ARGeNtWEB

Flash-Jus

Articolo di "Repubblica" bloccato dal Garante privacy

Caso Yara:il Garante privacy ha bloccato l'articolo pubblicato su "Repubblica" contenente l'interrogatorio di Massimo Giuseppe Bosetti; erano, infatti, presenti informazioni personali inerenti la famiglia dell'indagato. Particolare attenzione soprattutto alla tutela del figlio di Bosetti, ancora minore.
Nell'articolo erano presenti anche citazioni virgolettate dell'interrogatorio, in violazione dell'articolo 114 del codice di procedura penale.
Il Garante ha, inoltre, invitato i media ad evitare la pubblicazione di dati riguardanti aspetti intimi della vita privati delle famiglia degli indagati e, soprattutto, a bilanciare il diritto d'informazione con quello della dignità di soggetti estranei alla vicenda processuale.

n° 1118 - giovedì 9 ottobre 2014
vai alla fonte Garante Privacy
tag Caso Yara | Procedura penale | Privacy | Processo penale



© 2004/20 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa - Napoli  ·  crediti

privacy  ·  versione accessibile  ·  XHTML 1.0 | CSS 3 | WAI-AAA WCAG 2.0