Facoltà di
Scienze della Formazione

Corso di laurea magistrale in
Programmazione, amministrazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali

a.a. 2017/18

Descrizione del percorso di formazione

Il percorso formativo si snoda lungo l'arco di un biennio per 120 cfu complessivi ed è così strutturato:
- al primo anno sono previsti sei insegnamenti obbligatori afferenti all'Area Giuridica (Diritto dei Pubblici servizi, Diritto di famiglia e diritto minorile), all'Area Sociologica e del servizio sociale (Gestione dei servizi sociali, Progettazione delle politiche e dei servizi sociali, Valutazione dei servizi sociali), nonché all'Area Psico-pedagogica (Psicologia dinamica con elementi di psichiatria sociale), ai quali si affianca un tirocinio professionale (6 CFU);
- al secondo anno, accanto a tre insegnamenti obbligatori (Bioetica, Metodi e tecniche della ricerca storico-sociale, Sociologia dell'Amministrazione), sono previsti due insegnamenti afferenti all'Area Etico-economica (Economia per i servizi sociali, Politica economica e sviluppo territoriale) ed un ventaglio di insegnamenti a scelta che, rispecchiando la descritta articolazione in aree disciplinari, consentono allo studente di calibrare, in base a specifiche propensioni individuali, il proprio percorso (per complessivi 9 cfu). Per l'indicazione analitica degli insegnamenti presenti nell'offerta formativa del corrente a.a. si rinvia alla pagina recante il manifesto degli studi.

Al secondo anno è infine previsto lo svolgimento di un secondo tirocinio curriculare per 5 CFU.

Al fine di favorire il potenziamento delle conoscenze in ordine alla programmazione delle politiche sociali, alla gestione manageriale e direzione di servizi complessi il Corso prevede, oltre alle attività curriculari formative finalizzate all'acquisizione di abilità specifiche come i tirocini formativi, altre attività integrative: laboratori di riflessione e condivisione di esperienze di tirocinio; seminari periodici destinati all'approfondimento delle tematiche connesse alla valutazione e al controllo della qualità nei servizi alla persona; un Forum Internazionale nello Studio delle politiche sociali nel Mezzogiorno d'Italia destinato alla ricerca ed analisi comparativa delle buone prassi e dei sistemi territoriali di servizi di Italia e Germania. È inoltre prevista un'attività di Stage (70 ore) da svolgersi all'interno dell'Ateneo presso l'Ufficio Orientamento, la Biblioteca e l'Ufficio Tutor (lo Stage attribuisce 1 punto bonus calcolabile in seduta di esame finale di laurea).

Manifesto degli studi

© 2004/18 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0