Facoltà di
Scienze della Formazione

Corso di laurea magistrale interclasse in
Pedagogia e formazione continua: scuola, comunità, territorio

a.a. 2017/18

Il Corso di studio in breve

 
Nome del corso di laurea Pedagogia e formazione continua: scuola, comunità, territorio
Durata 2 anni
Facoltà Scienze della Formazione
Sede Napoli, corso Vittorio Emanuele 292
Requisiti per l'accesso al corso Sono ammessi all'iscrizione (per la classe LM-85):
a) i laureati nelle seguenti classi di laurea (ex D.M. 270/04): L-5, L-19, L-24, L-40, LM-85bis.
b) i laureati nelle seguenti classi di laurea (ex D.M. 509/99): classe 18, 29, 34, 36.
c) i laureati nelle seguenti lauree (ex Legge 341/90): Scienze dell'educazione, Pedagogia, Filosofia, Psicologia, Scienze della Formazione Primaria, Sociologia.
Sono ammessi all'iscrizione (classe LM-57) i laureati di qualunque classe di laurea purché abbiano maturato nel loro percorso di studi i seguenti cfu:
1. almeno 12 cfu in almeno uno dei settori M-STO/02 o 04
2. almeno 12 cfu in almeno uno dei settori L-ANT/02 o 03
3. almeno 18 cfu tra M-FIL/01, 02, 03, 04, 06
4. almeno 12 cfu tra M-PED/01, 02, 04
5. almeno 12 cfu distribuiti in ciascuno dei settori M-PSI/01, 02, 04, 05, 06
6. almeno 18 cfu distribuiti in ciascuno dei settori SPS/07, 08, 09, 11, 12
Per tutti i laureati sono altresì richiesti:
- almeno 4 CFU in uno o più dei settori L-LIN/10 o L-LIN/11 o L-LIN/12 (o in alternativa essere in possesso di uno dei certificati internazionali di conoscenza della lingua inglese, come ad es. TOEFL, TOEIC, GRE, IELTS, Cambridge First Certificate, Cambridge Certificate of Advanced English, Cambridge Certificate of Proficiency, Cambridge Certificate in English for International Business and Trade-CEIBT).
- almeno 6 cfu anche in forma laboratoriale nei SSD INF/01 o ING-INF/01 o ING-INF/05 o ING-INF/03 (o in alternativa essere in possesso di Patente informatica europea o certificazioni affini).
Modalità di accesso al corso Numero sostenibile: 100 immatricolazioni al primo anno.
Non sono previsti debiti formativi al momento dell'accesso: per valutare i propri requisiti curriculari, collegarsi all'apposita procedura on line. L'immatricolazione è subordinata, come previsto dalla normativa vigente, alla verifica della preparazione dello studente. Questa si intende automaticamente superata (ed è dunque possibile l'immatricolazione immediata) qualora il voto di laurea triennale sia uguale o superiore a 95/110. In caso di voto inferiore, seguire le istruzioni contenute nella procedura on line.
Per immatricolarsi On-line, sul sito di Ateneo, dal 4 aprile 2017, nel rispetto dei requisiti d'accesso
Numero di esami 11 + crediti a scelta
Manifesto degli studi Manifesto degli studi
Data di inizio dei corsi 2 ottobre 2017, inizio dei corsi
Frequenza Non obbligatoria (ad esclusione delle attività laboratoriali e degli stage)
Descrizione del percorso di formazione Il Corso di laurea fornisce un'avanzata preparazione teorica, metodologica e pratica nei campi delle scienze pedagogiche, dell'educazione degli adulti e della formazione continua attraverso moduli didattici innovativi e mirate attività laboratoriali e di stage.
Il Corso di laurea interclasse prevede un primo anno comune, costituito da un'ampia area di cfu nei settori che rappresentano per entrambe le classi gli imprescindibili fondamenti teorici e metodologici, e un secondo anno di approfondimento specialistico e pratico.
Lo studente è tenuto a scegliere all'atto dell'immatricolazione la classe entro la quale intende conseguire il titolo con la possibilità di modificare la propria scelta al secondo anno decidendo così se puntare sull'abilitazione all'insegnamento (sbocco principale del Corso in Formazione e scienze umane per l'insegnamento, in attesa delle nuove Magistrali per l'insegnamento sino ad oggi non istituite) oppure sulla consulenza pedagogica e sulla progettazione e il coordinamento dei servizi educativi, anche per la formazione continua, conseguendo il titolo in Scienze pedagogiche.
Sono previsti tre curricula:
- consulenza pedagogica (classe LM-85);
- coordinamento e organizzazione dei servizi educativi e formativi (classe LM-85)
- scienze umane per l'insegnamento (classe LM-57).
Obiettivi Il Corso di laurea interclasse in Pedagogia e Formazione continua: scuola, comunità, territorio intende fornire un'avanzata preparazione teorica, metodologica e pratica nei campi delle scienze pedagogiche, dell'educazione degli adulti e della formazione continua, tra loro strettamente intrecciati sia sul piano delle conoscenze sia sul piano delle competenze.
Il Pedagogista viene formato nelle classi di LM-57 (Scienze dell'Educazione degli Adulti e della Formazione Continua) e LM-85 (Scienze Pedagogiche) attraverso moduli didattici innovativi e mirate attività laboratoriali e di stage.
Il percorso di formazione di ogni laureato lo condurrà a maturare forme di apprendimento critico, con il continuo confronto tra l'apparato disciplinare e le esperienze pratiche inerenti gli ambiti e i contesti lavorativi di riferimento.
La struttura del percorso di studio tiene conto delle attività di cui il Pedagogista si occupa nell'esercizio della pratica professionale: programmazione e gestire di azioni pedagogiche rivolte a singoli soggetti; progettazione, programmazione, organizzazione, coordinamento, gestione, monitoraggio e valutazione dei servizi e delle attività educative; consulenza, supervisione e audit della qualità pedagogica dei servizi e dei sistemi pubblici e privati di educazione e formazione.
In particolare, i laureati nella classe LM-57, attraverso gli adeguati approfondimenti delle competenze filosofiche, storiche, pedagogiche e sociologiche, saranno in grado di progettare, attivare, valutare e innovare percorsi di formazione, di utilizzare i principali strumenti informatici nella didattica e di padroneggiare pienamente i diversi lessici disciplinari nonché la lingua inglese.
Matureranno pertanto le conoscenze e le competenze inerenti le scienze umane e la formazione continua necessarie:
a) per accedere ai percorsi abilitativi per l'insegnamento delle scienze umane;
b) per progettare e gestire attività di ricerca e di sperimentazione didattica nel campo della formazione per l'insegnamento;
c) per valutare il sistema della formazione scolastica e svolgere la funzione di certificazione delle competenze.
I laureati nella classe LM-85 specializzeranno le loro competenze nella consulenza pedagogica rivolta sia a singoli, sia a servizi educativi pubblici e privati (attraverso il curriculum "Consulenza pedagogica"), oppure nel coordinamento e nell'organizzazione dei servizi educativi e formativi (attraverso il curriculum "Coordinamento e organizzazione dei servizi"). L'obiettivo specifico è pertanto formare professionisti esperti nei settori dell'educazione e della formazione che:
- siano dotati di un patrimonio di competenze esperte nell'ambito pedagogico e formativo sorretto da un apparato concettuale che abbia come riferimento le discipline storiche, psicologiche, sociologiche e filosofiche;
- posseggano una adeguata padronanza della metodologia della ricerca educativa in ambito formativo formale, non formale e informale;
- conoscano i fondamenti e le coordinate metodologico-pratiche della formazione continua;
- abbiano conoscenze approfondite e mirate sulla progettazione formativa;
- siano in grado di porre in essere una consulenza pedagogica mirata rispetto a problematiche educative articolate e complesse;
- sappiano coordinare e gestire organizzazioni educative e formative;
- sappiano utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale e rispetto al lessico specifico alla professione, oltre all'italiano almeno una lingua dell'Unione Europea.
Ambiti occupazionali previsti Il laureato avrà le competenze necessarie per esercitare, presso enti pubblici e aziende private, la professione di:
consulente pedagogico a livello individuale, di gruppo e di comunità e nelle diverse agenzie e servizi educativi;
coordinatore dei servizi educativi;
specialista della formazione e della ricerca educativa;
consulente nella progettazione e gestione di interventi nelle istituzioni scolastiche e nei diversi tipi di servizi in campo educativo e formativo.
I laureati, inoltre, possono trovare occupazione nell'ambito dell'insegnamento scolastico, dopo aver completato il processo abilitativo e concorsuale previsto dalla normativa vigente.
Servizi on line - valutazione dei requisiti curriculari
- immatricolazione al corso di laurea
- stanza virtuale: informazioni sui corsi, programmi di studio, orario lezioni, ricevimento docenti, appelli d'esame, prenotazione esami
- scelta dei crediti a scelta dello studente
- docenti online
- materiali didattici dei corsi
- assegnazione tesi di laurea
Per tutti gli altri servizi clicca qui
Servizio Orientamento 80135 Napoli, corso Vittorio Emanuele 292 - piano terra
dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00
tel. 081.2522350 fax 081.2522274  e-mail | web
Tutor di riferimento Piani di studio: dott. Pascal Perillo (e-mail)
Secondi titoli, passaggi e trasferimenti: prof.ssa Natascia Villani (e-mail)
Stage: dott. Fernando Sarracino (e-mail)

© 2004/18 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0