ARGeNtWEB

Flash-Jus

Proprietà industriale comunitaria: come tutelarla?

Fattore fondamentale per veder tutelato un disegno o un modello a livello comunitario è la sussistenza di un c.d. "carattere individuale", ossia quella "impressione generale" suscitata da un disegno o modello agli occhi di un generico "utilizzatore informato". Come valutare tale carattere, in dettaglio? La sentenza C-345/13 (KMF contro Dunnes Store) della Corte di Giustizia Europea lo chiarisce: si deve far riferimento ad uno o più disegni o modelli nuovi, determinati (quindi, non a combinazioni di modelli o disegni), divulgati al pubblico prima dell'azione di tutela. Non importa, secondo la Corte, se tali disegni o modelli siano stati preventivamente registrati o meno a livello comunitario.

n° 1094 - giovedì 26 giugno 2014
vai alla fonte Corte di Giustizia dell'Unione Europea
tag Marchi | Marchi e disegni | Marchio comunitario | Marchio registrato | Corte di Giustizia | Proprietà industriale | Diritto internazionale privato | Diritto UE | Unione Europea



© 2004/19 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0