Facoltà di
Scienze della Formazione

Corso di laurea magistrale in
Comunicazione pubblica e d'impresa

a.a. 2017/18

Prospettive occupazionali

Esperti dell'industria della conoscenza e della comunicazione in ambito locale, nazionale ed internazionale, in grado di mettere in campo significative energie e competenze per rispondere alle sfide della globalizzazione

Funzione in un contesto di lavoro:
Il laureato potrà svolgere funzioni inerenti:
- la teoria e le tecniche di comunicazione delle aziende e delle istituzioni pubbliche e sociali;
- la conoscenza e l'uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione;
- la conoscenza delle teorie e delle tecniche delle analisi di mercato e della promozione dei brand;
- la conoscenza di elementi di diritto amministrativo e di diritto commerciale;
- l'economia e l'organizzazione aziendale.

Il laureato acquisisce competenze competenze teoriche connesse alla sociologia, all'economia e al diritto.

Sviluppa competenze pratiche che consentono di svolgere attività di analisi, promozione e gestione della comunicazione dimpresa, nonché della comunicazione istituzionale degli enti pubblici; di progettazione di piani di vendita e distribuzione di beni e servizi; di valorizzazione delle risorse aziendali. Ha padronanza dell'English for Business and Communication.

Competenze associate alla funzione:
Il corso prepara alle professioni di
- Specialisti della gestione e del controllo nella pubblica amministrazione;
- Specialisti della gestione e del controllo nelle imprese private;
- Specialisti nelle pubbliche relazioni, dell'immagine e simili;
- Redattori di testi per la pubblicità;
- Redattori di testi tecnici.

Il profilo professionale formato può lavorare presso imprese industriali e commerciali, enti pubblici e privati, studi professionali di marketing, ricerche di mercato, pubblicità e pubbliche relazioni; URP.

Sbocchi occupazionali:
Tra gli sbocchi professionali prevedibili per i laureati della laurea magistrale in Comunicazione pubblica e d'impresa si segnalano:
- product e brand manager;
- progettisti, gestori e responsabili dei piani di comunicazione istituzionali e di impresa;
- posizioni di elevata responsabilità nell'organizzazione e gestione di uffici di comunicazione, relazioni esterne e Uffici Relazioni con il Pubblico (URP);
- esperti di e-government nelle pubbliche amministrazioni a livello locale, provinciale, regionale e nazionale;
- ricercatori e analisti negli istituti demoscopici e di market research;
- esperti di azioni di rappresentanza di interessi presso aziende, associazioni e enti pubblici e privati anche a livello internazionale.

© 2004/17 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0