MOTORE DI RICERCA

ACCESSO STANZA VIRTUALE



            
Dipartimento di
Scienze formative, psicologiche e della comunicazione

Servizio LePrE
Informazioni in tempo reale su orari delle Lezioni, Programmi di studio e appelli d'Esame

Versione stampabile

Inclusione e accessibilità (laboratorio SAAD III anno)
Corso di Laurea in Scienze dell'Educazione
CFU: 6
SSD: M-PED/03
Docenti: Maria Grazia Gargiulo, Andrea Pane
Anno Accademico 2023/2024

 

Versione italiana

Prerequisiti
Non ci sono prerequisiti necessari per l’accesso ai contenuti dell’insegnamento anche se è auspicabile che lo studente e/o la studentessa abbia già frequentato il laboratorio "Inclusione e accessibilità (SAAD II anno) e abbia conoscenze relative ai temi della disabilità e DSA

Contenuto
Il laboratorio approfondisce il tema dell’accessibilità del patrimonio culturale da parte delle persone con disabilità nelle sue molteplici declinazioni – motoria, sensoriale, cognitiva e relazionale. Gli studenti e le studentesse saranno guidati alla conoscenza della disabilità attraverso la storia dell’arte che, essendo costantemente presente nella storia dell’uomo, ha saputo interpretare con le arti, e in particolare con la pittura e la scultura, il pensiero di una società che solo in tempi recenti ha saputo riconoscere e potenziare le qualità intrinseche delle persone disabili, e dando a quest’ultime la possibilità di vivere, pienamente e con pari opportunità la propria vita.
L’insieme delle attività previste, lezioni frontali e visite studio nei musei della rete Campania tra le mani, consentirà a gli studenti di conoscere e scoprire nuovi codici comunicativi e descrittivi secondo il paradigma della Progettazione universale.
Gli studenti comprenderanno come è possibile comunicare il patrimonio culturale attraverso il Braille per le persone cieche e ipovedenti, la LIS per le persone sorde o ipoacusiche, la lettura agevolata per le disabilità cognitive, disagio mentale e relazionale.
Inoltre tutti gli incontri sono finalizzati a formare operatori/educatori in grado di programmare, gestire e coordinare interventi individuali e di gruppo rivolti alla socializzazione e all’inclusione delle persone con disabilità, nonché alla valutazione dell’efficacia degli interventi realizzati.

Testi adottati
Ornella De Sanctis (a cura di), Disabilità, accessibilità e inclusione, Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa”, Napoli, 2013.
Renata Picone (a cura di), Pompei accessibile. Per una fruizione ampliata di un sito archeologico, «L’Erma» di Bretschneider, Roma 2013.
Dispense fornite dal Docente.

Bibliografia di riferimento
Linee guida per il superamento delle barriere architettoniche nei luoghi di interesse culturale, Roma, 2009
Hatwell, Y., 2006. Il tatto e l'accesso, manuale ai beni culturali, in L'arte a portata di mano, verso una pedagogia di accesso ai Beni Culturali senza barriere, Museo Nazionale Tattile Omero ( a cura di.). Roma, Armando Editore
Pinnelli S., Ruggieri M.C., 2021. The Museum as a vector of inclusion and participation: accessibility in the Archaeological Museum of Taranto. Italian Journal of Special Education for Inclusion, IX, 2, 77‐93 | https://doi10.7346/sipes-02-2021-09

Metodo di insegnamento
Le attività di laboratorio si incentreranno sulle tematiche indicate di seguito:
- La Progettazione universale per l’inclusione delle persone con disabilità
- Il diritto alla fruizione del patrimonio culturale da parte delle persone con disabilità
- Superamento delle barriere nei luoghi di interesse culturale
- la Progettazione di percorsi inclusivi promossa dal SAAD
- Il turismo accessibile
-visite studio nei musei della rete Campania tra le mani

Metodo di valutazione
Prova orale
La valutazione delle conoscenze e delle competenze sviluppate sarà effettuata secondo una prova orale volta a valutare le conoscenze acquisite attraverso lo studio dei testi e dei materiali forniti con particolare attenzione alla capacità di comunicare le riflessioni sulle responsabilità sociali ed etiche apprese.

Note
Il laboratorio è a frequenza obbligatoria e dà la possibilità agli studenti interessati di arricchire conoscenze e competenze sui temi della disabilità, dell'accessibilità e dell'inclusione. La valutazione avviene attraverso un colloquio sui temi trattati in aula.

 

English version

Prerequisites
There are no necessary prerequisites for accessing the teaching contents, even if it is desirable that the student has already attended the second year Inclusion and Accessibility laboratory and has knowledge relating to the issues of disability and DSA

Course contents
The laboratory explores the theme of accessibility of cultural heritage by people with disabilities in its many forms - motor, sensory, cognitive and relational. Male and female students will be guided to the knowledge of disability through the history of art which, being constantly present in human history, has been able to interpret with the arts, and in particular with painting and sculpture, the thought of a society that only in recent times has been able to recognize and enhance the intrinsic qualities of disabled people, and giving them the opportunity to live their lives fully and with equal opportunities. The set of planned activities, lectures and study visits to the museums of the Campania network, will allow students to get to know and discover new communicative and descriptive codes according to the paradigm of universal planning.nclusion and accessibility are the terms within which the laboratory pursues its objectives. Students will understand how it is possible to communicate cultural heritage through Braille for blind and visually impaired people, LIS for deaf or hearing impaired people, facilitated reading for cognitive disabilities, mental and relational discomfort. Furthermore, all the meetings are aimed at training operators/educators capable of planning, managing and coordinating individual and group interventions aimed at the socialization and inclusion of people with disabilities, as well as at evaluating the effectiveness of the interventions carried out.

Text Books
Ornella De Sanctis (a cura di), Disabilità, accessibilità e inclusione, Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa”, Napoli, 2013.
Renata Picone (a cura di), Pompei accessibile. Per una fruizione ampliata di un sito archeologico, «L’Erma» di Bretschneider, Roma 2013.
.Lecture notes provided by the teacher.

Bibliography
Linee guida per il superamento delle barriere architettoniche nei luoghi di interesse culturale, Roma, 2009
Hatwell, Y., 2006. Il tatto e l'accesso, manuale ai beni culturali, in L'arte a portata di mano, verso una pedagogia di accesso ai Beni Culturali senza barriere, Museo Nazionale Tattile Omero ( a cura di.). Roma, Armando Editore
Pinnelli S., Ruggieri M.C., 2021. The Museum as a vector of inclusion and participation: accessibility in the Archaeological Museum of Taranto. Italian Journal of Special Education for Inclusion, IX, 2, 77‐93 | https://doi10.7346/sipes-02-2021-09

Teaching methods
The laboratory activities will focus on the following topics:
- Universal planning for the inclusion of people with disabilities
- The right to use of cultural heritage by people with disabilities
- Overcoming barriers in places of cultural interest
- the planning of inclusive paths promoted by the SAAD
- Accessible tourism
- study visits in the museums of the Campania network in your hands

Assessment methods
Oral Examination
The assessment of the knowledge and skills developed will be carried out according to an oral test aimed at evaluating the knowledge acquired through the study of the texts and materials provided with particular attention to the ability to communicate the reflections on the social and ethical responsibilities learned

Notes
The laboratory with compulsory attendance gives interested students the opportunity to enrich their knowledge and skills on the issues of disability, accessibility and inclusion. The assessment takes place through an interview on the topics covered in the classroom.

Ultimo aggiornamento: 4.8.2023 ore 12:31

© 2004/24 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy · versione desktop · versione accessibile
XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0