ARGeNtWEB

Flash-Jus

Lo studio professionale va... in tribunale!

L'associazione professionale pu˛ agire in giudizio per far valere i diritti dei singoli associati se questi ultimi sono d'accordo. ╚ quanto ha statuito la Corte di Cassazione con la sentenza n.3420/2014, riconoscendo la legitimatio ad processum ad uno studio di architetti per il recupero dei corrispettivi a seguito di lavori in un condominio. Secondo la Corte, l'associazione professionale pu˛ essere considerata un autonomo centro di imputazione dei rapporti giuridici qualora i singoli professionisti siano d'accordo e decidano sin dal primo grado di agire congiuntamente e non in maniera individuale.

n░ 1010 - giovedý 27 febbraio 2014
vai alla fonte Diritto.it
tag Corte di Cassazione | Legittimazione ad agire | Professionista | Condominio



© 2004/20 UniversitÓ degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0