Dipartimento di
Scienze formative, psicologiche e della comunicazione

Corso di laurea magistrale in
Imprenditoria e creatività per cinema, teatro e televisione

Il corso di studi in cifre

Opinioni di enti e aziende

La ricognizione delle opinioni di enti o aziende che hanno ospitato uno studente per attività di stage o tirocinio, sui punti di forza o aree di miglioramento nella preparazione dello studente, è stata curata dai tutor stage dei Corsi di studio attraverso un questionario appositamente predisposto dall'Ufficio Stage Studenti, somministrato, a seconda dei casi, in cartaceo o on-line, con una procedura informatizzata che consente di archiviare automaticamente in un database i dati acquisiti.

Dai dati raccolti a livello di Ateneo emergono le seguenti indicazioni:
a) il settore di gran lunga preponderante per l'assorbimento stagisti è, come ci si aspettava visti gli obiettivi dell'offerta formativa, il terziario (97%);
b) il raggiungimento degli obiettivi formativi è ampiamente positivo (eccellente nel 54% dei casi e buono nel 40% dei casi, per un totale del 94%);
c) il livello di crescita professionale è significativo: anche qui si muove tra eccellente (49%) e buono (43%);
d) gli studenti si adattano agevolmente al contesto di lavoro: eccellente (62%) e buono (32%);
e) la motivazione degli studenti è alta (valutata come eccellente dal 70% delle imprese e degli enti coinvolti);
f) responsabilità e affidabilità dello stagista sono giudicate elevate (eccellente: 62%);
g) il livello di autonomia raggiunto è considerevole (eccellente 42%; buono 45%): considerato l'arco di tempo breve di uno stage e la poca esperienza dei giovani studenti, questo risultato è ancor più apprezzabile;
h) le competenze tecnico-professionali dello studente vengono incrementate grazie allo stage, soprattutto (e il dato è significativo) nell'ambito dell'eccellenza (da un giudizio di eccellenza iniziale riservato al 13% degli studenti si passa a un giudizio di eccellenza finale per il 51% degli studenti);
i) anche rispetto alle competenze trasversali si verifica un incremento da discreto/buono a eccellente/buono;
j) si verifica un miglioramento sia nelle competenze informatiche (dove si registra uno degli incrementi maggiori nell'ambito dell'eccellenza), sia nelle competenze linguistiche, che passano da un 21% di eccellente a un 42%. Si deve ricordare che si tratta di competenze settoriali, cioè non tutti gli stage coinvolgono queste competenze;
k) gli stage portati a termine rappresentano l'89% del totale, con una percentuale del 6% di inserimento lavorativo immediato; va ulteriormente indagato il trend di inserimento nei mesi successivi alla conclusione dello stage, durante i quali si possono verificare assunzioni-collaborazioni retribuite. Intanto si può riscontrare un notevole passo in avanti sul dato riferito al passato anno accademico, che vedeva concludersi lo stage con un inserimento lavorativo immediato solo per il 2% degli studenti coinvolti.

Opinioni di enti e aziende (pdf)

© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0