Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Dipartimento di Scienze formative, psicologiche e della comunicazione
Modalità di navigazione
Percorso
Contenuto

Servizio LePrE
Informazioni in tempo reale su orari delle Lezioni, Programmi di studio e appelli d'Esame

Versione stampabile

Gruppi di lavoro: intelligenza collettiva
Corso di Laurea in Scienze dell'Educazione
CFU: 3
SSD: SPS/08
Docente: Anna Albarano
Anno Accademico 2022/2023

 

Versione italiana

Prerequisiti
Conoscenza dei fondamenti teorico-concettuali e del linguaggio scientifico della pedagogia e della psicologia generale; conoscenze epistemologiche, storiche teoriche e metodologiche della sociologia per una lettura critica dei fenomeni sociali e in particolare dei processi di socializzazione; conoscenze sui principali temi della storia dell’educazione e dell’evoluzione storica della scuola italiana; nozioni di base dell’antropologia culturale con particolare attenzione alle teorie su cultura, multiculturalismo, interculturalismo, diversità, etnia; i fondamenti concettuali e i principi etici e valoriali del Servizio Sociale, ma anche le tematiche emergenti in tale Servizio in rapporto ai problemi sociali attuali e alla crisi del sistema di welfare.

Obiettivi
- Acquisire competenze pedagogiche
- Acquisire consapevolezza dei processi dinamici all’interno dei gruppi al fine di progettare, gestire, monitorare e valutare gli interventi educativi non formali nei contesti scolastici (scuole dell'infanzia statali e paritarie e scuole di ogni ordine e grado) e nei servizi culturali (centri di aggregazione giovanile, biblioteche, mediateche, musei, parchi, ecomusei, agenzie per l'ambiente, centri sportivi e per il benessere fisico-motorio)
- Sperimentare varie possibilità di promozione dell’apprendimento collaborativo considerando varie tipologie di gruppi di lavoro ponendo particolare attenzione ai processi inclusivi
- Comprendere l’importanza di organizzare veri e propri laboratori di “intelligenza collettiva”, intesa come processo di “crescita, differenziazione e rilancio delle specificità” per il progresso culturale di ciascuno e di tutti.

Contenuto
- Gruppo e gruppo di lavoro
- Livelli di comunicazione
- Dinamiche di gruppo
- Sviluppo del gruppo: alcuni modelli
- Apprendimento collaborativo
- Gruppi di lavoro e lavori di gruppo

Testi adottati
Non sono previsti testi in quanto gli studenti, attraverso l’attività laboratoriale, saranno guidati a riflettere sulle esperienze effettuate in aula e a confrontare tali riflessioni con teorie accreditate (presentazione con l’ausilio di slide)

Bibliografia di riferimento
Graham Yemm, “Come guidare il vostro team. Stabilire gli obiettivi, misurare le performance e valorizzare i talenti”, Franco Angeli, Milano, 2017

Tom Erik Arnkil, Jakko Seikkula, “Metodi dialogici nel lavoro di rete. Per la psicoterapia di gruppo, il servizio sociale e la didattica”, Erickson, 2013

Alberto Agosti “Gruppo di lavoro e lavoro di gruppo. Aspetti pedagogici e didattici”, FrancoAngeli, Milano 2018

Metodo di insegnamento
Gli incontri saranno organizzati articolando lezioni dialogate e frontali con attività laboratoriali caratterizzate da lavori di coppia e/o di gruppo

Metodo di valutazione
Prova scritta
Prova orale
Valutazione itinere
La valutazione avviene in più fasi:
1) in itinere durante le attività laboratoriali
Interventi nei macro e/o microgruppi
Apporto di contributi all’interno di micro e/o macro gruppo
Interventi, richieste di chiarimenti e approfondimenti
Produzione di lavori di gruppo
Costruzione del diario di bordo al termine di ogni incontro

2) al termine del percorso laboratoriale
Rilevazione degli Elementi di riflessione
Modalità di partecipazione alle attività e ai giochi (con particolare attenzione al ruolo assunto all’interno dei micro o del macro gruppo)
Analisi degli elaborati (diario di bordo, prodotti di gruppo realizzati durante il percorso)
Colloquio individuale.

I materiali didattici utili alla preparazione della prova di valutazione finale saranno forniti nel corso delle attività laboratoriali perché strettamente connessi alle esperienze vissute all’interno dei gruppi.

 

English version

Prerequisites
Knowledge of the theoretical concepts and the scientific language of pedagogy and psychology; epistemological, historical, theoretical and methodological knowledge of sociology for a critical interpretation of social phenomena and, in particular, of socialization; knowledge of the main themes of the history of education and evolution of the Italian school; basic notions of cultural anthropology with a special focus on theories about culture, multiculturalism, diversity, ethnicity; the basic concepts and the principal ethic and values of Social Service but also the special connection between this Service, the social problems and the welfare crisis.

Learning outcomes
- To learn methodological competences
- To acquire awarenesss of the dynamic processes inside groups in order to plan, manage, monitor and evaluate the informal educational practices in school contexts ( state and private nursery schools, primary and secondary schools) and in cultural institutions ( youth groups, libraries, media libraries, museums, parks, eco museums, environmental institutions, sport centers, and fitness centers
- To experiment different types of cooperative learning according to the types of working groups, paying particular attention to inclusion
- To understand the importance of organizing effective “collective intelligence” laboratories meant to promote growth, differentiation and raising individuality for a collective cultural development.

Course contents
- Group and working group
- Communication levels
- Group dynamics
- Group development: some models
- Collaborative learning
- Working groups and group works

Text Books
Texts are not provided because students, through laboratory activity, will be driven to reflect on the experiences made in classroom and to compare these reflections with the accredited theories (presentation by means of slides)

Bibliography
Graham Yemm : “How to lead your team. To establish objectives, to measure the performances and to evaluate talents” , Franco Angeli, Milano, 2017

Tom Erik Arnkil, Jakko Seikkula: “Dialogic methods in the working net. For group psychotherapy, social services and didactic” ”, Erickson, 2013

Alberto Agosti : “ Working group and work group. Pedagogical and didactic features”, FrancoAngeli, Milano 2018

Teaching methods
The lessons will be both dialogical and frontal lectures with lab activities characterized by pair work and group work

Assessment methods
Written Examination
Oral Examination
Continuous Assessment
1)During the lab activities:

Interventions in the macro and/or micro groups
Contributions inside the micro/macro groups
Interventions, explanations on request and in-depth analysis
Group work products
Writing a journal at the end of every lesson

2)At the end of the lab activities

Collection of reflection data
Level of participation to activities and games (focusing special attention to the undertaken roles inside the micro or macro group)
Analysis of the products (the journal, group works)
Oral exam (individual conversation)

 


Nota bene: per verificare la validità dei programmi degli anni accademici precedenti controllare su LePrE, nella scheda del singolo corso, le note presenti nelle sezioni orari di ricevimento e/o appelli di esame.
 

Ultimo aggiornamento: 5.7.2022 ore 19:26

Menù del Dipartimento
Menù rapido
Menù principale
Conformità agli standard

XHTML 1.0CSS 3 | Conforme alle linee guida per l'accessibilità ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/24 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti