (normalization).
Through the analysis of some models and specific cases of these processes, we will try to reconstruct the more general process of disaffiliation that governs the modern production of deviance, marginality and disability and the related resistance strategy.

Text Books
1) Ciro Pizzo, Propedeutica a una sociologia della disabilità e della marginalità, Napoli, L'Orientale, 2010*.

2) Minority Reports. Cultural Disability Studies, n. 2/2016. La guerra in carne ed ossa / The War in the Flesh (articles of Ciro Pizzo, Ugo Pavan Della Torre, Fabio Montella, Paolo Sorcinelli).

For students of Education Sciences, beyond the texts 1) and 2):
3) Lavinia D’Errico, La femme-machine. Vita di Rosanna Benzi nel polmone d’acciaio, Milano, Meltemi, 2018.

For the students of Sciences and techniques of cognitive psychology, beyond the texts 1) and 2):
3) Clare Sainsbury, Un’aliena nel cortile, Cremona, Uovonero, 2010.

Teaching Method
Class Lecture

Method of Evaluation
Oral Examination

Teaching methods
The course includes a series of lectures and some seminars for in-depth study of more specific themes.

Assessment methods
The exam includes an oral test aimed at verifying the actual achievement of the objectives.

 


Nota bene: per verificare la validità dei programmi degli anni accademici precedenti controllare su LePrE, nella scheda del singolo corso, le note presenti nelle sezioni orari di ricevimento e/o appelli di esame.
 

Ultimo aggiornamento: 2.10.2018 ore 09:00

30.10.2020
Corso di Laurea in Scienze dell'educazione
Corso di Laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva
Laurea magistrale in Scienze della formazione primaria

Introduzione alle discipline psicopedagogiche (a.a. 2020/21) - giornata di orientamento online (16 novembre 2020)

29.10.2020

Sedute di laurea (mese di novembre) - modalità di svolgimento

26.10.2020

Dotazione gratuita di schede per la connettività alle matricole UNISOB

26.10.2020
Laurea magistrale in Consulenza pedagogica
Laurea magistrale in Psicologia: risorse umane, ergonomia cognitiva, neuroscienze cognitive
Laurea magistrale in Scienze della formazione primaria

Elenco ammessi al corso internazionale La resilienza. Problematiche educative e psicopedagogiche nei contesti scolastici e sociali - Visiting professor Carolina Sousa

23.10.2020
Laurea magistrale in Scienze della formazione primaria

Richiesta di anticipo esami (a.a. 2020/21) - studenti iscritti ad anni successivi al primo

21.10.2020
Laurea magistrale in Scienze della formazione primaria

Tirocinio a distanza (a.a. 2020/21) - proroga termini presentazione domanda

16.10.2020

Misure per la prevenzione anticovid disposte dall'Ateneo fino al prossimo 13 novembre

© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0