Dipartimento di
Scienze formative, psicologiche e della comunicazione

Servizio LePrE
Informazioni in tempo reale su orari delle Lezioni, Programmi di studio e appelli d'Esame

Versione stampabile

Laboratorio di Calligrafia
Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria
CFU: 1
SSD: ICAR/17
Docente: Emanuela Lanzara
Anno Accademico 2022/2023

 

Versione italiana

Prerequisiti
Conoscenza dei caratteri, maiuscoli e minuscoli, dell’alfabeto latino.

Obiettivi
Obiettivo del laboratorio è l’introduzione di contenuti teorico – applicativi finalizzati a inquadrare ed interpretare la Calligrafia quale strumento grafico di comunicazione di un dato messaggio, esplicitato attraverso le attività del disegno e della scrittura. La Calligrafia, epressione grafica della complessa interazione oculo-manuale è indagata come prodotto dell’evoluzione del segno|scarabocchio inconsapevole in disegno consapevole e contestualizzato, inteso quale sistema di segni (significante) deputato all’epressione convenzionale e codificata di un dato contenuto (significato). Dal punto di vista pratico, il corso intende trasferire i principi e le tecniche necessarie per la corretta esecuzione manuale di testi in stampato (maiuscolo e minuscolo) e corsivo (maiuscolo e minuscolo), con particolare attenzione alla struttura geometrico – compositiva dei grafemi, la cui consapevolezza rappresenta la condizione base per il corretto svolgimento delle attività di insegnamento|apprendimento della scrittura nel contesto della Scuola Primaria, anche in rapporto ai diversi tipi di rigatura. Il corso include applicazioni di carattere grafomotorio, supportate da elementi o fondamenti di geometria piana.

Contenuto
PRIMA PARTE
Significato|etimologia del termine calligrafia; nascita ed evoluzione della scrittura; pittogramma|ideogramma|parola; Teoria della Gestalt; Calligrafia come arte; Fisiologia della Scrittura; evoluzione grafo-motoria; scarabocchio e disegno infantile; modelli di sviluppo|apprendimento scrittura|lettura; sviluppo del segno grafico.

SECONDA PARTE
Classificazione dei sistemi di scrittura; tipi di scrittura; strumenti per la scrittura; introduzione dei quattro caratteri della scrittura nella Scuola Primaria; ambiente|postura|impugnatura; organizzazione/distribuzione dello spazio; metodi per l’apprendimento della scrittura; ductus posato e corsivo; struttura geometrica/cinematismo dei segni/grafemi (stile italico); legature; esecuzione dei grafemi (stile italico: stampatello maiuscolo - stampatello minuscolo - corsivo minuscolo - corsivo maiuscolo).

TERZA PARTE
Grafomotricità (applicazioni); Figure piane; Isometrie del piano; tassellazioni del piano; costruzione modulari di figure geometriche; puzzle geometrici; costruzione di pittogrammi (composizione di figure geometriche piane); handlettering (introduzione).

Testi adottati
Durante il corso verrà fornito il materiale didattico necessario e una bibliografia essenziale di riferimento.

Metodo di insegnamento
Il laboratorio prevede lo svolgimento di attività formative teoriche e pratiche necessarie per la corretta esecuzione manuale dei singoli grafemi e delle parole in stile italico.

Metodo di valutazione
Prova scritta
La verifica del livelli di apprendimento degli studenti avverrà mediante una prova finale pratico-teorica consistente nell’esecuzione manuale di un testo in corsivo italico (durata prova: trenta minuti) e nella consegna di un elaborato (produzione analogica di carte illustrate in formato A5), la cui composizione sarà guidata dal docente durante lo svolgimento dell’attività laboratoriale.

 

English version

Prerequisites
Knowledge of characters, upper and lower case, of the Latin alphabet.

Learning outcomes
The laboratory is aimed at introducing theoretical - applicative contents to define Calligraphy as a graphic tool for communicating and explaining a message as drawing and writing activities. Calligraphy is a graphic expression deriving from the complex eye-manual interaction, the product of the evolution of unconscious marks|scribbles into a conscious and contextualized graphic structure as a system of signs (signifier), aimed at the conventional and codified expression of a given content (meaning).
The course aims to transfer theoretical principles and application techniques for a correct manual execution of texts in block letters (uppercase and lowercase) and italics (uppercase and lowercase), paying attention to the geometric-compositional structure of graphemes (Italic style), as basic content for a conscious teaching|learning handwriting activity in the Primary School context, and in relation to the different types of lines. Finally, the course includes graphomotor applications, supported by elements or foundations of plane geometry.

Course contents
FIRST PART
Calligraphy meaning|etymology; evolution of writing activity; pictogram|ideogram|word; Gestalt theory; Calligraphy as art; writing physiology; graph-motion evolution; childish scribble and drawing; development models|learning, writing|reading; development of the graphic sign.

SECOND PART
Classification of writing systems; writing types/styles; writing tools; environment|posture|tools grip; organization/distribution of space; introduction of the four writing characters for the Primary School; methods for learning writing activity; posed and italics ductus; geometric structure of signs/graphemes (Italic style); ligatures; kinematics/tracing of signs (Italic style); writing applications: uppercase capital letters - lowercase capital letters - lowercase italics - uppercase italics.

THIRD PART
Graphomotricity (applications); Plane figures; Plane isometries; Flat tessellations; frame construction; modular geometric compositions; geometric puzzles; pictograms (systems of flat geometric figures); handle lettering (introduction).

Text Books
During the course the necessary teaching materials and an essential reference bibliography will be provided.

Teaching methods
The workshop will consist of theoretical and practical training activities for a correct manual execution of graphemes, words and text in italic style.

Assessment methods
Written Examination
The final practical-theoretical test consists in the manual execution of a text in italics and in the analogical production of A5 illustrated papers.

 


Nota bene: per verificare la validità dei programmi degli anni accademici precedenti controllare su LePrE, nella scheda del singolo corso, le note presenti nelle sezioni orari di ricevimento e/o appelli di esame.
 

Ultimo aggiornamento: 27.2.2023 ore 09:04

© 2004/24 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0