Dipartimento di
Scienze formative, psicologiche e della comunicazione

Servizio LePrE
Informazioni in tempo reale su orari delle Lezioni, Programmi di studio e appelli d'Esame

Versione stampabile

Strategia e comunicazione d'impresa
Corso di Laurea in Comunicazione pubblica e d'impresa (Laurea magistrale)
CFU: 6
SSD: SECS-P/08
Docente: Alessandra Storlazzi
Anno Accademico 2023/2024

 

Versione italiana

Prerequisiti
Si rivela particolarmente utile la partecipazione attiva alle lezioni. Ugualmente importante è la capacità di collegare l’approfondimento disciplinare agli esempi concreti che emergono con riferimento all’operare delle imprese. Non è necessario avere già nozioni relative all’operare strategico delle imprese perché il percorso strategico di comunicazione di impresa può essere acquisito dagli studenti che hanno capacità logiche e critiche e che amano pensare alle applicazioni concrete delle teorie.

Obiettivi
Il corso sviluppa il tema della comunicazione alla luce delle più recenti logiche della comunicazione. In particolare il corso ha lo scopo di fornire le basi di conoscenza necessarie a:
• comprendere l’evoluzione della comunicazione in una logica relazionale, sociale e di engagement;
• acquisire strumenti di analisi delle nuove logiche di comunicazione di impresa;
• approfondire le problematiche relative alla gestione dei processi strategici di comunicazione
Il corso si articola in un costante alternarsi tra l’”astratto” delle teorie e dei concetti fondanti della disciplina e la “realtà” delle scelte, dei processi e dei comportamenti delle imprese.

Contenuto
Il corso affronta il tema della strategia e comunicazione di impresa in una logica strategica. I temi trattati sono: l’analisi della curva del valore, la strategia Oceano blu, i modelli di business, il modello canvas con un focus sul profilo del cliente, la co-creazione del valore, la definizione della value proposition, i processi strategici di comunicazione, la trasformazione digitale, l’ecosistema digitale, la comunicazione del brand , la customer centric organization. Gli studenti approfondiranno l'analisi della proposta di valore collegata alla comunicazione d'impresa.
Si focalizza l’attenzione sull'uso strategico della comunicazione d'impresa finalizzata ad attivare contesti relazionali e processi di sense-making con i molteplici stakeholder dell'impresa. Temi rilevanti ed attuali saranno affrontati e discussi in aula. Infine il corso presenta temi emergenti anche attraverso l’approfondimento di recente letteratura accademica e di casi concreti.

Testi adottati
Saranno utilizzati i seguenti testi:

Russo Spena T., Storlazzi A., Co-creare valore nella complessità. Architetture, apprendimento, pratiche e valore, Giappichelli, 2018, Capp 3 e 4.
W. Chan Kim, Renée Mouborgne Strategia Oceano blu, Rizzoli, 2015, Rizzoli Etas, capp 1 e 2
Alex Osterwalder, Yves Pigneur, Greg Bernarda, Alan Smith, Value proposition design,2014 Wiley ,
Antonella Zucchella e Giovanna Magnani (a cura) Customer Centric Organization e Comunicazione, Franco Angeli. 2019 capp 1,2.
Agcom, Agcm e Garante privacy, INDAGINE CONOSCITIVA SUI BIG DATA, 2020

Bibliografia di riferimento
Renato Fiocca, Rossella C. Gambetti, Chiara Solerio Brand experience. Relazioni impresa-cliente e valore di marca, F.Angeli, 2016.

Fabrizio Barbarossa, La Fabbrica dei Clienti: L'Evoluzione del Digital Marketing, 2019

Metodo di insegnamento
Lezioni frontali

Metodo di valutazione
Prova orale
Prova orale finale. Lo studente sarà valutato alla luce della capacità di effettuare collegamenti tra argomenti differenti.

Per gli studenti che hanno seguito il corso la valutazione sarà focalizzata sui lavori svolti durante il corso.
Durante il corso saranno presentati casi concreti e agli studenti sarà chiesto di sviluppare l’analisi in funzione dei diversi temi teorici oggetto di studio. Nell’analisi dei casi sarà importante la capacità dimostrata di applicare le teorie all’analisi dei casi.

 

English version

Prerequisites
Active participation in the lessons is particularly useful. Equally important is the ability to link the disciplinary analysis to the concrete examples that emerge with reference to the work of the companies. It is not necessary to already have concepts related to the strategic operations of companies because the strategic path of corporate communication can easily be acquired by students who have logical and critical abilities and who like to reflect on the the concrete applications of theories.

Learning outcomes
The course develops the topic of communication in the light of the latest communication logics focusing on the topics of the social web.
In particular, the course aims to provide the base knowledge to:
• understand the evolution of communication in a relational, social and engagement logics;
• acquire tools to analyse the new business communication logics;
• deepen the issues related to the management of strategic communication processes.
The course is structured in a constant alternation between the "abstract" of the theories and foundational concepts of discipline and the "reality" of the choices, processes and behavior of enterprises. To the students the teacher will provide the slides that will be used during the lessons and will ask for an active participation during the lessons.

Course contents
The course is focused on business strategy and communication in a strategic logic. The topics covered are listed hereafter: analysis of the value curve, Blue Ocean strategy, business models, canvas model with a focus on the customer profile, value co-creation, definition of the value proposition, strategic processes in communication, digital transformation, digital ecosystem, brand communication, customer centric organization. Students will study the analysis of the value proposition linked to business communication.
The topic of strategic use of corporate communication aims at activating relational contexts and sense-making processes with the company's multiple stakeholders. Relevant and current issues will be addressed and discussed in classroom. Finally, the course presents emerging themes also through an in-depth study of recent academic literature and concrete case.

Text Books
Russo Spena T., Storlazzi A., Co-creare valore nella complessità. Architetture, apprendimento, pratiche e valore, Giappichelli, 2018, Capp 3 e 4.
W. Chan Kim, Renée Mouborgne Strategia Oceano blu, Rizzoli, 2015, Rizzoli Etas, capp 1 e 2
Alex Osterwalder, Yves Pigneur, Greg Bernarda, Alan Smith, Value proposition design,2014 Wiley ,
Antonella Zucchella e Giovanna Magnani (a cura) Customer Centric Organization e Comunicazione, Franco Angeli. 2019 capp 1,2.
Agcom, Agcm e Garante privacy, INDAGINE CONOSCITIVA SUI BIG DATA, 2020

Bibliography
Robert F. Lusch, Stephen L. Vargo (trad di Cristina Mele) Service-dominant logic, 2017, Cedam.

Reputation Management: The Key to Successful Public Relations and Corporate Communication, Edition 4
John DoorleyHelio Fred Garcialug 2020, Routledge

Teaching methods
Class Lecture

Assessment methods
Oral Examination
The course is structured in a constant alternation between the "abstract" of the theories and foundational concepts of discipline and the "reality" of the choices, processes and behavior of enterprises.
During the course, beside presenting business cases through testimonials, students will analyze concrete communication issues. Students will be asked to work in groups and to propose concrete solutions to the concrete problems presented in classroom.

Ultimo aggiornamento: 11.12.2023 ore 12:20

© 2004/24 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0