ARGeNtWEB

Flash-Jus

App... prova di privacy!

L'aumento esponenziale delle apps utilizzate tramite gli smartphones non passa inosservato, ed anche il Garante Privacy intende vederci chiaro. Nelle prossime settimane l'Autorità avvierà un'indagine a tappeto per verificare il livello di compatibilità delle applicazioni mobile rispetto a quanto dettato dal Codice Privacy. Secondo quanto dichiarato, le verifiche, almeno inizialmente, saranno focalizzate sulle apps mediche, in quanto il trattamento di dati sanitari espone gli utenti a maggiori rischi. Per il prossimo autunno il Garante prevede di rendere pubblici i dati risultanti dall'attività di indagine.

n° 1065 - giovedì 8 maggio 2014
vai alla fonte Garante Privacy
tag Privacy | Dati sanitari | Dati personali | Garante privacy | Trattamento dati personali



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0