Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli
Dipartimento di Scienze formative, psicologiche e della comunicazione
Modalità di navigazione
Percorso
Contenuto

Servizio LePrE
Informazioni in tempo reale su orari delle Lezioni, Programmi di studio e appelli d'Esame

Versione stampabile

Fondamenti di storia antica
Corso di Laurea in Scienze dell'Educazione
CFU: 12
SSD: L-ANT/02
Docenti: Amedeo Visconti, Massimiliano Lanzillo
Anno Accademico 2022/2023

 

Versione italiana

Prerequisiti
Nessuno.

Obiettivi
L’insegnamento, di durata annuale, si articola in due parti: la prima (I semestre) dedicata alla storia greca, la seconda (II semestre) alla storia romana. Esso si propone di far conoscere agli studenti i principali eventi e processi storici dell’antichità greca e romana, fino alla metà del III secolo d.C. Intende anche rendere gli studenti in grado di utilizzare le conoscenze acquisite per esercitare una forma mentis di tipo critico e riflessivo capace di interpretare le dinamiche storiche.

Contenuto
STORIA GRECA (I parte)
Introduzione – Spazio geografico e periodizzazione della storia greca. Le fonti.
Linee di sviluppo della storia greca dalle origini alla pace di Naupatto – Civiltà minoica. Civiltà micenea. Dark-Age. Nascita della polis. Colonizzazione arcaica. Oplitismo. Legislazione scritta. Tirannide. Introduzione della moneta. Sparta e Atene in epoca arcaica. Guerre persiane. Pentecontetia. Pericle. Guerra del Peloponneso. Egemonia spartana. Egemonia tebana. Filippo II. Alessandro Magno. Età dei Diadochi. Età degli Epigoni.

STORIA ROMANA (II parte)
Introduzione – Spazio geografico e periodizzazione della storia romana.
Linee di sviluppo della storia romana dalla nascita di Roma all’età dei Severi – Le origini di Roma. La monarchia. La fine della monarchia e la nascita della Repubblica. Le istituzioni di Roma repubblicana. Il conflitto tra patrizi e plebei. La conquista dell’Italia. La conquista del Mediterraneo e dei regni ellenistici. I Gracchi. Gaio Mario. La guerra sociale. La dittatura di Silla. Le guerre civili e l’agonia della Repubblica. Augusto e la nascita del Principato. I Giulio Claudi. La dinastia flavia. L’Impero nel II secolo d.C.: gli Antonini. Tra II e III secolo d.C.: la dinastia dei Severi.

Non è previsto un programma per gli studenti non frequentanti, che sono invitati a prendere contatto con il docente, ove avessero bisogno di delucidazioni. A tutti gli studenti, frequentanti e non, si raccomanda vivamente di condurre lo studio del manuale utilizzando un atlante storico.

Testi adottati
V. Saldutti, A. Visconti, Storia antica. Vicino Oriente, Grecia, Roma, Tiotinx, Napoli 2020 (a esclusione dei capitoli 2-5).
D. Jouanna, Nascere e crescere nell'Atene di Pericle, Carocci Editore, Roma 2019.

Bibliografia di riferimento
I Greci. Storia Cultura Arte Società, a cura di S. Settis, I-IV, Einaudi, Torino 1996-2002.
Storia d’Europa e del Mediterraneo, dir. A. Barbero, sez. II-III, voll. III-VII, Salerno Editrice, Roma 2007-2010.
Storia di Roma, dir. A. Schiavone, I-IV, Einaudi, Torino 1988-1993.
Civiltà dei Romani, a cura di S. Settis, I-IV, Electa, Milano 1990-1993.

Metodo di insegnamento
Lezioni frontali, con eventuale ricorso a PPT.

Metodo di valutazione
Prova orale
L’esame consiste in una serie di domande (con eventuali approfondimenti) sulle varie parti (introduzione, Storia greca, Storia romana) nelle quali il programma si articola. Nella valutazione si terrà conto della conoscenza dei contenuti e della correttezza e adeguatezza del linguaggio utilizzato. La padronanza dei contenuti, unita all’utilizzo di un linguaggio corretto e appropriato, porterà a una valutazione compresa tra eccellente e buono. La conoscenza dei contenuti, unita all’utilizzo di un linguaggio corretto, ma non sempre adeguato, porterà a valutazioni discrete. In presenza di alcune lacune formative e di un linguaggio non sempre corretto, la valutazione sarà sufficiente o poco superiore alla sufficienza. Diffuse lacune formative e difficoltà di orientamento generale non consentiranno il superamento dell’esame.

 

English version

Prerequisites
No one.

Learning outcomes
The course, of one year duration, shall be divide in two parts. The two parts shall be dedicated, respectively, to Greek history (first semester) and to Roman history (second semester). It will bring students to know the main historical events and phenomena of Greek and Roman antiquity until the midde of the 3rd century AD. Students will be able to use acquired knowledge to critically interpret historical dynamics.

Course contents
GREEK HISTORY (first part)
Introduction – Geographical space and periods of Greek history. Sources.
Lines of development of Greek history from the origins to the peace of Naupaktos – Minoan civilization. Mycenaean civilization. Dark Age. The birth of the polis. Archaic colonisation. Hoplitism. Written legislation. Archaic Tyranny. Introduction of the coin. Archaic Sparta and Athens. The Persian Wars. Pentecontaetia. Pericles. The Peleponnesian War. The Greek West from the end of the VI to the mid-V centuries B.C. Spartan hegemony. Theban hegemony. Philip II. The Western Greeks in the IV century B.C. Alexander the Great. The Age of the Diadochi. The Age of the Epigoni. The Greek West in the Hellenistic Age.

ROMAN HISTORY (second part)
Introduction – Geographical space and periods of Roman history.
Lines of development of Roman history from the origins of Rome to the age of the Severans – The origins of Rome. The monarchy. The end of the monarchy and the birth of the Republic. The institutions of republican Rome. The struggles between Patricians and Plebeians. The conquest of Italy. The conquest of the Mediterranean and of the Hellenistic kingdoms. Tiberius and Gaius Gracchus. Gaius Marius. The Social War. Sulla’s dictatorship. The Civil Wars and the end of the Republic. Augustus and the birth of the Empire. The Julio-Claudians. The Flavian dynasty. Roman Empire in the II century AD: the Antonines. The Severan dynasty.

It is not expected a program for the students unable to attend the course, which are invited to contact the lecturer for further information. For all students, attending courses or not, it is highly recommended to study the handbook making constant use of a historical atlas.

Text Books
V. Saldutti, A. Visconti, Storia antica. Vicino Oriente, Grecia, Roma, Tiotinx, Napoli 2020 (chapters 2-5 will be excluded).
D. Jouanna, Nascere e crescere nell'Atene di Pericle, Carocci Editore, Roma 2019.

Bibliography
I Greci. Storia Cultura Arte Società, a cura di S. Settis, I-IV, Einaudi, Torino 1996-2002.
Storia d’Europa e del Mediterraneo, dir. A. Barbero, sez. II-III, voll. III-VII, Salerno Editrice, Roma 2007-2010.
Storia di Roma, dir. A. Schiavone, I-IV, Einaudi, Torino 1988-1993.
Civiltà dei Romani, a cura di S. Settis, I-IV, Electa, Milano 1990-1993.

Teaching methods
Frontal lectures; PPT will be used.

Assessment methods
Oral Examination
The exam is oral and consists of several questions (with occasionally insights) on the various parts of the program (introduction, Greek history, Roman history).
Marks will take into account the knowledge of the subjects and the use of correct and suitable language. Mastery of the topics, together with the use of correct and suitable language, will be evaluated very positive or positive. Knowledge of the topics, together with the use of correct language (though not always appropriate), will be evaluated more than sufficient. Basic knowledge of the subjects, together with the use of at times incorrect language, will be evaluated sufficient or little more. Widespreads gaps and difficulties in orientation will not allow the exam to be passed.

 


Nota bene: per verificare la validità dei programmi degli anni accademici precedenti controllare su LePrE, nella scheda del singolo corso, le note presenti nelle sezioni orari di ricevimento e/o appelli di esame.
 

Ultimo aggiornamento: 25.7.2022 ore 07:21

Menù del Dipartimento
Menù rapido
Menù principale
Conformità agli standard

XHTML 1.0CSS 3 | Conforme alle linee guida per l'accessibilità ai contenuti del Web - livello tripla A


© 2004/24 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  | Crediti